Un LEADER TOSSICO e i suoi effetti NEGATIVI sulla tua STRUTTURA - Gocce Network Marketing

Vai ai contenuti

Un LEADER TOSSICO e i suoi effetti NEGATIVI sulla tua STRUTTURA

Autore: Pasquale Gambarelli - Anna De Flandre
Inserito su goccenetworkmarketing.it in data: 16/03/2019
 
Hai FATICATO tanto per costruire la tua struttura di NETWORK MARKETING.

Hai SACRIFICATO

  • TE STESSO,

  • la tua FAMIGLIA,

  • le tue RELAZIONI

per  

  • inseguire il TUO sogno,

  • realizzare i TUOI obiettivi

e, alla fine, guardandoti INTORNO, non riesci a nascondere un sorriso di SODDISFAZIONE.

Eppure …

Cosa stai per dire?

Non senti qualche voce in

  • SOTTOFONDO,

  • LONTANA

che si LAMENTA del

  • COMPORTAMENTO,

  • ATTEGGIAMENTO

di uno dei LEADER della tua STRUTTURA?

Una voce

  • SOMMESSA,

  • TIMIDA

che si sta DIFFONDENDO in modo

  • LENTO

ma

  • INESORABILE?



Io ho fiducia nei LEADER della mia struttura.

Non lo metto in DUBBIO.

I LEADER della tua STRUTTURA sono la

  • UNICA,

  • VERA

GARANZIA che hai per la

  • REALIZZAZIONE,

  • CONQUISTA

dei tuoi OBIETTIVI.

Saresti un MATTO a NON fidarti di loro.

Eppure …

Vorrei tu fossi più chiaro.

Ci sono dei COMPONENTI della tua STRUTTURA che si LAMENTANO di uno dei tuoi LEADER?

Devi APPROFONDIRE.

Probabilmente i COMPONENTI della tua STRUTTURA

  • si stanno SBAGLIANDO,

  • hanno TORTO.

O forse NO.

Supponi, per ASSURDO, che il tuo LEADER abbia un

  • COMPORTAMENTO,

  • ATTEGGIAMENTO

con effetti

  • DANNOSI,

  • DELETERI,

  • TOSSICI

sulla

  • VITA,

  • AZIONE

dei suoi COLLABORATORI.

Credi di potertene stare

  • FERMO,

  • IMMOBILE

e di avere la POSSIBILITÁ di

  • voltare la TESTA da un’altra parte,

  • turarti le ORECCHIE?



Non posso interferire con l’azione di un mio LEADER.

Allora dovrai

  • ACCETTARE,

  • TOLLERARE

il fatto che ALCUNI componenti della TUA struttura ti possano

  • ABBANDONARE,

  • PIANTARE,

  • MOLLARE

e andare in giro a dire di essere stati

  • INGANNATI,

  • IMBROGLIATI,

  • TRUFFATI

dal loro LEADER e che TU

  • COPRIVI,

  • GIUSTIFICAVI

il tutto.

Riesci ad IMMAGINARE gli effetti

  • FUNESTI,

  • NEFASTI
che la tua IN-AZIONE potrebbe avere sulla TUA struttura?

Prima di

  • ABBANDONARE,

  • PIANTARE,

  • MOLLARE

la tua STRUTTURA i COLLABORATORI del tuo LEADER potrebbero dare VOCE alle loro

  • LAMENTELE,

  • RIMOSTRANZE

e trovare delle casse di RISONANZA sia

  • all’INTERNO

che

  • all’ESTERNO

della TUA struttura.

Queste VOCI potrebbero diffondersi VELOCEMENTE e diventare un TARLO che finirebbe con il

  • DISTRUGGERE,

  • DISINTEGRARE

sia la tua

  • STRUTTURA,

che la tua

  • IMMAGINE.



Vuoi correre questo RISCHIO?

Vuoi mandare in FUMO i tuoi SFORZI?

Cosa posso fare?

Puoi cercare di

  • CAPIRE,

  • SCOPRIRE

se il tuo LEADER è

  • DANNOSO,

  • DELETERIO,

  • TOSSICO

per la TUA struttura e correre ai RIPARI.

Cosa intendi esattamente per LEADER tossico?

Un LEADER TOSSICO è un LEADER che

  • AVVELENA,

  • rende SPIACEVOLE

l’ambiente di LAVORO.

I tuoi LEADER rappresentano la

  • CULTURA,

  • FILOSOFIA

della tua

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE.

Alcuni dei tuoi LEADER tentano di COSTRINGERE i propri collaboratori a fare quello che vogliono loro, assumendo

  • ATTEGGIAMENTI,

  • COMPORTAMENTI

che siano

  • AGGRESSIVI,

  • ARROGANTI,

  • DITTATORIALI,

  • PREPOTENTI,

  • MANIPOLATIVI?

Il LORO ambiente di LAVORO diviene

  • MALSANO,

  • poco SALUBRE,

  • TOSSICO

e si riflette NEGATIVAMENTE sulla CULTURA della TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE.

In che modo si riflette negativamente?

Un LEADER TOSSICO può comportarsi in modo

  • SLEALE,

  • INGIUSTO

oppure

  • ATTACCARE,

  • OFFENDERE,

  • RIDICOLIZZARE,

  • BLOCCARE,

  • AZZITTIRE

i propri COLLABORATORI allo scopo di

  • DIFENDERE,

  • RAFFORZARE

la propria POSIZIONE con il solo RISULTATO di far PERDERE

  • INTERESSE,

  • PASSIONE

 
a coloro che lo ACCOMPAGNANO lungo il suo VIAGGIO.



I suoi COLLABORATORI iniziano a

  • MUGUGNARE,

  • LAMENTARSI

e SMETTONO di partecipare

  • ATTIVAMENTE,

  • COSTRUTTIVAMENTE

alla

  • CONQUISTA,

  • REALIZZAZIONE

degli

  • OBIETTIVI,

  • TRAGUARDI

della TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE.

Un RAPPORTO pubblicato da breatheHR, dal titolo THE CULTURE ECONOMY, ha messo in evidenza che

  • il REGNO UNITO perde circa 23,6 miliardi di STERLINE all’anno,

  • un TERZO degli impiegati

      • ABBANDONANO,

      • CESSANO

il loro LAVORO

a causa di un ambiente dove DOMINI una

  • MALSANA,

  • poco SALUBRE,

  • TOSSICA

CULTURA del lavoro.

Perché questi LEADER si comportano in questa maniera?

Questi LEADER, come tutti, vogliono ottenere

  • RICONOSCIMENTI,

  • RISULTATI

ma, per raggiungere il loro OBIETTIVO, finiscono con l'assumere

  • ATTEGGIAMENTI,

  • COMPORTAMENTI

del tutto

  • DANNOSI,

  • DELETERI,

  • TOSSICI.

La cosa SIMPATICA è che, il più delle volte, neanche se ne rendono conto.

Riescono ad

  • OTTENERE,

  • CONQUISTARE

dei RISULTATI?

Pensano che

  • la STRADA da loro percorsa sia la MIGLIORE,

  • ASCOLTARE i

      • CONSIGLI,

      • SUGGERIMENTI

dei propri COLLABORATORI sia una INUTILE perdita di TEMPO con il RISULTATO che si

      • INTESTARDISCONO,

      • IRRIGIDISCONO

sui loro

          • ATTEGGIAMENTI,

            • COMPORTAMENTI.

        La naturale CONSEGUENZA?

        Si impuntano e NON ritornano sui propri PASSI neanche quando iniziano a venire

        • ABBANDONATI,

        • LASCIATI

        dai propri COLLABORATORI.



        Il loro EGO prende il sopravvento?

        Iniziano a

        • PENSARE,

        • CREDERE

        di  

        • avere TUTTE le risposte,

        • effettuare le MIGLIORI scelte possibili.

        CONSEGUENZA?

        NON cercano di

        • VALORIZZARE,

        • MIGLIORARE

        i loro COLLABORATORI ma finiscono con il PRETENDERE una FEDE

        • CIECA,

        • ASSOLUTA

        nelle loro

        • DECISIONI,

        • SCELTE.

        Il problema è che possono anche  

        • OTTENERE,

        • CONQUISTARE

        dei RISULTATI a BREVE termine ma, a LUNGO termine, la LORO struttura è destinata a

        • COLLASSARE,

        • CROLLARE

        con le INEVITABILI ricadute sulla TUA

        • STRUTTURA,

        • ORGANIZZAZIONE.

        Ti lascio IMMAGINARE il

        • CATTIVO,

        • PESSIMO

        ESEMPIO che forniscono ai loro COLLABORATORI.

        Uno dei loro COLLABORATORI diviene LEADER?

        Si comporterà nella

        • STESSA,

        • IDENTICA

        maniera

        • DIFFONDENDO,

        • SPARGENDO

        la MALATTIA all’interno della TUA

        • STRUTTURA,

        • ORGANIZZAZIONE.

        È questo quello che vuoi?

        Io voglio una struttura sana.

        Allora, come PRIMA cosa, devi



        Cosa intendi dire?

        Il tuo LEADER ha un

        • ATTEGGIAMENTO,

        • COMPORTAMENTO

        che tu RICONOSCI essere

        • DANNOSO,

        • DELETERIO,

        • TOSSICO?

        TU sei la persona PIÙ

        • ADATTA,

        • APPROPRIATA,

        • IDONEA

        per avere una CONVERSAZIONE

        • FRANCA,

        • LEALE,

        • SINCERA

        con il tuo LEADER.



        Perché dovrei farlo?

        Per AIUTARE il tuo LEADER a

        • VEDERE,

        • RICONOSCERE

        le conseguenze

        • DANNOSE,

        • DELETERIE,

        • TOSSICHE

        del suo

        • ATTEGGIAMENTO,

        • COMPORTAMENTO

        e avanzare una SOLUZIONE.

        Devi trovare

        • CORAGGIO,

        • FORZA

        per TRASMETTERE al tuo LEADER che la parola LEADERSHIP non vuol dire SOLO

        • COSA fare

        ma anche

        • COME farlo.

        Il tuo LEADER NON

        • COMPRENDE,

        • ACCETTA

        le tue PAROLE?

        DEVI essere disposto ad ABBANDONARLO.

        Nella mia struttura di NETWORK MARKETING il mio LEADER potrebbe rivestire una posizione importante.

        Questo vuol dire UNICAMENTE che gli effetti

        • DANNOSI,

        • DELETERI,

        • TOSSICI

        rischiano di essere di gran lunga MAGGIORI.

        Ritieni ti CONVENGA?

        Non devi fare altro che

        • CHIUDERE gli occhi,

        • girare la TESTA.

        Al contrario, ritieni che NON ti CONVENGA?

        Devi INTERVENIRE.

        Come posso intervenire?

        Raccogli

        • INFORMAZIONI,

        • FEEDBACK

        Parla con le persone

        • CONTRARIATE,

        • SCONTENTE.



        Dimostra al tuo LEADER che potrebbe

        • RAGGIUNGERE,

        • CONQUISTARE

        dei risultati MIGLIORI.

        Devi SOLO

        • AVERE,

        • POSSEDERE

        il CORAGGIO di

        • FRONTEGGIARE,

        • CONTRASTARE

        la SITUAZIONE.

        Sai qual’è la VERITÀ?

        A quale verità ti riferisci?

        Esiste un LEADER con

        • ATTEGGIAMENTI,

        • COMPORTAMENTI

        che producono effetti

        • DANNOSI,

        • DELETERI,

        • TOSSICI

        all’interno della TUA struttura di NETWORK MARKETING?

        Vuoi CONOSCERE il

        • VERO,

        • UNICO

        RESPONSABILE di questa SITUAZIONE?

        Mi piacerebbe.

        Guardati allo SPECCHIO.

        TU sei il

        • SOLO,

        • UNICO

        RESPONSABILE.

        Per quale motivo?



        al tuo LEADER.

        Dare adeguata

        • FORMAZIONE,

        • PREPARAZIONE,

        • CULTURA

        ai tuoi LEADER è ESSENZIALE se vuoi che la tua

        • STRUTTURA,

        • ORGANIZZAZIONE

        si sviluppi in modo

        • SANO,

        • CORRETTO.

        Io sono attento alla formazione dei miei LEADER.

        Vuoi dire che hai TRASMESSO una

        • ADEGUATA,

        • CORRETTA

        FORMAZIONE su COME

        • effettuare una COMUNICAZIONE interpersonale,

        • dare e ricevere FEEDBACK,

        • MOTIVARE gli altri,

        • affrontare conversazioni DIFFICILI,

        • MODIFICARE il proprio stile di LEADERSHIP per ADATTARSI alle CIRCOSTANZE,

        • conquistare la FIDUCIA dei propri COLLABORATORI?



        Vuoi dirmi che hai TRASMESSO il VALORE

        • dei CONTRIBUTI apportati dai membri della propria SQUADRA,

        • della IMPORTANZA di

              • LODI,

                • RICONOSCIMENTI

            • della NECESSITÀ di NON

                  • INCOLPARE,

                  • DENIGRARE

              gli altri?

              Il giusto modo di GUIDARE deve essere

              • INSTILLATO,

              • INFUSO,

              • INCULCATO

              sin dagli INIZI.

              Io cerco di insegnare questo ai miei LEADER.

              Hai fatto tutto QUESTO?

              Non ABBANDONARE i tuoi LEADER.

              Continua ad

              • OSSERVARE,

              • MONITORARE

              il loro modo di AGIRE.

              Stai NOTANDO dei  

              • PICCOLI,

              • ESIGUI

              segnali di

              • DEVIAZIONE,

              • DERAGLIAMENTO

              dal tuo INSEGNAMENTO o di

              • ATTEGGIAMENTI,

              • COMPORTAMENTI

              che ritieni possano avere effetti

              • DANNOSI,

              • DELETERI,

              • TOSSICI?

              STRONCALI sul nascere.

              Ma, per riuscire a STRONCARE questi

              • ATTEGGIAMENTI,

              • COMPORTAMENTI

              i tuoi LEADER devono avere ben

              • CHIARI,

              • NITIDI

              i BENEFICI che

              • OTTERRANNO,

              • ACQUISIRANNO

              dal CAMBIAMENTO dei loro

              • ATTEGGIAMENTI,

              • COMPORTAMENTI.



              I tuoi LEADER devono COMPRENDERE che, se imparano a fare

              • AFFIDAMENTO,

              • ASSEGNAMENTO

              sui loro COLLABORATORI e NON SOLO sulle loro CAPACITÀ riusciranno a ottenere

              • FIDUCIA,

              • LEALTÀ,

              • IMPEGNO

              dai membri della propria SQUADRA e saranno MENO stressati.

              Devi INSEGNARE ai tuoi LEADER a LIBERARSI di quelle ATTIVITÀ che possono essere

              • ASSEGNATE,

              • AFFIDATE

              ad altri per avere più TEMPO da dedicare a

              • priorità STRATEGICHE,

              • FORMAZIONE,

              • INCORAGGIAMENTO.

              Pensi di riuscire a RAGGIUNGERE questi OBIETTIVI?

              Non è facile.

              NIENTE è facile.

              Puoi avere dei MOMENTI in cui  

              • la FATICA sembra SOMMERGERTI,

              • i tuoi SFORZI sembrano NON portare in alcuna DIREZIONE.

              Cosa posso fare in momenti simili?

              Puoi coltivare la CERTEZZA che, nella tua

              • STRUTTURA,

              • ORGANIZZAZIONE

              ci sarà

              • un maggior clima di FIDUCIA,

              • una CULTURA positiva del LAVORO,

              • una MINORE percentuale di ABBANDONI,

              • una migliorata PRODUTTIVITÀ

              e che, alla fine, sarai TU a ricevere i MIGLIORI benefici.



              Una LEADERSHIP TOSSICA è un

              • GRANDE,

              • ENORME

              PROBLEMA per  

              • il mondo degli AFFARI,

              • la tua struttura di NETWORK MARKETING.

              Malgrado una

              • ATTENZIONE,

              • CURA

              sempre MAGGIORE posta negli ultimi anni verso una

              • BUONA,

              • OTTIMALE

              azione di LEADERSHIP, la presenza di LEADER TOSSICI rappresenta ancora un  

              • DIFFICILE,

              • COMPLESSO

              grattacapo da RISOLVERE.

              Puoi paragonare un LEADER TOSSICO alla classica mela MARCIA che ha un effetto

              • DELETERIO,

              • DANNOSO,

              • NOCIVO

              su

              • MANTENIMENTO dei migliori

                • COLLABORATORI,

                • TALENTI

              • PRODUTTIVITÀ della tua struttura,

              e finisce con il

              • DANNEGGIARE,

              • DISTRUGGERE

              quello che hai, con

              • FATICA,

              • SFORZO,

              • IMPEGNO,

              costruito nel corso degli ANNI.



              Il perdurare di questi LEADER TOSSICI è dovuto essenzialmente a DUE fattori.

              Il PRIMO fattore è dato dal fatto che TU NON vuoi  

              • VEDERE,

              • RICONOSCERE

              gli effetti

              • DELETERI,

              • DANNOSI,

              • NOCIVI

              delle azioni del tuo LEADER.

              Il SECONDO fattore è dato dal fatto che il LEADER TOSSICO è, il più delle volte,  

              • INCONSAPEVOLE,

              • IGNARO

              della TOSSICITÀ della sua AZIONE.

              Di nuovo, il  

              • SOLO,

              • UNICO

              RESPONSABILE sei TU.

              Non ti sei accorto di avere un LEADER TOSSICO nella TUA

              • STRUTTURA,

              • ORGANIZZAZIONE?

              Non ti sei accorto di avere un LEADER

              • con scarse CAPACITÀ di insegnamento,

              • che perde TEMPO negli aspetti MARGINALI dell’attività,

              • CARENTE di abilità  

                • COMUNICATIVE,

                • SOCIALI,

              • MANCANTE di

                    • INTEGRITÀ,

                      • ONESTÀ,

                        • LEALTÀ

                    • a cui NON interessa AIUTARE i propri collaboratori a  

                          • CRESCERE,

                            • PROGREDIRE

                        • che si assume il MERITO del lavoro degli ALTRI,

                        • che ha SEMPRE ragione,

                        • che ama

                              • OFFENDERE,

                              • RIDICOLIZZARE,

                              • SMINUIRE,

                                • SCREDITARE

                            i propri COLLABORATORI

                            • che non ASCOLTA

                                  • IDEE,

                                  • SUGGERIMENTI

                              dei componenti della SUA squadra,

                              • a cui piace

                                    • parlare MALE,

                                      • pugnalare alle SPALLE

                                  le persone con cui COLLABORA?



                                  In questo caso hai un

                                  • GROSSO,

                                  • ENORME

                                  PROBLEMA.

                                  Di solito, il LEADER TOSSICO può essere un tipo

                                  • NARCISISTA,

                                  • DITTATORIALE,

                                  • INADEGUATO.

                                  Riuscire a

                                  • CAPIRE,

                                  • COMPRENDERE

                                  che TIPO di persona è il tuo LEADER TOSSICO ti potrà AIUTARE a

                                  • INFLUENZARE,

                                  • CORREGGERE

                                  il suo

                                  • ATTEGGIAMENTO,

                                  • COMPORTAMENTO

                                  e a fornirgli il

                                  • GIUSTO,

                                  • CORRETTO,

                                  • ADEGUATO

                                  SUPPORTO.

                                  Non sempre, tuttavia, è POSSIBILE

                                  • CORREGGERE,

                                  • MODIFICARE

                                  un COMPORTAMENTO

                                  • RADICATO,

                                  • INCROSTATO.

                                  In questo caso, ti conviene

                                  • ABBANDONARE,

                                  • ISOLARE

                                  il tuo LEADER per evitare che finisca con il
                                   

                                  • DISTRUGGERE il MORALE,

                                  • DANNEGGIARE l’azione della tua SQUADRA,

                                  • SCORAGGIARE la COOPERAZIONE,

                                  • IMPEDIRE la CONDIVISIONE delle informazioni,

                                  • AUMENTARE la percentuale di ABBANDONI.

                                  Non è

                                  • FACILE,

                                  • PIACEVOLE

                                  ma, a volte, è la

                                  • SOLA,

                                  • UNICA

                                  strada che hai a DISPOSIZIONE per

                                  • DIFENDERE,

                                  • PROTEGGERE

                                  la tua

                                  • STRUTTURA,

                                  • ORGANIZZAZIONE

                                  e continuare ad INSEGUIRE il tuo FUTURO.







                                  Non sono presenti ancora recensioni.
                                  0
                                  0
                                  0
                                  0
                                  0

                                    
                                  Torna ai contenuti