Principio di PARETO ovvero il MASSIMO risultato con il MINIMO sforzo - Gocce Network Marketing

Vai ai contenuti

Principio di PARETO ovvero il MASSIMO risultato con il MINIMO sforzo

Autore: Pasquale Gambarelli - Anna De Flandre
Inserito su goccenetworkmarketing.it in data: 23/03/2017
    
Stai LOTTANDO, ti stai dando da FARE ma ti sembra di girare a VUOTO e di NON andare da NESSUNA parte?

Allora NON conosci la regola 80/20!

80/20? Che regola è?

La regola 80/20 è stata formulata dall'economista italiano VILFREDO PARETO, nato a PARIGI nel 1848.

PARETO, studiando la DISTRIBUZIONE dei redditi, nel 1897 arrivò alla CONCLUSIONE che POCHI individui possedevano la MAGGIOR PARTE della ricchezza.

Quindi, diede forma alla legge EMPIRICA del 80/20, il cosiddetto PRINCIPIO DI PARETO.

Tale principio AFFERMA, in parole povere, che l'80% degli EFFETTI è dovuto al 20% delle CAUSE.

I valori 20% e 80% sono stati ottenuti tramite osservazioni EMPIRICHE e sono solo INDICATIVI.

È sorprendente, però, notare come NUMEROSI fenomeni rispettino questa PROPORZIONE.

Non puoi fare qualche esempio?

Ecco qualche ESEMPIO che chiarirà meglio il CONCETTO:

  • l'80% della ricchezza del mondo APPARTIENE al 20% della popolazione,

  • l'80% del traffico PROVIENE dal 20% delle ore del giorno,

  • l’80% dei guadagni di un’azienda è GENERATO dal 20% delle vendite,

  • l’80% dei TUOI risultati e dato dal 20% del TUO lavoro
 
e così via.

Quindi, è il 20% dei tuoi SFORZI che riesce a produrre l’80% dei tuoi RISULTATI.



NON devi intendere il 20% come un valore ASSOLUTO, ma come un valore INDICATIVO.

Quindi mi devo CONCENTRARE su quel 20% invece di dedicarmi al restante 80%?

Un attimo, QUESTO è un modo SEMPLICISTICO di osservare le cose.

Consideriamo un'AZIENDA che, per quanto detto PRIMA, ha circa l'80% del fatturato GENERATO da circa il 20% delle vendite.

Allora, se il rimanente 20% dei GUADAGNI è generato dall'80% delle vendite, ci conviene ABBANDONARE quei tanti PICCOLI clienti che ci procurano così POCHI guadagni?

NO, non ci CONVIENE.

Quel 20% ci è NECESSARIO.

Perché?

Perché l'80% di PICCOLI clienti effettuerà l’80% del PASSAPAROLA positivo della TUA ATTIVITÀ e, quindi, risulta FUNZIONALE al resto.

ESAMINIAMO il fatturato del trimestre del 2016 relativo ad APPLE:



COSA vedi nella colonna VALORE DEL GRUPPO?

Tieni presente che la QUANTITÀ di VENDITE di  iPHONE, iPAD e MAC rappresenta circa il 20% delle VENDITE TOTALI di APPLE.

Può essere un CASO.

ESAMINIAMO il trimestre del 2016.



Sommando le voci iPHONE, iPAD e MAC abbiamo circa il 20% del NUMERO di vendite dell'azienda a cui CORRISPONDE un valore di circa l'80% del FATTURATO TOTALE.

Sommando le voci SERVIZI e ALTRI PRODOTTI abbiamo circa l'80% del NUMERO di vendite dell'azienda a cui  CORRISPONDE un valore di circa il 20% del FATTURATO TOTALE.

Il PRINCIPIO DI PARETO ha fornito un'altra dimostrazione della sua VALIDITÀ.

Ma COSA c'è nelle voci SERVIZI e ALTRI PRODOTTI?

Ci sono vendite di ACCESSORI, di PERIFERICHE, di SOFTWARE, MUSICA per gli iPOD e ALTRO ancora.

Mi dici a COSA serve un iPOD SENZA musica o SENZA cuffie?

Il PRINCIPIO DI PARETO è quindi un STRUMENTO utile per effettuare delle VALUTAZIONI sulla NOSTRA attività.

Valutazioni?

SI, può AIUTARCI a prendere delle DECISIONI operative.

Ma, alla FINE, saremo sempre NOI che dovremo fare una VALUTAZIONE, caso per caso, su COSA è MEGLIO per la NOSTRA attività.

E come funziona nel Network Marketing?

Le attività più IMPORTANTI nel NETWORK MARKETING sono:


  • PRESENTARE i prodotti e/o l'attività.

  • Fare il FOLLOW UP, ovvero SEGUIRE i NOSTRI contatti e clienti.

  • FORMAZIONE continua.

  • COMUNICARE con i componenti della NOSTRA squadra.

Queste ATTIVITÀ rappresentano circa il 20% delle ATTIVITÀ TOTALI.

QUESTO 20% ci darà l'80%  dei NOSTRI risultati, a partire dal DENARO che faremo.

Le restanti ATTIVITÀ come, ad esempio

  • lo studio delle CARATTERISTICHE dei PRODOTTI,

  • le pratiche AMMINISTRATIVE,

  • parlare TROPPO con i PROSPECT,



rappresentano l'80% delle ATTIVITÀ e ci daranno, quindi, SOLO il 20% dei NOSTRI risultati.

Puoi fare qualche esempio pratico?

Per avere nuovi PROSPECT cui PRESENTARE i prodotti e/o l'attività tu DEVI incontrare sempre NUOVE persone.

Il PRINCIPIO DI PARETO ci dice che SOLO il 20% dei tuoi PROSPECT sarà INTERESSATO ad ASCOLTARE quello che avrai da dirgli.

Il fatto che siano INTERESSATI ad ascoltare NON significa che si ASSOCERANNO con TE.

DOVRAI spendere PIÙ tempo con questo 20% e MENO tempo con il restante 80%.

DOVRAI prendere delle DECISIONI operative in base alle TUE VALUTAZIONI.

Ecco spiegato PERCHÉ il NETWORK MARKETING è un business di SELEZIONE.

Quindi, devo scaricare le persone che, sulla mia valutazione del momento, non sono interessati?

NO, il NETWORK MARKETING è un business di RELAZIONI.

NON perdere MOLTO tempo con le persone che TU ritieni NON siano INTERESSATE.

Costruisci RELAZIONI, ma senza INFASTIDIRE le persone e perdere INUTILMENTE del tempo PREZIOSO.

Evidentemente, nel PARTICOLARE momento in cui TU hai PRESENTATO l'attività e/o i prodotti, i TUOI PROSPECT non avevano MOTIVAZIONI sufficienti per CONDIVIDERE la TUA scelta.

Riprovaci dopo 6-7 mesi, in modo CORTESE, per vedere se la persona ha MODIFICATO le sue POSIZIONI.

CERCA di fare TUO il motto



Se NON hai INFASTIDITO il TUO PROSPECT scoprirai che, a volte, sarà proprio LUI che verrà a chiederti di APPROFONDIRE il discorso.

Come mi devo comportare con i miei clienti?

Prova a CONTROLLARE gli ordini effettuati dai TUOI clienti e noterai che l'80% degli ordini COMPLESSIVI è stato effettuato dal 20% dei TUOI clienti.

Secondo te, con QUALE dei TUOI clienti dovresti effettuare un FOLLOW UP continuo e PROVARE interesse?

QUALE dei TUOI clienti dovresti interrogare su COSA pensano dei prodotti e sui BENEFICI che ne hanno ricavato e DOVRESTI servire meglio?



Ovviamente, non DIMENTICARTI degli altri.

RICORDA, rappresentano l'80% del tuo PASSAPAROLA e sta a te DECIDERE, con le TUE azioni, se questo passaparola sarà POSITIVO o NEGATIVO.

Come mi dovrò comportare con i miei associati?

Anche qui, se CONTROLLI il fatturato COMPLESSIVO dei TUOI associati, SCOPRIRAI che il 20% di loro farà l'80% del fatturato del TUO gruppo.



SMETTILA di perdere TANTO tempo con il restante 80% e RISERVA il TUO tempo a coloro che ne hanno NECESSITÀ.

Non PREOCCUPARTI  se una tua DOWNLINE non fa molto, ricordati che l'80% del tuo gruppo contribuisce SOLO con il 20% del fatturato.

Dai SUPPORTO a questo 80% con incontri di FORMAZIONE, settimanali o mensili, ed altri eventi ma NON dare loro il 100% della TUA DISPONIBILITÀ.

CONCENTRATI sul 20% che ti darà l'80% dei tuoi risultati.

Hai parlato di formazione.

Il NETWORK MARKETING è un'attività che DEVE essere svolta in modo PROFESSIONALE per cui è necessario FORMARSI per ottenere dei RISULTATI.

Fortunatamente, ci troviamo in un momento storico dove PUOI imparare TUTTO ciò che VUOI, ma questo è anche una SCIAGURA.

Il PRINCIPIO DI PARETO ci dice che il 20% di quello che imparerai contribuirà per l'80% ai TUOI risultati.

Cosa dovrei fare?

Dovresti SMETTERLA di leggere solo POCHE pagine di un LIBRO prima di passare al SUCCESSIVO, senza NEANCHE aver capito COSA hai letto.



Dovresti SMETTERLA di saltare da un sito ad un altro SPERANDO di trovare la BACCHETTA MAGICA che ti farà diventare RICCO.

Prova ad ESAMINARTI.

Scopri i TUOI punti DEBOLI.

INFORMATI sui libri o su altre risorse che POSSONO aiutarti ad ELIMINARE i TUOI punti DEBOLI o, quantomeno, a RIDURLI.

Sottoponi ad una pratica CONTINUA quanto hai imparato e INDIVIDUA il 20% che ti porterà LONTANO.

CONTINUA a metterlo in PRATICA fino a quando NON diventerà una TUA SECONDA natura.

La tua SICUREZZA e AUTOSTIMA aumenteranno e noterai, mano a mano che CRESCI, che anche la TUA attività CRESCERÀ.

Non è facile acquisire nuove abitudini.

RAGGIUNGERE il successo NON è MAI facile.

Chiediti, PRIMA ancora di ASSOCIARTI ad un qualunque NETWORK MARKETING, che COSA vuoi OTTENERE.

La NOSTRA energia è LIMITATA.

Il 20% dell'energia che consumiamo DURANTE il giorno, contribuirà a farci raggiungere l'80% dei NOSTRI risultati.

QUALI sono le cose più IMPORTANTI che DEVI fare e che richiedono PIÙ energia?

Scrivere o rispondere alle E-MAIL e occuparsi del lato AMMINISTRATIVO dell'attività è un qualcosa che PUOI fare quando sei STANCO.

Fanno parte dell'80% delle faccende che ti daranno solo il 20% dei RISULTATI.

PRIMA di fare qualcosa CHIEDITI



Se la risposta è SI, fallo.

Se la risposta è NO, vai avanti.

Sei STANCO ed hai DISPONIBILITÀ di tempo?

OCCUPATI del tuo 80% che ti darà il 20% dei TUOI risultati.

Se lo fai OGNI giorno ti meraviglierai dei RISULTATI che riuscirai ad OTTENERE.




Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Torna ai contenuti