SOLUTION SELLING - Proponi la SOLUZIONE, non i PRODOTTI - Gocce Network Marketing

Vai ai contenuti

SOLUTION SELLING - Proponi la SOLUZIONE, non i PRODOTTI

Autore: Pasquale Gambarelli - Anna De Flandre
Inserito su goccenetworkmarketing.it in data: 23/07/2018
  
Hai un CONTATTO e vorresti proporgli

  • i tuoi PRODOTTI,


ma non sai COME portare avanti la VENDITA.

Proporre l’attività di NETWORK MARKETING vuol dire vendere?

Ogni volta  

  • che fai una PROPOSTA,

  • sperando di ottenere un QUALCOSA

TU stai portando AVANTI un processo di VENDITA.

Stai proponendo

  • una serata in DISCOTECA alla tua RAGAZZA,

  • un fine settimana in MONTAGNA a tua MOGLIE,

  • la tua migliore IMMAGINE ad un colloquio di LAVORO,

  • il tuo lato più AFFASCINANTE al tuo primo APPUNTAMENTO,

  • la tua PROFESSIONALITÀ ad un eventuale CLIENTE?

Quello che proponi è stato ACCETTATO?

TU hai concluso una VENDITA.

TU hai VENDUTO

  • una serata in DISCOTECA,

  • un fine settimana in MONTAGNA,

  • la tua migliore IMMAGINE,

  • il tuo lato più AFFASCINANTE,

  • la tua PROFESSIONALITÀ.

Ognuno di noi

  • è SEMPRE in fase di VENDITA,

  • segue un SUO processo per concludere la VENDITA.

Mosso

  • dal tuo ENTUSIASMO,

  • dalla speranza di GUADAGNO

non nutri DUBBI e ti getti a CAPOFITTO sul TUO

  • CONTATTO,


con la

  • SPERANZA,

  • CERTEZZA

di concludere una VENDITA?

Sai quale sarà il RISULTATO?

Andrai a SBATTERE contro il muro del RIFIUTO.



Sicuramente, hai già vissuto questa ESPERIENZA.

Hai cercato di  

  • COMPRENDERE,

  • CAPIRE

il PERCHÉ sei andato a SBATTERE contro il muro del RIFIUTO?

No, non sempre.

Cerco di INDOVINARE.

Hai CONTINUATO a caricare a TESTA BASSA fino a quando sei giunto alla CONCLUSIONE che

  • i tuoi PRODOTTI,

  • la tua attività di NETWORK MARKETING,

  • la tua PROPOSTA

NON valevano un FICO SECCO oppure che il TUO

  • CONTATTO,

  • PROSPECT

era uno STUPIDO per NON essere riuscito a COGLIERE il VALORE della tua PROPOSTA.

Cosa hai fatto?

Ti sei rinchiuso nella tua AUTO-COMMISERAZIONE iniziando a LAMENTARTI

  • del DESTINO

    • CINICO,

    • BARO

  • di un MONDO

    • OSTILE,

    • INDIFFERENTE

  • finendo con il CONCLUDERE che fare il NETWORKER NON faceva per te?

I risultati che ho ottenuto dicono che l’attività di NETWORK MARKETING non fa per me.

Ti vorrei parlare di una strategia di VENDITA ideata nel 1975 da FRANK WATTS e divenuta famosa negli anni ‘80 del secolo scorso.

Quale strategia?

Questa STRATEGIA

  • venne chiamata SOLUTION SELLING dal suo ideatore,

  • è la più DIFFUSA tra i

    • VENDITORI,

    • NETWORKER

di SUCCESSO.

In cosa consiste?

È molto SEMPLICE.

Invece di iniziare a  

  • ELENCARE,

  • ENUMERARE

le CARATTERISTICHE

  • dei tuoi PRODOTTI,

  • della tua attività di NETWORK MARKETING,

  • della tua PROPOSTA

come farebbe un

  • VENDITORE,

  • NETWORKER

VECCHIA scuola,



concentrati su

  • NECESSITÀ,

  • DIFFICOLTÀ,

  • PROBLEMI

del TUO

  • CONTATTO,

  • PROSPECT.

Hai

  • IDENTIFICATO,

  • DEFINITO

le

  • NECESSITÀ,

  • DIFFICOLTÀ,

  • PREOCCUPAZIONI

del TUO

  • CONTATTO,

  • PROSPECT?

Proponi una SOLUZIONE che il TUO

  • CONTATTO,

  • PROSPECT

possa ritenere

  • VALIDA,

  • UTILE.

NON SEMPRE il tuo

  • CONTATTO,

  • PROSPECT

è CONSAPEVOLE

  • di avere un PROBLEMA,

  • a COSA possa SOMIGLIARE,

  • COME risolverlo.

Questo ti rende, in qualità di NETWORKER, una risorsa

  • NOTEVOLE,

  • IMPORTANTE,

  • DETERMINANTE.

Per quale motivo?

Tu hai la POSSIBILITÀ di

  • AIUTARE il tuo

    • CONTATTO,

    • PROSPECT

 a COMPRENDERE la SUA situazione,

  • mostrargli la direzione da PERCORRERE per

    • REAGIRE,

    • arrivare ad una SOLUZIONE.



Sembra semplice.

In realtà la SOLUTION SELLING rappresenta un approccio FANTASTICO.

Vuoi applicarla con SUCCESSO al mercato di oggi?

Devi  

  • DIMENTICARE,

  • mettere da PARTE,

  • CANCELLARE

la VECCHIA idea di

  • CONVINCERE il tuo PROSPECT,

  • lanciargli addosso una RAFFICA di parole

per ottenere un risultato IMMEDIATO.

Il processo di VENDITA

  • dei TUOI PRODOTTI,

  • della TUA attività di NETWORK MARKETING,

  • della TUA PROPOSTA

è una MARATONA, NON uno SPRINT.

Cosa vuoi dire?

Devi darti del TEMPO per  

  • IDENTIFICARE

    • NECESSITÀ,

    • DIFFICOLTÀ,

    • PROBLEMI

 del tuo PROSPECT,

  • fornire la MIGLIORE soluzione per le SUE esigenze.

Quindi, come PRIMA cosa



Smettila di AGGREDIRE il tuo PROSPECT dicendogli, PRIMA ancora di INIZIARE la conversazione, COSA gli vuoi proporre.

NON FUNZIONA!

Smettila di INONDARE il tuo PROSPECT di

  • CARATTERISTICHE,

  • BENEFICI,

  • DATI,

  • STATISTICHE



su

  • i tuoi PRODOTTI,

  • la tua attività di NETWORK MARKETING,

  • la tua AZIENDA.

NON FUNZIONA!

Smettila di utilizzare una strategia di VENDITA vecchia almeno di 140 anni e che, nel mondo di oggi, semplicemente NON FUNZIONA.

Il tuo PROSPECT

  • NON desidera una SOLUZIONE

    • chiavi in MANO,

    • PRE-CONFEZIONATA

  • desidera una SOLUZIONE che gli CAMBI la vita in MEGLIO.

Ti butti a CAPOFITTO sul tuo PROSPECT?

NON saprai mai QUALE possa essere la MIGLIORE soluzione per LUI.

Cosa dovrei fare?

Intanto dovresti



Credi FORTEMENTE

  • nei tuoi PRODOTTI,

  • nella tua attività di NETWORK MARKETING,

  • nella tua PROPOSTA?

Ci sono BUONE probabilità che tu NON riesca a TRATTENERE

  • ECCITAZIONE,

  • ENTUSIASMO

durante la CONVERSAZIONE.

Cosa c’è di sbagliato?

TUTTO e NIENTE.

Cosa vuoi dire?

DEVI provare  

  • ECCITAZIONE,

  • ENTUSIASMO

per TROVARE quella

  • FORZA,

  • ENERGIA,

  • SPINTA

che ti manda in AVANTI ma NON devi ESAGERARE gettando

  • la tua ECCITAZIONE,

  • il tuo ENTUSIASMO

addosso al tuo PROSPECT.

Per quale motivo?

Immagina se TU ti presentassi

  • SORRIDENTE,

  • ENTUSIASTA

al tuo PROSPECT dicendo



Nel MIGLIORE dei casi

  • avresti un approccio tradizionale da VENDITORE,

  • il tuo PROSPECT alzerebbe subito le proprie DIFESE.

Nel PEGGIORE dei casi non verresti NEANCHE preso in CONSIDERAZIONE.



Agli occhi del tuo PROSPECT la tua ECCITAZIONE è sinonimo di

  • ESAGERAZIONE,

  • FREGATURA .

DIMINUISCI il tuo ENTUSIASMO.

Cerca di essere  

  • GENUINO,

  • SINCERO,

  • AUTENTICO.

Abbassa il TONO della tua VOCE e stai CALMO.

Ma io credo in quello che dico.

Stai commettendo un ERRORE.

Tu NON SEI il centro della CONVERSAZIONE.



TUTTO deve ruotare INTORNO al tuo PROSPECT.

Questa è la più grande DIFFERENZA tra i processi di

  • VENDITA prodotti,

  • ASSOCIAZIONE nuovi COLLABORATORI

della scuola MODERNA rispetto ai metodi TRADIZIONALI della VECCHIA scuola dove TUTTO ruotava intorno a

  • PRODOTTI,

  • AZIENDA,

  • ATTIVITÀ.

Il moderno PROCESSO di

  • VENDITA prodotti,

  • ASSOCIAZIONE nuovi COLLABORATORI

è tutto orientato VERSO il tuo PROSPECT.

Cosa vuol dire?

Devi cercare di  

  • SCOPRIRE,

  • venire a CONOSCENZA

    • di quello che

      • VA,

      • NON VA

       nel SUO mondo,

    • QUALI sono le SFIDE che affronta GIORNALMENTE.

Devi trovare la RISPOSTA a domande come



Hai identificato

  • NECESSITÀ,

  • DIFFICOLTÀ,

  • PROBLEMI?

Cerca di

  • affrontarli nella CONVERSAZIONE,

  • fare CHIAREZZA.

Non mi è del tutto chiaro.

Devi

  • fare delle DOMANDE,

  • andare più a FONDO

per

  • TUFFARTI nelle

    • NECESSITÀ,

    • DIFFICOLTÀ,

    • PROBLEMI

 del tuo PROSPECT,

  • CHIARIRE il più possibile le LOTTE che AFFRONTA,

  • DELINEARE la SOLUZIONE più ADATTA per lui.

Hai

  • IDENTIFICATO,

  • DEFINITO,

  • CHIARITO

le SFIDE che si trova ad AFFRONTARE il tuo PROSPECT?

Hai scoperto UNA faccia della MEDAGLIA.

Ora devi



per scoprire l’ALTRA faccia della medaglia.

Conoscere gli OBIETTIVI del tuo PROSPECT ti permetterà di SCOPRIRE

  • COSA vuole realizzare,

  • entro QUANTO tempo

Tu desideri CONOSCERE

  • la SITUAZIONE del tuo PROSPECT,

  • il GRANDE quadro della SUA vita

in QUESTO preciso momento

NON DEVI

  • avere in MENTE,

  • PENSARE,

a quello che gli vuoi PROPORRE.

Fagli DOMANDE del tipo



Queste SEMPLICI domande ti permetteranno di

  • mostrare il tuo INTERESSE nella SOLUZIONE dei suoi PROBLEMI,

  • identificare la MIGLIORE soluzione POSSIBILE.

Il tuo PROSPECT deve avere ben chiaro QUALE IMPATTO avrà sulla SUA vita la REALIZZAZIONE dei suoi OBIETTIVI.

Cosa vuoi dire?

A volte, il tuo PROSPECT getta sul tavolo degli OBIETTIVI SENZA sapere esattamente

  • COSA vuole,

  • PERCHÉ lo vuole,

  • COME cambierà la SUA vita.

È arrivato il MOMENTO di fare domande tese a proiettarlo nel suo FUTURO.

Quali domande?

Potresti chiedere, ad esempio,



Hai trovato la RISPOSTA a queste DOMANDE?

Hai dato VALORE alla TUA soluzione.

Non comprendo.

Il tuo PROSPECT ti sta dicendo il VALORE che avrebbe per lui la TUA soluzione.

Devi scavare PIÙ a fondo.

Devi



Ogni OBIETTIVO

  • INDIVIDUALE,

  • PROFESSIONALE

è un obiettivo PERSONALE.

Non mi è chiaro.

Il tuo PROSPECT ti dice che vuole ottenere PIÙ denaro?

Tu sai COSA questo SIGNIFICA per lui?

Significa

  • comprarsi una NUOVA macchina,

  • andare in VACANZA in una località ESOTICA,

  • pagare

    • il MUTUO,

    • le BOLLETTE

  • permettere ai propri FIGLI di andare all’UNIVERSITÀ



oppure, SEMPLICEMENTE, avere un MUCCHIO di denaro?

Sai COSA intende il tuo PROSPECT quando dice di  

  • VOLERE,

  • DESIDERARE

PIÙ denaro?

Devi SCOPRIRLO.

Devi

  • CAPIRE,

  • COMPRENDERE,

  • TROVARE

la sua

  • PERSONALE,

  • SINCERA,

  • FORTE

MOTIVAZIONE.

Conosci  

  • le SFIDE che affronta il tuo PROSPECT,

  • i suoi OBIETTIVI,

  • la MOTIVAZIONE che lo spinge.

È ora di PRESENTARE la tua SOLUZIONE.



Devi presentare SOLO quello che rappresenta la SOLUZIONE per

  • SFIDE,

  • OBIETTIVI

del tuo PROSPECT.

Non è molto chiaro.

Il tuo PROSPECT è alla ricerca di un prodotto che contenga la VITAMINA D?

NON presentare una GRAN quantità di prodotti che contengono diversi tipi di VITAMINE.

Ma questi prodotti potrebbero essere importanti.

Sono importanti SOLO SE hanno attinenza con

  • NECESSITÀ,

  • DIFFICOLTÀ,

  • PROBLEMI

del tuo PROSPECT.



Molti NETWORKER vanno incontro al FALLIMENTO perché devono presentare

  • TUTTO,

  • ma proprio TUTTO.

Il tuo PROSPECT è alla ricerca di uno STRUMENTO per ottenere PIÙ denaro?

Nella TUA presentazione

  • concentrati sul PIANO COMPENSI,

  • fai una carrellata  VELOCE su

    • PRODOTTI,

    • AZIENDA.

Ritieni che

  • ELENCARE

    • PRODOTTI,

    • CARATTERISTICHE,

    • BENEFICI

  • RACCONTARE

    • la STORIA dei fondatori della tua AZIENDA,

    • i VALORI

      • ETICI,

      • MORALI,

      • SOCIALI

     che INSEGUE

ti faccia guadagnare PUNTI?

ACCOMODATI!

Dopo QUANTO tempo pensi che il tuo PROSPECT ti abbandonerà per andare a VAGARE chissà dove con la sua MENTE?

Mostra solo quanto NECESSARIO a risolvere

  • NECESSITÀ,

  • DIFFICOLTÀ,

  • PROBLEMI

del tuo PROSPECT.

Per tutto il RESTO ci sarà tempo SUCCESSIVAMENTE.

È il MOTIVO per cui



Quanto breve?

Hai fatto un buon viaggio di SCOPERTA del tuo PROSPECT?

Tutto quello che DEVI fare è dare una PRESENTAZIONE

  • BREVE,

  • CONCISA,

  • CORTA,

che dimostri SOLO

  • la tua CAPACITÀ di risolvere

    • NECESSITÀ,

    • DIFFICOLTÀ,

    • PROBLEMI

 del tuo PROSPECT,

  • la

    • VALIDITÀ,

    • CONVENIENZA,

    • FATTIBILITÀ

della tua SOLUZIONE.

NON andare OLTRE.

Presenta SOLO la tua SOLUZIONE alle ESIGENZE del tuo PROSPECT.

Sì, ma quanto deve durare?

La tua PRESENTAZIONE dura circa 20 minuti?

Va BENE!



È più BREVE?

Va MEGLIO!

È più LUNGA?

Ti stai INCAMMINANDO su una strada che ti porterà

  • a ricevere un NO,

  • al FALLIMENTO.

Insieme alla TUA soluzione devi fornire anche una DIMOSTRAZIONE della sua

  • VALIDITÀ,

  • CONVENIENZA,

  • FATTIBILITÀ.



Il tuo PROSPECT ha bisogno di QUALCOSA che gli dimostri che la TUA soluzione è

  • VALIDA,

  • CONVENIENTE,

  • FATTIBILE.

Devi utilizzare degli ESEMPI di persone che hanno trovato risposta alle STESSE

  • NECESSITÀ,

  • DIFFICOLTÀ,

  • PROBLEMATICHE

del tuo PROSPECT utilizzando la TUA soluzione.

Il modo MIGLIORE di  

  • INTRODURRE,

  • MOSTRARE,

  • ILLUSTRARE

degli ESEMPI è attraverso il racconto di una STORIA.

Una STORIA

  • è un FATTO,

  • confezionato in una EMOZIONE,

  • che OBBLIGA il tuo PROSPECT a prendere una AZIONE.

Una STORIA è la prova MIGLIORE che TU possa fornire al tuo PROSPECT.

Una STORIA basata

  • su una TUA esperienza PERSONALE

o, meglio,  

  • sull’esperienza di una persona CONOSCIUTA dal tuo PROSPECT.

NON concentrarti su

  • CARATTERISTICHE,

  • BENEFICI.

Concentrati

  • sulla tua STORIA,

  • sugli ESEMPI

che vuoi

  • RIFERIRE,

  • RIPORTARE.

CHIUNQUE ama il racconto di una STORIA.

Malgrado gli esempi il PROSPECT potrebbe avere dei dubbi e fare delle obiezioni.

Molti NETWORKER passano molto del loro TEMPO ad imparare COME superare le OBIEZIONI.



Cosa vuoi dire?

PENSACI!

Ti sei mai CHIESTO se

  • sono le OBIEZIONI il VERO problema

oppure

  • è il processo che TU segui che

    • GUIDA,

    • PORTA

il tuo PROSPECT verso le OBIEZIONI?

Non capisco.

Il problema NON sono le  OBIEZIONI.

È il processo che TU segui che porta alla NASCITA delle OBIEZIONI.

I migliori

  • VENDITORI,

  • NETWORKER

si accertano di aver compreso PIENAMENTE

  • NECESSITÀ,

  • DIFFICOLTÀ,

  • PROBLEMI

del loro PROSPECT per offrire la SOLUZIONE di cui ha BISOGNO.



Hai risposto in modo

  • COMPLETO,

  • PIENO,

  • ESAUSTIVO

a

  • NECESSITÀ,

  • DIFFICOLTÀ,

  • PROBLEMI

del tuo PROSPECT?

NON dovrebbe NASCERE alcuna OBIEZIONE.

Il tuo PROSPECT ti espone una OBIEZIONE?

TU hai SBAGLIATO.

In che senso ho sbagliato?

Puoi aver SBAGLIATO

  • perché hai MANCATO qualche passaggio CHIAVE del viaggio di SCOPERTA

oppure

  • perché la TUA presentazione NON ha dato RISPOSTA a

    • NECESSITÀ,

    • DIFFICOLTÀ,

    • PROBLEMI

 del tuo PROSPECT

Sei STANCO e vuoi SMETTERLA di superare OBIEZIONI?

Devi  

  • COMPLETARE il tuo viaggio di SCOPERTA,

  • RISPONDERE a

    • NECESSITÀ,

    • DIFFICOLTÀ,

    • PROBLEMI

 del tuo PROSPECT

per

  • EVITARE che le OBIEZIONI nascano.

Puoi farlo SOLO tenendo CONTINUAMENTE il tuo PROSPECT al CENTRO

  • della TUA conversazione,

  • del TUO interesse.

Questo vuol dire che



Stai avendo una CONVERSAZIONE con il tuo PROSPECT?

Alcune ricerche mostrano che le TUE probabilità di SUCCESSO sono MAGGIORI se NON parli, in media, PIÙ di 100 secondi per volta.

Tieni il limite di 100 secondi come limite MASSIMO ma, se vuoi un CONSIGLIO, cerca di rimanere su una media di 60 secondi.

Ti accorgi di parlare un po’ TROPPO?

Restituisci SUBITO la parola al tuo PROSPECT con una DOMANDA.

Quale tipo di domanda?

Potresti chiedere  

  • se vi sono dei DUBBI e, in caso di risposta AFFERMATIVA, QUALI dubbi sono,

  • se il tuo PROSPECT prova INTERESSE per quello che stai dicendo,

oppure delle domande per APPROFONDIRE

  • NECESSITÀ,

  • DIFFICOLTÀ,

  • PROBLEMI

del tuo PROSPECT o sulle SPERANZE che nutre per il SUO futuro.



La tua CONVERSAZIONE deve essere un CONTINUO

  • ANDARE e VENIRE,

  • AVANTI e INDIETRO,

  • TRASMETTERE e RICEVERE

NON un MONOLOGO.

Durante la PRESENTAZIONE

  • dei TUOI prodotti,

  • della TUA attività di NETWORK MARKETING



Il NETWORKER che utilizza il processo TRADIZIONALE si concentra su

  • CARATTERISTICHE,

  • BENEFICI

della propria SOLUZIONE.

Vuoi adottare il processo di SOLUTION SELLING?

Devi dare VALORE alla tua SOLUZIONE.

Non è la stessa cosa che spiegare i benefici?

Non ESATTAMENTE.

Nel dare VALORE devi  

  • SPIEGARE,

  • ILLUSTRARE,

  • CHIARIRE

COME la tua SOLUZIONE avrà un impatto POSITIVO sulla vita del tuo PROSPECT.

Devi concentrarti sul VALORE, NON sui NUMERI.

La TUA soluzione può dare una risposta a  

  • NECESSITÀ,

  • DIFFICOLTÀ,

  • PROBLEMI

del tuo PROSPECT?

NON CREDERE che la tua sia l’UNICA soluzione sul MERCATO.

Devi DISTACCARTI dai tuoi COMPETITORI.

Questo NON VUOL DIRE

  • DENIGRARE,

  • parlare MALE

della CONCORRENZA.

Perché non posso farlo?

Perché  

  • è STUPIDO,

  • non depone a FAVORE della tua PROFESSIONALITÀ.

NON DIRE che i TUOI prodotti sono i MIGLIORI sul MERCATO.

Lo dicono TUTTI.

È una AFFERMAZIONE che  

  • NON ha VALORE

  • ti pone allo STESSO livello degli altri.

Non capisco.

La MAGGIOR parte dei  

  • VENDITORI,

  • NETWORKER

parla MALE della CONCORRENZA.

Il tuo PROSPECT lo sa.

TU parli MALE della CONCORRENZA?

TU sei COME tutti i tuoi CONCORRENTI.



Esistono STATISTICHE di

  • ENTI,

  • ASSOCIAZIONI

ESTRANEI alla TUA

  • AZIENDA,

  • SOCIETÀ

che hanno ESAMINATO la

  • QUALITÀ,

  • VALIDITÀ

di quanto da te PROPOSTO?

Informane il tuo PROSPECT.

Delega il GIUDIZIO su

  • i tuoi PRODOTTI,

  • la tua attività di NETWORK MARKETING,

  • la tua SOLUZIONE

a giudici

  • IMPARZIALI,

  • AUTOREVOLI.

I tuoi GIUDICI sono

  • PARENTI,

  • AMICI,

  • CONOSCENTI,

  • persone FIDATE

del tuo PROSPECT?

Ancora MEGLIO.

Importante è che TU NON parli MALE dei tuoi CONCORRENTI.



Proporre

  • i tuoi PRODOTTI,

  • la tua attività di NETWORK MARKETING

NON È cosa SEMPLICE.

Nessun  

  • ARTICOLO,

  • LIBRO,

  • CORSO

potrà REALMENTE insegnarti COME diventare un GRANDE

  • VENDITORE,

  • NETWORKER.

Nel mondo del NETWORK MARKETING troverai TANTE persone che ti diranno di

  • PROPORRE,

  • PROPORRE,

  • PROPORRE

al PRIMO che passa

  • i tuoi PRODOTTI,

  • la tua attività di NETWORK MARKETING.

QUESTE persone possono essere

  • il tuo SPONSOR,

  • un tuo UPLINE,

  • il CONDUTTORE di un COSTOSO corso sul NETWORK MARKETING

o chissà chi.

In pratica, ti chiedono di

  • IMBRACCIARE la tua PROPOSTA come fosse un FUCILE,

  • SPARARE la tua SOLUZIONE sul mucchio, colpendo il PRIMO che capita.



Il PROBLEMA è che tu

  • NON sei un CACCIATORE,

  • sei un NETWORKER

e questo vuol dire, che TU ne sia

  • CONSAPEVOLE

oppure

  • NO

che il TUO lavoro si basa su

  • NASCITA,

  • SVILUPPO,

  • CRESCITA

di RELAZIONI.

Un NETWORKER è più simile ad un CONTADINO che lancia dei SEMI sapendo che

  • ALCUNI

    • cadranno sulle PIETRE,

    • NON metteranno mai radici.

 Le PIETRE rappresentano i cosiddetti SCETTICI.

  • ALTRI verranno mangiati dagli UCCELLI.

 Gli UCCELLI rappresentano le persone NEGATIVE che incontrerà il tuo COLLABORATORE,

  • ALTRI ANCORA metteranno radici e, dopo un LUNGO periodo di

    • CURE,

    • ATTENZIONI,

    • IMPEGNO

daranno i loro FRUTTI.

Vuoi avere dei SEMI che ti diano un raccolto COPIOSO?

Devi

  • lanciare PARECCHI semi,

  • dare loro il tempo di CRESCERE.



Detto in altro modo,

  • devi INCONTRARE parecchie PERSONE,

  • far NASCERE e SVILUPPARE delle RELAZIONI,

  • esporre la TUA proposta a chi potrebbe essere POTENZIALMENTE interessato,

  • dare

    • FORMAZIONE,

    • SUPPORTO,

    • SOSTEGNO

 ai TUOI collaboratori.

Vendere

  • i tuoi PRODOTTI,

  • la tua attività di NETWORK MARKETING

è un LUNGO processo che si può RIASSUMERE nelle seguenti 7 fasi

  • STABILIRE RELAZIONI: far NASCERE e SVILUPPARE delle RELAZIONI;

  • INDIVIDUARE PROSPECT: trovare un PROSPECT che, a TUO parere, vive un PROBLEMA che la TUA proposta è in grado di RISOLVERE;

  • QUALIFICARE PROSPECT: cercare di SCOPRIRE se il tuo PROSPECT ha INTENZIONE di risolvere il PROBLEMA in QUESTO momento;

  • VIAGGIO DI SCOPERTA: andare alla scoperta di

    • NECESSITÀ,

    • DIFFICOLTÀ,

    • PROBLEMI

 REALI del tuo PROSPECT;

  • AGGIUNGERE VALORE: fare degli ESEMPI di persone che avevano gli STESSI problemi e che hanno cambiato in MEGLIO la loro VITA utllizzando la TUA soluzione,

  • PRESENTARE SOLUZIONE: condividere la TUA soluzione spiegando

    • INTERESSE,

    • TORNACONTO,

    • VANTAGGI

    che riceverà il tuo PROSPECT;

  • CHIUDERE: giungere ad un ACCORDO mutualmente VANTAGGIOSO.

QUESTO vuol dire VENDERE nel NETWORK MARKETING.

NON avere

  • PAURA,

  • TIMORE

della parola VENDERE.

VENDERE è qualcosa che fai in modo del tutto NATURALE quando vuoi

  • far COLPO su qualcuno,

  • ottenere CONSENSO,

  • ricevere GRATIFICAZIONI

o qualunque ALTRA cosa che ti torni utile per SODDISFARE i tuoi

  • BISOGNI,

  • DESIDERI,

  • SPERANZE

e REALIZZARE i tuoi SOGNI nel cassetto.

Per poter VENDERE devi CONOSCERE

  • CHI hai davanti,

  • COSA vuole,

  • COSA lo motiva.

Sai quale è UNO dei più grandi ERRORI che commettono alcuni

  • VENDITORI,

  • NETWORKER

durante la costruzione della RELAZIONE?

Vogliono COSTRUIRE

  • un rapporto PERSONALE,

  • in modo TROPPO veloce

con il RISCHIO di

  • INVADERE lo spazio PERSONALE del loro CONTATTO,

  • ALLONTANARLO definitivamente.



Costruisci la TUA relazione per PASSI,

  • stando ATTENTO,

  • REAGENDO

agli INDIZI che ricevi dalla persona con cui parli e al suo

  • TONO della VOCE,

  • LINGUAGGIO del CORPO

SENZA dare la

  • SENSAZIONE,

  • IMPRESSIONE

di essere il signor SO TUTTO IO.

Al tuo CONTATTO

  • NON interessa quello che sai,

  • interessa sapere SE hai una SOLUZIONE ai suoi PROBLEMI.

Quindi,

  • ASCOLTA,

  • ASCOLTA,

  • ASCOLTA

e ancora ASCOLTA.

Il tuo VENDERE

  • i tuoi PRODOTTI,

  • la tua attività di NETWORK MARKETING

è un gioco di

  • DARE,

  • AVERE.

DARE

  • ASCOLTO,

  • SOSTEGNO,

  • COLLABORAZIONE,

  • AIUTO

per AVERE

  • FIDUCIA,

  • CREDIBILITÀ,

  • AUTORITÀ.

Hai ottenuto

  • FIDUCIA,

  • CREDIBILITÀ,

  • AUTORITÀ?

Ti sei aperto una AUTOSTRADA che porterà ad una conclusione POSITIVA per

  • la VENDITA dei tuoi PRODOTTI,

  • l’ingresso di un nuovo COLLABORATORE nella tua STRUTTURA.

 


 




Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Torna ai contenuti