Le tue DOMANDE, le tue AFFERMAZIONI, la tua POSTURA - Gocce Network Marketing

Vai ai contenuti

Le tue DOMANDE, le tue AFFERMAZIONI, la tua POSTURA

Autore: Pasquale Gambarelli - Anna De Flandre
Inserito su goccenetworkmarketing.it in data: 31/08/2018
  
Partiamo da una SITUAZIONE abbastanza COMUNE.

Ti stai INCONTRANDO con un PROSPECT.

Sei a CONOSCENZA dell’elemento più IMPORTANTE di questo INCONTRO?

Un elemento che, da SOLO, determinerà il

  • SUCCESSO

oppure il

  • FALLIMENTO

del tuo  INCONTRO?

Non ne ho idea.

L’elemento più IMPORTANTE del tuo INCONTRO è costituito dal livello della tua POSTURA.

Sarà il livello della tua POSTURA che  

  • ti permetterà di

    • ottenere GRANDI risultati,

    • diventare RICCO

oppure

  • ti porterà al

    • FALLIMENTO

    • rendendoti SQUATTRINATO.

Il problema della maggior parte dei NETWORKER è che NON conoscono il SIGNIFICATO della parola POSTURA.

TU, sai dirmi in COSA consiste la POSTURA?

Non credo di saperlo dire con esattezza.

La POSTURA è un  

  • COMPORTAMENTO,

  • ATTEGGIAMENTO

che deriva da una SICUREZZA

  • FERMA,

  • CONVINTA

in

  • TE STESSO,

  • nelle TUE qualità

e un CREDERE FORTEMENTE in quello che

  • PROPONI,

  • DICI,

  • FAI.

Avere POSTURA vuol dire avere una FIDUCIA

  • CIECA,

  • ASSOLUTA

nel TUO successo NONOSTANTE

  • la RISPOSTA che riceverai dal tuo PROSPECT,

  • le DIFFICOLTÀ che incontrerai.



Dimostrare POSTURA vuol dire rendere

  • CHIARO,

  • EVIDENTE

al tuo PROSPECT che LUI

  • non è ESSENZIALE per il tuo SUCCESSO

  • mentre TU gli sei NECESSARIO.

NON PUOI

  • AGGUANTARE,

  • AFFERRARE,

  • RAGGIUNGERE

il successo se NON possiedi un BUON livello di POSTURA.

Ci sono vari livelli di POSTURA?

Vi sono dei livelli di POSTURA, dovuti al tuo sentirti

  • SUPERIORE,

  • UGUALE,

  • INFERIORE

al tuo PROSPECT.

Come ti ho appena detto, la POSTURA è un  

  • ATTEGGIAMENTO,

  • COMPORTAMENTO

che VARIA in base a differenti PARAMETRI.

Il parametro PIÙ importante sei TU.

Sei TU che fai la DIFFERENZA tra il tuo

  • SUCCESSO

e il tuo

  • FALLIMENTO.

Hai un INCONTRO con un tuo PROSPECT?

Nutri una MENTALITÀ del  

  • PRENDERE,

  • RICEVERE,

  • voler OTTENERE?

Puoi avere DUE tipi di

  • ATTEGGIAMENTI,

  • COMPORTAMENTI

ambedue NEGATIVI.

Quali tipi?

Puoi  

  • PENSARE,

  • RITENERE

in base ad una

  • ALTA,

  • ECCESSIVA

VALUTAZIONE che dai a TE STESSO che

  • TU sia SUPERIORE al tuo PROSPECT,

  • la SUA opinione abbia SCARSO valore,

  • lui NON possa EVITARE di rispondere SÌ alla tua PROPOSTA.



Questa è, semplicemente,

  • VANITÀ,

  • ARROGANZA,

  • PRESUNZIONE

e NON ti porterà LONTANO.

D’altra parte, in base ad una

  • bassa AUTO-STIMA,

  • GRANDE fame di RISULTATI

ti metti ad

  • INSISTERE,

  • PREGARE

per ricevere un SÌ e ti poni, senza NEANCHE rendertene conto, in una posizione di INFERIORITÀ.

Sfortunatamente, questo mettersi a PREGARE è il caso più  

  • COMUNE,

  • DIFFUSO

tra i NETWORKER.

Io non ho mai pregato nessuno.

Come lo chiami il

  • chiamare CONTINUAMENTE,

  • insistere dopo ripetuti NO,

  • afferrare ogni possibile OCCASIONE per RI-LANCIARE la tua PROPOSTA malgrado tu avessi GIÀ ricevuto dei RIFIUTI,

  • parlare per ORE allo scopo di

    • PERSUADERE,

    • CONVINCERE

     il tuo PROSPECT che la SUA obiezione è SUPERABILE?

Così facendo dai la SENSAZIONE  

  • FORTE,

  • CHIARA

che

  • TU abbia BISOGNO del tuo PROSPECT,

  • LUI è

    • ESSENZIALE,

    • NECESSARIO

per il tuo SUCCESSO.

Ti stai mettendo in GINOCCHIO davanti al tuo PROSPECT  



per un SÌ con la CONSEGUENZA di

  • dire ADDIO ad un BUON livello di POSTURA,

  • aumentare le tue PROBABILITÀ di ricevere un NO.

Diverso è

  • ricevere un RIFIUTO,

  • vedere il tuo PROSPECT

    • TITUBANTE,

    • INDECISO,

    • che VUOLE prendere TEMPO

e dire



Questo è un BUON livello di POSTURA.

Purtroppo, non potrai MAI

  • AVERLO,

  • POSSEDERLO

se ti metti in uno stato MENTALE del

  • PRENDERE,

  • RICEVERE,

  • voler OTTENERE.

Cosa dovrei fare?

Dovresti metterti in uno stato MENTALE del

  • DARE,

  • AIUTARE.

È solo con QUESTO stato mentale che riuscirai a

  • NON essere ATTACCATO al RISULTATO,

  • trasmettere SICUREZZA,

  • creare un RAPPORTO di

    • FIDUCIA,

    • RISPETTO

  • controllare la CONVERSAZIONE,

  • metterti su un livello di UGUAGLIANZA con il tuo PROSPECT

ed ottenere un BUON livello di POSTURA.



Possiedi una

  • mentalità del DARE,

accompagnata da una

  • forte CONVINZIONE di raggiungere il SUCCESSO?

Accetterai con SERENITÀ il fatto che

  • parlerai con TANTISSIMA gente,

  • incontrerai

    • TANTE persone che ti SEGUIRANNO,

    • un numero di gran lunga MAGGIORE di persone che NON ti seguirà

sapendo che, in OGNI caso, è stata una LORO scelta.

Questa CONSAPEVOLEZZA ti aiuterà ad  

  • ASSUMERE,

  • POSSEDERE,

  • MOSTRARE

un BUON livello di POSTURA senza alcuna FATICA.

Avere POSTURA vuol dire COMUNICARE in modo  

  • LIMPIDO,

  • TRASPARENTE,

  • COMPRENSIBILE,

  • PRECISO

e, quindi, EFFICACE con il tuo PROSPECT.

NON sei in grado di comunicare in modo EFFICACE?

NON ha alcuna IMPORTANZA quello che TU  

  • PENSI,

  • SOGNI,

  • DESIDERI

o quello che il tuo



oppure qualcun ALTRO ti dice.

La TUA avventura  


  • in qualunque altro BUSINESS

sarà PIENA di

  • FALLIMENTI,

  • OSTACOLI,

  • IMPEDIMENTI

e ti metterà, con ALTISSIMA probabilità, davanti al muro del FALLIMENTO.



In particolare, la QUALITÀ della tua COMUNICAZIONE è

  • FONDAMENTALE,

  • DETERMINATE

quando incontri un PROSPECT QUALIFICATO.

Cos’è un PROSPECT QUALIFICATO?

È qualcuno che, alzando la MANO, se ne esce con la FATIDICA frase



Questo PROSPECT puo essere un tuo contatto del


oppure del


NON IMPORTA!

Importante è che stia MOSTRANDO

  • INTERESSE,

  • CURIOSITÀ

verso la TUA proposta.

Sapere ESATTAMENTE

  • COSA dire,

  • COME dirlo,

  • QUANDO dirlo

va sotto il nome di POSTURA.

STA ATTENTO.

Qui sto parlando SOLO di  

  • quello che ESCE dalla tua BOCCA,

NON

  • di quello che TRASMETTI con il tuo atteggiamento

    • FISICO,

    • del CORPO.

Il tuo atteggiamento FISICO è  

  • IMPORTANTE,

  • DECISIVO

ma sarà

  • COERENTE,

  • CONCORDE

con le TUE parole se tu CREDI

  • FERMAMENTE,

  • INDISCUTIBILMENTE

in quello che

  • PROPONI,

  • DICI,

  • FAI.

In questo POST voglio parlare di COME

  • portare AVANTI,

  • CONDURRE

una CONVERSAZIONE mettendo in mostra una POSTURA

  • BUONA,

  • VALIDA.

Potresti essere più chiaro?

Il TUO modo di

  • PRESENTARTI,

  • CONVERSARE

dimostra la TUA

  • SICUREZZA in TE STESSO e in quello che

    • PROPONI,

    • DICI,

    • FAI

oppure lancia il MESSAGGIO che sei

  • INSICURO,

  • INDECISO,

  • INCERTO?

Non riesco a comprendere.

Quello che TU dici, il modo in cui TU lo dici lancia il MESSAGGIO



dimostrando il tuo BUON livello di POSTURA oppure chi ti ascolta riceve il MESSAGGIO



dando una CHIARA

  • PROVA,

  • DIMOSTRAZIONE

della tua MANCANZA di POSTURA?

Riesci a comprendere la DIFFERENZA tra

  • AVERE,

  • NON AVERE

POSTURA?

Torna con la MENTE a situazioni del PASSATO.

Sii SINCERO con te stesso.

QUANTE VOLTE hai trasmesso il SECONDO messaggio?



Parecchie volte.

Sai COSA hai fatto?

Hai trasmesso una SENSAZIONE di

  • DISPERAZIONE,

  • BISOGNO

e il tuo PROSPECT

  • ti ha detto NO

oppure

  • si è messo a GIOCARE con te.

Quando manchi di POSTURA inizi a PENSARE che la persona che ti è DAVANTI sia

  • INDISPENSABILE,

  • ESSENZIALE,

  • VITALE

per il tuo SUCCESSO.

RISULTATO?

OGNI VOLTA che il tuo PROSPECT riceve il messaggio del SUO essere

  • INDISPENSABILE,

  • ESSENZIALE,

  • VITALE

per il tuo SUCCESSO tu PERDI.

Per quale motivo?

Il tuo PROSPECT ha  

  • NECESSITÀ,

  • BISOGNO

di qualcuno che

  • gli DIMOSTRI di

    • apprezzare le SUE qualità,

    • essere un PROFESSIONISTA

  • possa AIUTARLO a

    • raggiungere il SUO successo,

    • risolvere le DIFFICOLTÀ che incontrerà

e NON di una persona

  • INCAPACE,

  • INESPERTA,

  • NON all’altezza.

Il tuo PROSPECT non ha

  • BISOGNO,

  • NECESSITÀ

di un DISPERATO alla continua RICERCA di una persona QUALUNQUE da inserire nella sua struttura di NETWORK MARKETING.



Come posso migliorare il mio livello di POSTURA?

È una GRANDE domanda.

Sai quale è la colpa MAGGIORE che ha la GRAN parte dei NETWORKER?

Non ne ho la minima idea.

Perché NON conosci



La colpa MAGGIORE è costituita dal NON saper porre le DOMANDE.

Il più grande ERRORE che commettono questi NETWORKER è quello di utilizzare DOMANDE CHIUSE cui basta rispondere con un SEMPLICE

  • SÌ,

  • NO.

Per quale motivo queste domande non vanno bene?

Perché, una domanda che abbia come  

  • UNICA,

  • POSSIBILE

risposta

  • SÌ,

  • NO

ti può  

  • SERVIRE,

  • essere UTILE

quando  

  • vuoi far assumere una POSIZIONE al tuo PROSPECT,

  • conosci già la RISPOSTA.

Va SICURAMENTE bene  

  • in fase di CHIUSURA,

oppure

  • quando sei

    • CERTO,

    • SICURO

 della RISPOSTA che riceverai

ma, nella maggioranza dei CASI, tu NON desideri questo.

Nella maggioranza dei CASI, tu desideri

  • maggiori INFORMAZIONI,

  • approfondire

    • DUBBI,

    • PROBLEMI,

    • DIFFICOLTÀ

     del tuo PROSPECT

  • fissare un APPUNTAMENTO.



Saper fare le DOMANDE è

  • ESSENZIALE,

  • DETERMINANTE,

  • FONDAMENTALE

per

  • ottenere quello che TU desideri,

  • mostrare un BUON livello di POSTURA.

Ti faccio un semplice ESEMPIO.

Il tuo PROSPECT ti sta ponendo delle DOMANDE e tu dici



Come TROVI questa DOMANDA?

Trovo che sia una buona domanda.

SBAGLIATO!

Con QUESTA domanda TU speri di ricevere un SÌ ma, in pratica, ti sei messo in un ANGOLO.

Non capisco.

Il tuo  PROSPECT ti dice

  • NO,

  • NON ho TEMPO,

  • sono IMPEGNATO?

TU hai CHIUSO.

NON hai più OPZIONI.

Qualunque tuo TENTATIVO di mettere una PEZZA andrebbe a danno della tua POSTURA.

Come posso evitare questa situazione?

Potresti fare una DOMANDA CHIUSA CON OPZIONE.

Potresti dire



In QUESTO caso TU

  • sei un PROFESSIONISTA INDAFFARATO che

    • OFFRE,

    • PORGE

     al suo PROSPECT la possibilità di venire a CONOSCENZA delle RISPOSTE che LUI desidera,

  • stai fissando un APPUNTAMENTO stabilendo il passo SUCCESSIVO,

  • stai dando al tuo PROSPECT la possibilità di SCEGLIERE

    • GIORNO,

    • ORA.



Riesci a

  • VEDERE,

  • NOTARE

la DIFFERENZA?

Semplicemente cambiando la FORMA della DOMANDA tu  

  • sei diventato una GUIDA che conduce il suo PROSPECT lungo il processo che porta ad una eventuale ASSOCIAZIONE,

  • trasmetti la TUA

    • PREPARAZIONE,

    • PROFESSIONALITÀ.

Questa è POSTURA.

Importante è che il tuo PROSPECT abbia sempre UNA possibilità di SCELTA.

Perché?

Per soddisfare il suo EGO.

Il tuo PROSPECT deve avere la SENSAZIONE di  

  • essere lui a SCEGLIERE,

  • avere il CONTROLLO della SITUAZIONE.

Comportandomi così non sto ingannando il mio PROSPECT?

NO.

Comportandoti in questa maniera gli stai dando la POSSIBILITÀ di  

  • evitare un ERRORE di cui si potrebbe PENTIRE,

  • raccogliere le INFORMAZIONI necessarie a

    • CHIARIRE i suoi OBIETTIVI,

    • PRENDERE una DECISIONE.

Non lo stai

  • PERSUADENDO,

  • CONVINCENDO,

  • OBBLIGANDO

ad entrare nella TUA struttura con l’INGANNO.

Un ALTRO modo di permettere  

  • a TE di raccogliere INFORMAZIONI,

  • al tuo PROSPECT di chiarire a SÉ STESSO

    • QUALE sia la SUA posizione attuale,

    • COSA desideri dalla vita

è quello di fare delle DOMANDE APERTE.

Cosa sono delle DOMANDE APERTE?

Sono domande BREVI che richiedono una risposta

  • ADEGUATA,

  • SODDISFACENTE

ed a cui non è SUFFICIENTE rispondere con un SEMPLICE

  • SÌ,

  • NO.

Queste domande iniziano, di solito, con

  • COME … ?

  • QUALE … ?

  • PERCHÉ … ?

  • DOVE … ?

  • QUALE … ?

  • CHI … ?

  • QUANDO … ?



Puoi fare queste domande nelle fasi INIZIALI dello sviluppo di una RELAZIONE affrontando argomenti legati a

  • FAMIGLIA,

  • OCCUPAZIONE,

  • RELAX e tempo LIBERO

oppure nella fase in cui metti sul TAVOLO la tua PROPOSTA per chiarire eventuali

  • DUBBI,

  • INCERTEZZE

del tuo PROSPECT.

In entrambi i casi  

  • dimostrerai al tuo PROSPECT

    • il tuo INTERESSE nei SUOI confronti,

    • la tua ATTENZIONE verso i SUOI problemi

  • ottenendo in cambio

    • FIDUCIA,

    • RISPETTO

ma SOLO se saprai

  • ASCOLTARE,

  • ASCOLTARE,

  • ASCOLTARE

quello che dice il tuo PROSPECT senza

  • INTERROMPERLO,

  • INONDARLO di parole,

  • metterti al CENTRO della CONVERSAZIONE.

Sei riuscito ad OTTENERE

  • ATTENZIONE,

  • CREDIBILITÀ,

  • STIMA

da parte del tuo PROSPECT?

Hai raggiunto lo scopo FINALE di una POSTURA

  • BUONA,

  • VALIDA.

Ovviamente, le domande NON SONO l’unico strumento che hai a DISPOSIZIONE per dimostrare un BUON livello di POSTURA.

Quale altro strumento esiste?

NON DIRMI che non hai MAI avuto modo di

  • NOTARE,

  • OSSERVARE



Le AFFERMAZIONI sono delle FRASI con cui esprimi una tua POSIZIONE.

Il tuo PROSPECT deve sapere con ESATTEZZA

  • QUANTA SICUREZZA in

    • TE STESSO,

    • quello che PROPONI

 possiedi,

  • QUALE VALORE dai ad un SUO eventuale ingresso nella TUA struttura.

In una CONVERSAZIONE dovrai fare delle

  • DOMANDE per

    • acquisire INFORMAZIONI,

    • chiarire DUBBI,

    • obbligare il tuo PROSPECT a prendere una POSIZIONE

  • AFFERMAZIONI per

    • esprimere la TUA POSIZIONE,

    • porre dei LIMITI alla IMMAGINAZIONE del tuo PROSPECT.

Cosa intendi quando dici di porre dei limiti?

Il tuo PROSPECT può pensare che ti è

  • INDISPENSABILE,

  • NECESSARIO.

Riesci ad IMMAGINARE le CONSEGUENZE su

  • VALORE,

  • IMPORTANZA

che il PROSPECT potrebbe dare a quello che TU

  • PROPONI,

  • DICI,

  • FAI

se ritiene di essere

  • INDISPENSABILE,

  • NECESSARIO

per TE?

La tua POSTURA andrebbe in FRANTUMI.

NON PUOI permettertelo.

È per questo MOTIVO che, all’inizio della PRESENTAZIONE

  • dei tuoi PRODOTTI,

  • della tua ATTIVITÀ

ti consiglio di INSERIRE la seguente AFFERMAZIONE



Con questa AFFERMAZIONE ottieni il risultato di

  • NON mettere

    • PRESSIONE,

    • ANSIA

     sul tuo PROSPECT,

  • metterlo a suo AGIO,

  • trasmettergli il MESSAGGIO che

    • ti farebbe PIACERE se entrasse nella TUA struttura

     ma che  

    • lui non è INDISPENSABILE per il tuo SUCCESSO.

Durante la presentazione il tuo PROSPECT ti dice che NON È interessato?

NON perdere altro TEMPO.

NON annoiare il tuo PROSPECT.

Termina la PRESENTAZIONE.

Ringrazialo per la sua DISPONIBILITÀ.



Passa a qualche altro ARGOMENTO.

SALUTALO.

Questa è POSTURA.

Malgrado tutto, il tuo PROSPECT  

  • pur NON essendo INTERESSATO

  • potrebbe EVITARE di interromperti

per NON

  • OFFENDERE,

  • FERIRE

il TUO amor proprio.

Il tuo PROSPECT può decidere, pur NON essendo INTERESSATO, di ascoltare la TUA presentazione fino alla FINE.

A questo punto, NON volendo impegnarsi, tira fuori delle FRASI del tipo



per dirti che ci sono degli

  • OSTACOLI,

  • PROBLEMI

che gli IMPEDISCONO di accettare la tua PROPOSTA.

Il tuo PROSPECT sta tirando fuori delle OBIEZIONI.

QUANTE VOLTE hai ascoltato le OBIEZIONI espresse dal tuo PROSPECT?

Quasi tutte le volte.

Chiunque si trovi nel NETWORK MARKETING da un po’ di tempo  

  • ha udito qualche OBIEZIONE,

  • si è chiesto COME superarle

ma questa è la domanda SBAGLIATA da farsi.

Quale domanda mi dovrei fare?

Ti dovresti chiedere come EVITARE che  

  • NASCANO,

  • SPUNTINO,

  • COMPAIANO

le OBIEZIONI.

Una volta che il tuo PROSPECT tira fuori una OBIEZIONE tu

  • sei già in AFFANNO,

  • riuscirai ad ottenere una risposta POSITIVA

    • solo a prezzo di una grande FATICA

    • con il rischio di DANNEGGIARE la tua POSTURA.

Ma perché è nata la OBIEZIONE che ti pone il tuo PROSPECT?

Semplice.

La colpa è TUA.

Come fa ad essere colpa mia?

È colpa TUA perché, durante la PRESENTAZIONE, tu NON hai dato

  • sufficiente VALORE alla tua PROPOSTA,

  • risposta a

    • DUBBI,

    • INCERTEZZE

 del tuo PROSPECT.

Questo è compito TUO, NON del tuo PROSPECT.

RISULTATO?

Il tuo PROSPECT NON SE LA SENTE di impegnare il SUO  

  • TEMPO,

  • DENARO

in una AVVENTURA che NON lo convince.



Devi assolutamente EVITARE che succeda questo.

Non è facile.

Durante la PRESENTAZIONE noti qualche PICCOLO segnale di  

  • DISINTERESSE,

  • NOIA

del tuo PROSPECT?

Chiedigli



Rispondi in modo

  • CHIARO,

  • SEMPLICE

a

  • DUBBI,

  • PREOCCUPAZIONI,

  • PROBLEMI

del tuo PROSPECT.

D’altra parte, ci saranno sempre dei PROSPECT che NON saranno SINCERI.

Devi COMPRENDERE che il tuo PROSPECT

  • è un BUGIARDO,

  • NON ti dirà la VERITÀ.

Devi individuare SUBITO se la OBIEZIONE del tuo PROSPECT è

  • una SCUSA

oppure  

  • un REALE

    • PROBLEMA,

    • PREOCCUPAZIONE.

Devi andare OLTRE le sue PAROLE.

Come posso scoprirlo?

Ti SORPRENDERÀ saperlo ma puoi farlo con una semplice DOMANDA.

Gli puoi CHIEDERE



La risposta è NO?

NON insistere.

Questa NON È POSTURA.

La risposta è SÌ?

Trova una SOLUZIONE.

Hai trovato la SOLUZIONE?

Comunica la tua SOLUZIONE al tuo PROSPECT.

Il tuo PROSPECT tira fuori qualche altra OBIEZIONE?

BASTA!

TU sei un PROFESSIONISTA.

NON hai tempo da PERDERE.

NON metterti a PREGARE.

NON arrampicarti sugli SPECCHI.

NON voler chiudere ad OGNI COSTO con un SÌ alla tua PROPOSTA.

Questa NON È POSTURA.

SQUALIFICA il tuo PROSPECT.

Cosa vuol dire squalificare?

Fai sapere al tuo PROSPECT che lui NON ti è

  • NECESSARIO,

  • INDISPENSABILE

e che

  • non è ADEGUATO alle tue ESIGENZE,

  • TU puoi fare benissimo a meno di LUI.

Come posso fare?

Con una AFFERMAZIONE.

Il tuo PROSPECT ti dice che il NETWORK MARKETING NON fa per lui?

Digli  



Il tuo PROSPECT dice che NON ha

  • TEMPO,

  • DENARO?

Digli di NON preoccuparsi perché pensavi che potesse ottenere ottimi RISULTATI ma sei giunto alla CONCLUSIONE che

  • ti SBAGLIAVI,

  • il NETWORK MARKETING NON fa per lui.

Questa è POSTURA.



Con il tempo, ogni NETWORKER di successo si rende conto che avere una BUONA POSTURA con i suoi

  • CONTATTI,

  • PROSPECT,

  • COLLABORATORI

è ESSENZIALE per la SUA attività.

E i NETWORKER NON di successo?

Difficilmente

  • vengono a CONOSCENZA,

  • ACCETTANO

questo CONCETTO.

Quando noi parliamo con QUALCUNO gli trasmettiamo dei SEGNALI relativi alla

  • SICUREZZA,

  • IN-SICUREZZA

che abbiamo su

  • NOI STESSI,

  • quello che

    • PROPONIAMO,

    • DICIAMO,

    • FACCIAMO.

L’insieme dei SEGNALI che trasmettiamo va sotto il nome di POSTURA.

La tua POSTURA nasce dal tuo CREDERE

  • FERMAMENTE,

  • FORTEMENTE,

  • DECISAMENTE

in quello che

  • PROPONI,

  • DICI,

  • FAI?

Possiedi una MENTALITÀ del

  • DARE,

  • AIUTARE?

La tua POSTURA sarà

  • BUONA,

  • VALIDA

e ti darà il

  • RISPETTO,

  • FIDUCIA,

  • STIMA

della persona che hai DAVANTI.



Questa persona NON È d’accordo con TE?

NON IMPORTA!

Continuerà a darti

  • RISPETTO,

  • FIDUCIA,

  • STIMA.

Sai quale sarà la CONSEGUENZA?

Otterrai

  • AUTORITÀ,

  • CREDIBILITÀ.

Sarà questa

  • AUTORITÀ,

  • CREDIBILITÀ

nata dalla tua POSTURA, che ti spingerà verso il SUCCESSO.

Tutto parte dalla TUA POSTURA.

È la tua POSTURA che ti lancerà verso il  

  • SUCCESSO

oppure il

  • FALLIMENTO.

Avere una POSTURA

  • BUONA,

  • VALIDA

è un DOVERE cui NON PUOI sottrarti nel

  • NETWORK MARKETING,

  • mondo degli AFFARI,

  • relazioni SOCIALI.

Il tuo PROSPECT si sentirà maggiormente SPINTO ad

  • ACQUISTARE i tuoi PRODOTTI,

  • entrare nella TUA struttura

se TU possiedi una POSTURA

  • BUONA,

  • VALIDA.

NON È POSTURA essere attaccato al RISULTATO.

Il tuo ATTACCAMENTO al risultato ti porterà a

  • PREGARE,

  • cercare di

    • PERSUADERE,

    • CONVINCERE

e ti farà sembrare

  • DISPERATO,

  • INCERTO,

  • INSICURO.

Quale PROSPECT può voler collaborare con un NETWORKER

  • DISPERATO,

  • INCERTO,

  • INSICURO?

Non certo IO.

Credi

  • PIENAMENTE,

  • COMPLETAMENTE

in TE STESSO e in quello che

  • PROPONI,

  • DICI,

  • FAI?

Vai avanti per la TUA strada sapendo di avere un ASSO nella manica dal valore

  • INCREDIBILE,

  • ASSOLUTO

che ti aiuterà a VINCERE anche le partite più DIFFICILI.

Un asso chiamato POSTURA.











Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Torna ai contenuti