PROCRASTINARE - Come riuscire a DISTRUGGERE i propri SOGNI - Gocce Network Marketing

Vai ai contenuti

PROCRASTINARE - Come riuscire a DISTRUGGERE i propri SOGNI

Autore: Pasquale Gambarelli - Anna De Flandre
Inserito su goccenetworkmarketing.it in data: 12/11/2017
    
È lunedì mattina e DEVI dare una presentazione 1 a 1 della TUA attività il venerdì pomeriggio.

Per te è IMPORTANTE che il TUO PROSPECT decida di entrare a far parte della TUA struttura.

Le TUE vecchie presentazioni della TUA opportunità NON ti sembrano ADEGUATE.

Decidi di fare una presentazione POWERPOINT del tutto NUOVA.

Una presentazione che possa SICURAMENTE attirare le ATTENZIONI del  TUO PROSPECT.

L’appuntamento è per le ore 17 di venerdì pomeriggio.

Hai TUTTO il TEMPO che vuoi.

Ti culli in questa ILLUSIONE per i restanti giorni e, alle ore 15 di venerdì, ti ritrovi a

  • sudare FREDDO,

  • guardare DISPERATAMENTE il monitor del TUO computer.

Mancano appena 2 ORE al TUO appuntamento.

Inizi ad IMPRECARE ed a MALEDIRTI per essere ancora in ALTO mare.



COSA è successo?

COSA è andato MALE?

PERCHÉ non hai portato a TERMINE

  • la tua PRESENTAZIONE,

  • il tuo LAVORO?

Ti è mai CAPITATO qualcosa di ANALOGO?

Mi capita più spesso di quanto desideri.

Hai mai cercato di capire PERCHÉ succede?

Ci sono sempre troppe cose da fare.

Cose del tipo

  • RI-LEGGERE la posta elettronica,

  • CONTROLLARE i tuoi SOCIAL MEDIA come FACEBOOK,

  • PREPARARTI in modo ECCESSIVO,

  • parlare per ORE del PIÙ e del MENO facendo GOSSIP,

  • prenderti una pausa di 1 ora per andare a prendere un CAFFÉ al bar

e tante ALTRE cose che avresti potuto fare DOPO aver FINITO il tuo LAVORO?

Ovviamente, TUTTE queste cose

  • erano IMPORTANTI per TE nel MOMENTO in cui le portavi a TERMINE,
 
oppure

  • le facevi e basta SENZA chiederti se erano IMPORTANTI.

Così facendo, hai solo

  • RIMANDATO,

  • RINVIATO,

lo SVOLGIMENTO del COMPITO che avevi DAVANTI.

NON preoccuparti, sei in buona COMPAGNIA.

Tanta gente ha la CATTIVA abitudine di

  • RIMANDARE,

  • RINVIARE

quello che DEVE fare e perde TEMPO prima di entrare in AZIONE.



Questo modo di COMPORTARSI si chiama PROCRASTINARE.

RIMANDARE una AZIONE quale

  • TELEFONARE ad un CONTATTO,

  • PARLARE della propria OPPORTUNITÀ,

  • conoscere NUOVE persone

NON HA SENSO se vuoi andare AVANTI nella REALIZZAZIONE dei TUOI sogni.

Nel NETWORK MARKETING e non solo, NON riesci a guadagnare MOLTO se SOSTITUISCI le parole

  • DEVO farlo ADESSO

con

  • POSSO farlo PIÙ tardi.

Vuoi ottenere dei RISULTATI?

NON PUOI

  • RIMANDARE,

  • RINVIARE

quello che DEVI fare.

Io non prendo la decisione di rinviare quello che devo fare.

Hai ragione.

PROCRASTINARE NON È qualcosa che TU programmi.

NESSUNO di noi decide di PROCRASTINARE.

Succede e basta, ANCHE SE sappiamo che NON dovrebbe succedere.

La PROCRASTINAZIONE è un GROSSO problema per OGNUNO di noi.

Ti sei mai chiesto per QUALE motivo

  • cerchi di EVITARE fino all’ultimo MOMENTO,

oppure

  • NON porti a TERMINE

quello che DEVI fare?

Probabilmente perché sono pigro.

TI SBAGLI!

La PIGRIZIA e la PROCRASTINAZIONE sono 2 cose DIFFERENTI.

La PIGRIZIA implica

  • APATIA,

  • OZIO,

  • indisponibilità ad AGIRE



La PROCRASTINAZIONE, invece, è un

  • processo ATTIVO,

  • atto VOLUTO

che porta ad IGNORARE un COMPITO

  • spiacevole ma IMPORTANTE

a favore di QUALCOSA di PIÙ

  • DIVERTENTE,

  • FACILE.

Sei TU che scegli di fare qualcosa di DIFFERENTE da quello che TU sai di DOVER FARE.

L’atto del PROCRASTINARE ha un PREZZO da pagare.

Quale prezzo?

Un PRIMO prezzo da PAGARE è di tipo EMOTIVO.

La PROCRASTINAZIONE può farti

  • sentire COLPEVOLE,

  • VERGOGNARE di te stesso.

Stai RIMANDANDO quello che DEVI fare per un periodo di tempo abbastanza LUNGO?

Ti sentirai

  • DE-MOTIVATO,

  • DISILLUSO

nella TUA attività.

In casi ESTREMI, potresti divenire DEPRESSO.

Un SECONDO prezzo da PAGARE è basato sui tuoi RISULTATI.

PROCRASTINARE ti porterà a

DIMINUIRE la

  • PROBABILITÀ
 
oppure ad

  • IMPEDIRTI

di raggiungere i TUOI obiettivi.

Un TERZO prezzo da PAGARE è essenzialmente ECONOMICO.

Cosa vuoi dire?

Considera che il TEMPO è DENARO.

PROCRASTINARE vuol dire PERDERE denaro.

Puoi essere più chiaro?

ANGELO e MARCO sono 2 amici che si sono associati nello STESSO momento in una struttura di NETWORK MARKETING.

ANGELO NON HA PERSO TEMPO e si è dato subito da fare parlando della SUA opportunità a 2 persone al GIORNO.

Mantenendo QUESTO ritmo, riesce ad associare 1 persona al MESE.

Nella struttura di ANGELO ci sarà

  • un certo NUMERO di incaricati che INSERIRANNO nuove persone,

  • altri incaricati che ABBANDONERANNO.

Supponiamo che, OGNI mese, la struttura di ANGELO aumenti di una QUANTITÀ di incaricati pari al 10%.

Dopo 5 anni, ANGELO può vivere con una buona SICUREZZA ECONOMICA.

Dopo 2 anni dalla SUA associazione MARCO, che NON aveva mosso neanche un dito, osservando il successo di ANGELO decide di IMITARLO.

Sai QUALE sarà la SITUAZIONE dei 2 AMICI alla fine del QUINTO anno dal LORO ingresso nel NETWORK MARKETING?

Mi piacerebbe saperlo.



Indovina CHI ci ha rimesso del DENARO?

Ovviamente, questa è una SIMULAZIONE, ma rende bene l’idea di COSA voglia dire PROCRASTINARE.

Si può superare la PROCRASTINAZIONE?

Come la MAGGIOR PARTE

  • delle ABITUDINI,

  • degli ATTEGGIAMENTI MENTALI

è possibile SUPERARE la PROCRASTINAZIONE.

Cosa posso fare?



Ti trovi indietro nello SVOLGIMENTO di un compito PERCHÉ

  • hai ALTRI compiti PIÙ importanti da portare a TERMINE,

  • hai un BUON motivo che ti ha IMPEDITO di completare il COMPITO?

Questo NON VUOL DIRE che stai

  • RIMANDANDO,

  • RINVIANDO,

  • TEMPOREGGIANDO.

Stai

  • spostando la DATA DI SCADENZA di un compito a data da DEFINIRSI,

  • NON ti concentri ABBASTANZA perché vuoi EVITARE di svolgere il COMPITO?

Forse, stai PROCRASTINANDO.

Molto spesso, ci COSTRUIAMO delle situazioni per darci la POSSIBILITÀ di affermare che NON stiamo RIMANDANDO quello che DOBBIAMO fare.

Devi imparare a RICONOSCERE le situazioni in cui stai PROCRASTINANDO.

Qualche esempio di queste situazioni?

Stai PROCRASTINANDO quando

  • riempi la TUA giornata svolgendo compiti che NON sono i più URGENTI né i più IMPORTANTI,

  • definisci un ELENCO di cose da fare ma EVITI, per MOLTO tempo, di fare qualcosa di IMPORTANTE,

  • leggi un documento diverse volte SENZA prendere una DECISIONE su quello che DEVI fare,

  • INIZI a fare qualcosa di IMPORTANTE e ti INTERROMPI per fare una PAUSA,

  • TRASCURI quello che stai facendo per SCAMBIARE delle chiacchiere con qualcuno,

  • aspetti che arrivi il momento GIUSTO prima di AFFRONTARE un compito,

  • apri una chat su FACEBOOK e ti DIMENTICHI di quello che DOVEVI completare.



Ti puoi creare INNUMEREVOLI situazioni per EVITARE di affrontare quello che DEVI fare.

Cosa fare se mi accorgo di PROCRASTINARE?



Devi cercare di capire il PERCHÉ del tuo PROCRASTINARE per poter trovare una SOLUZIONE.

Stai EVITANDO un particolare compito PERCHÉ

  • troppo NOIOSO,

  • POCO piacevole?

Devi USCIRE da questo stato MENTALE.

Cerca di trovare qualcosa di PIACEVOLE nel compito che DEVI svolgere.

NON riesci ad ORGANIZZARTI?

Una SCARSA capacità di sapersi ORGANIZZARE conduce alla PROCRASTINAZIONE.

Le persone che SONO IN GRADO di organizzarsi

  • scrivono un ELENCO con i compiti da svolgere,

  • stabiliscono delle PRIORITÀ in base alla IMPORTANZA dei compiti,

  • creano dei programmi ADEGUATI per realizzarli,

  • stabiliscono delle DATE DI SCADENZA per ogni compito.

Sei organizzato ma NON RIESCI a portare a CONCLUSIONE un compito?

Forse

  • nutri dei DUBBI sulle TUE capacità,

  • hai PAURA di FALLIRE.

In QUESTO caso, probabilmente,

  • RIMANDI il compito che DEVI fare,

  • ti CONCENTRI su cose di MINORE importanza

per avere la SENSAZIONE di riuscire a completare QUALCOSA.

Hai PAURA di raggiungere il SUCCESSO?

Perché dovrei aver paura di raggiungere il successo?

Molte persone hanno PAURA del SUCCESSO perché pensano che

  • verranno SOMMERSI di lavori da portare AVANTI,

  • perderanno la LIBERTÀ di GESTIRE il proprio TEMPO.



Sei un PERFEZIONISTA?

I PERFEZIONISTI, molto spesso, sono dei PROCRASTINATORI.

Per quale motivo?

Perché preferiscono EVITARE di affrontare un compito TROPPO difficile per LORO piuttosto che farlo MALE.

NON riesci a prendere 1 decisione?

Finirai con il RIMANDARE la TUA azione per PAURA di SBAGLIARE.

Cosa devo fare dopo aver capito il motivo per cui rimando quello che devo fare?



PROCRASTINARE è una ABITUDINE.

NON PUOI cambiarla dalla SERA alla MATTINA.

Puoi ABBANDONARE una ABITUDINE solo smettendo di PRATICARLA.

Come posso evitare di praticare la PROCRASTINAZIONE?

Puoi adottare delle particolari STRATEGIE.

Quali sono queste strategie?

1. DIMENTICA LE SITUAZIONI IN CUI HAI RIMANDATO LO SVOLGIMENTO DI UN COMPITO

In QUESTO modo

  • riuscirai a sentirti PIÙ sicuro di TE STESSO,

  • DIMINUIRAI la probabilità di PROCRASTINARE in futuro.
 
2. CONCENTRATI SUL FARE E NON SULL’EVITARE

Scrivi quello che DEVI

  • FARE,

  • COMPLETARE

e fissa una DATA di SCADENZA.
 


Fissare una DATA di SCADENZA ti AIUTERÀ ad affrontare con più ENERGIA il compito da portare a TERMINE.

3. FATTI UN REGALO SE COMPLETI UN COMPITO DIFFICILE ENTRO LA DATA PREVISTA

Puoi regalarti

  • una serata a 2,

  • un pezzo di torta se sei a DIETA,

  • un capo di abbigliamento COSTOSO.

Devi imparare a GRATIFICARTI per acquisire il PIACERE di aver svolto un compito.

4. CHIEDI A QUALCUNO DI VERIFICARE SE TI STAI DANDO DA FARE O SE STAI PERDENDO TEMPO

Chiedilo al tuo UPLINE.

NON vuoi chiederlo al tuo UPLINE?

Chiedi ad un TUO amico di VERIFICARE se stai

  • RIMANDANDO un compito

oppure

  • ti stai impegnando per COMPLETARLO.

NON RIESCI a trovare un amico che ti AIUTI?

Chiedilo al tuo CONIUGE.

Il TUO coniuge ha TUTTO l’interesse che TU porti a termine il TUO compito.

5. AGISCI SUL MOMENTO

Nasce un NUOVO compito da COMPLETARE?

AFFRONTALO!

NON permettere che passi un ALTRO giorno.

6. RIDUCI LE DISTRAZIONI

Stai lavorando per portare a TERMINE il tuo COMPITO?

NON interrompere per

  • NAVIGARE in INTERNET,

  • TELEFONARE un amico,

  • ASCOLTARE la radio,

  • GUARDARE la televisione,

  • affacciarti alla FINESTRA per vedere COSA succede in strada.
 


7. COMPLETA I COMPITI PIÙ FATICOSI, NOIOSI ALL’INIZIO DELLA GIORNATA

La mattina, quando ti alzi dal letto, ti senti MALE solo a PENSARE che DEVI svolgere un particolare COMPITO?

NON FARLO!

Rischi di ROVINARTI la giornata.

Osserva qualcosa di

  • BELLO,

  • PIACEVOLE

e affronta SUBITO il compito che trovi

  • NOIOSO,

  • FATICOSO,

  • SGRADEVOLE.

Hai svolto il compito più DURO della giornata?

Regalati il resto della GIORNATA per svolgere compiti più PIACEVOLI.



Sei sotto PRESSIONE ed hai POCO tempo per COMPLETARE i tuoi COMPITI?

NON PUOI

  • RIMANDARE,

  • RINVIARE

i tuoi compiti PIÙ

  • IMPORTANTI,

  • URGENTI

ma PUOI

  • RIMANDARE,

  • RINVIARE

i compiti MENO importanti.

Così facendo, potrai sentirti PIÙ

  • STIMOLATO,

  • MOTIVATO,

  • CONCENTRATO

per AFFRONTARE quello che è VERAMENTE importante.



Hai voglia di CONQUISTARE il SUCCESSO?

Vuoi ottenere i RISULTATI che senti di MERITARE?

Nella TUA testa girano VORTICOSAMENTE le immagini del TUO successo

  • PERSONALE,

  • ECONOMICO,

  • SOCIALE?
 


Perché, allora, perdi del TEMPO a sognare e

  • NON entri in AZIONE,

  • cerchi delle SCORCIATOIE,

  • trascorri il tuo TEMPO cercando di individuare un metodo FACILE per diventare RICCO,

  • ti CULLI nella tua PIGRIZIA,

  • ti abbandoni alle DISTRAZIONI?

Queste CATTIVE abitudini

  • STRANGOLERANNO i tuoi SOGNI,

  • SOFFOCHERANNO il tuo desiderio di SUCCESSO

e ti faranno vivere una vita

  • MEDIOCRE,

  • piena di RIMPIANTI.

Queste CATTIVE abitudini possono avere ORIGINE dalla tua PAURA di sentirti

  • INADEGUATO,

  • INCOMPETENTE

ad AFFRONTARE le difficoltà NECESSARIE.

Queste CATTIVE abitudini sono la DIMOSTRAZIONE che tu NON hai un BRUCIANTE desiderio di REALIZZARE i tuoi SOGNI.

Devi

  • LOTTARE,

  • SCONFIGGERE

queste CATTIVE abitudini.

PROCRASTINARE vuol dire

  • RIMANDARE,

  • RINVIARE

i compiti più IMPORTANTI per concentrarti su attività

  • MENO urgenti,

  • PIÙ divertenti,

  • PIÙ facili.

PROCRASTINARE vuol dire

  • TEMPOREGGIARE

e, alla fine,

  • EVITARE

di portare a compimento quelle AZIONI che sono NECESSARIE per realizzare i TUOI sogni.

PROCRASTINARE vuol dire

  • far DIMINUIRE il proprio ENTUSIASMO,

  • DISTRUGGERE il lavoro di squadra

e, di conseguenza

  • vedere SVANIRE i propri SOGNI nelle nebbie dell’IMPOSSIBILE,

  • RISCHIARE di divenire DEPRESSO.



Stai

  • RIMANDANDO,

  • RINVIANDO

qualcosa perché pensi che sia

  • FATICOSA,

  • NOIOSA

o che i RISULTATI siano troppo LONTANI nel tempo?

Pensa al VALORE di quei RISULTATI.

NON rincorrere la VOGLIA di ottenere un risultato a BREVE termine.

NON essere IMPULSIVO.

Le persone IMPULSIVE tendono a PROCRASTINARE perché

  • si concentrano su risultati a BREVE termine,

  • tralasciano gli obiettivi VERAMENTE importanti.

NON pensare al guadagno IMMEDIATO.

Cerca di identificare i BENEFICI che otterrai completando un compito IMPORTANTE.

Hai mai pensato alle conseguenze SGRADEVOLI cui andresti incontro se cerchi di EVITARE quello che DEVI fare?

Quale OPINIONE si farebbero i TUOI collaboratori?

Quali effetti NEGATIVI ci sarebbero sul lavoro

  • dei TUOI collaboratori,

  • della TUA squadra,

  • della TUA struttura?
 
NON sei convinto della IMPORTANZA data ad un particolare COMPITO?

Rivedi la TUA scala delle PRIORITÀ.



Il compito che desideri EVITARE è ancora in cima al TUO elenco?

DEVI portarlo a TERMINE.

Potresti avere SOPRAVVALUTATO

  • le DIFFICOLTÀ del compito,

  • il suo essere POCO piacevole

e SOTTOVALUTATO le TUE capacità.

Dagli una possibilità di DIMOSTRARTI che avevi RAGIONE a ritenerlo IMPORTANTE.

Potresti scoprire che

  • NON era tanto DIFFICILE,

  • SENZA portare a TERMINE quel compito NON RIUSCIRAI a realizzare i TUOI sogni.
 
Datti 1 possibilità di DIMOSTRARE a te stesso QUALE persona sei, al di là

  • delle tue MASCHERE.

  • delle tue PAROLE,

  • delle tue PAURE.

Datti 1 possibilità di ACCETTARE, ma veramente ACCETTARE, i tuoi SOGNI e provare a

  • REALIZZARLI,

  • VIVERLI.

Datti 1 possibilità!








Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Torna ai contenuti