Impara a lottare SOTTO PRESSIONE - Gocce Network Marketing

Vai ai contenuti

Impara a lottare SOTTO PRESSIONE

Autore: Pasquale Gambarelli - Anna De Flandre
Inserito su goccenetworkmarketing.it in data: 24/08/2017
    
Stai parlando con un TUO PROSPECT e, all’improvviso, succede QUALCOSA che ti mette in DIFFICOLTÀ.

Non sai COSA fare e finisci con l’andare nel PALLONE.

Parli con i TUOI colleghi, li vedi in AZIONE e ti MERAVIGLI di come siano sempre

  • CALMI,

  • TRANQUILLI,

  • SICURI DI SE STESSI

mentre parlano con i LORO

  • CLIENTI,

  • PROSPECT,

  • COLLABORATORI.

Ti sei mai chiesto PERCHÉ succede?

Me lo sono chiesto parecchie volte e sono arrivato alla conclusione che siano più bravi di me.

Prepararsi MEGLIO DI TE vuol dire essere PIÙ BRAVI DI TE?

Allora hai PERFETTAMENTE ragione.

Supponi di trovarti a dover fare una PRESENTAZIONE della TUA attività di NETWORK MARKETING ad un PICCOLO gruppo di persone.

TU ti trovi sotto i RIFLETTORI.

Inizi a parlare e i TUOI PROSPECT ti ascoltano con ATTENZIONE.

I LORO occhi sono fissi su di TE.

Dopo QUINDICI minuti, li hai nel PALMO della MANO.

All’improvviso, il TUO computer, colpito da un VIRUS, si mette a dare i NUMERI.



La TUA PRESENTAZIONE si INTERROMPE.

NON TI ERA MAI successo PRIMA.

NON SAI cosa fare e vai nel PALLONE.

Come mai, nella

  • STESSA,

  • IDENTICA

situazione alcuni TUOI colleghi NON VANNO nel PALLONE?

COSA hanno che TU NON hai?

Alcune PERSONE sembrano NATURALMENTE

  • SICURE DI SE STESSE,

  • TRANQUILLE

quando si trovano SOTTO PRESSIONE.

Sembrano, addirittura, trovarsi in uno stato di GRAZIA.

Quando le vedi AFFRONTARE certe SITUAZIONI, arrivi a pensare che siano così sin dalla NASCITA.

Forse, hanno una qualità INNATA che permette loro di rimanere CALMI in situazioni DIFFICILI?

L’ho pensato molto spesso.

A quale CONCLUSIONE sei arrivato?

Hanno qualcosa in più rispetto a me.

Conclusione SBAGLIATA!

Il LORO essere

  • SICURE DI SE STESSE,

  • TRANQUILLE

NON È qualcosa che le accompagna sin dalla NASCITA e che TU NON possiedi.

È una ABILITÀ che queste persone hanno

  • ACQUISITO,

  • SVILUPPATO

nel corso del TEMPO.

Io non riuscirò mai ad essere come loro.

Partiamo dagli inizi.

Quando

  • provi ANSIA,

  • ti senti SOTTO STRESS,

  • vai nel PANICO
 



PERCHÉ non riesci a MANTENERE la CALMA?

Forse, non ho la forza, il coraggio necessario.

NON TI SUCCEDE perché tu NON HAI

  • la FORZA,

  • il CORAGGIO.

NON PERDI la tua

  • CALMA,

  • TRANQUILLITÀ

perché NON SEI NATO con la qualità GIUSTA.

TU

  • vai nel PANICO,

  • provi ANSIA

perché

  • ti trovi ad AFFRONTARE una situazione POCO confortevole,

  • non sai COSA fare.

TU, ti BLOCCHI perché NON HAI ancora fatto il passaggio MENTALE dalla POSIZIONE



alla POSIZIONE



Tenere DURO quando

  • ti senti SOTTO PRESSIONE,

  • stai attraversando dei momenti DIFFICILI,

NON È una questione di

  • FORZA,

  • CORAGGIO.

Quello che TU vedi nelle persone che ci riescono e che TU chiami

  • FORZA,

  • CORAGGIO

è il RISULTATO della CONOSCENZA

  • ACQUISITA,

  • MESSA IN PRATICA.

Una CONOSCENZA che permette loro di SAPERE

  • COSA fare,

  • COME fare

nei momenti DIFFICILI che si trovano ad AFFRONTARE.

Pensare

  • in modo CHIARO,

  • mantenere il CONTROLLO della SITUAZIONE

è FACILE quando ti sei PREPARATO ad affrontare il PEGGIO.

C’è qualcosa che posso fare per affrontare le situazioni in cui mi trovo sotto pressione?

Certo.

Ti do alcuni SUGGERIMENTI.



La MAGGIOR PARTE delle persone, quando si sentono SOTTO PRESSIONE, vivono una sensazione di MINACCIA.

Alcune di loro ritengono, addirittura, di riuscire a dare il MASSIMO in una situazione di QUESTO tipo.

Anche io ragiono così.

Vivi una sensazione di MINACCIA quando sei SOTTO PRESSIONE?

Avrai dei risultati INFERIORI alle attese.

Vivendo il TUO essere SOTTO PRESSIONE come una MINACCIA

  • ti sentirai MENO SICURO di te stesso,

  • farai

      • NASCERE,

      • AUMENTARE

     la tua PAURA di FALLIRE,

  • indebolirai la TUA

      • ATTENZIONE,

      • capacità di GIUDIZIO,

  • darai origine ad un comportamento IMPULSIVO

e, buon ultimo, diminuirai le tue ENERGIE.

Detto in parole povere, NON TI CONVIENE vivere il TUO essere SOTTO PRESSIONE come una MINACCIA.

Cambia ATTEGGIAMENTO.

Vivi il TUO momento DIFFICILE come una SFIDA, meglio se DIVERTENTE.



Per quale motivo?

Vivendo una situazione in cui ti senti SOTTO PRESSIONE come se fosse una SFIDA, sarai portato a dare la necessaria

  • ATTENZIONE,

  • ENERGIA

per ottenere i MIGLIORI risultati.

NON È FACILE!

Devi COSTRUIRE una MENTALITÀ orientata alla SFIDA nella TUA vita di TUTTI i giorni.

Devi considerare il TUO essere SOTTO PRESSIONE non come un QUALCOSA da cui dipende la TUA vita, ma come una OPPORTUNITÀ che stai VIVENDO.

E questo mi porta al SUCCESSIVO suggerimento.



Cosa vuoi dire?

Ti senti SOTTO PRESSIONE?

Allora stai vivendo una situazione

  • che ritieni IMPORTANTE,

  • in cui hai la POSSIBILITÀ di cogliere una BUONA opportunità.

Se NON FOSSE COSÌ non ti sentiresti SOTTO PRESSIONE.

È la SOLA OPPORTUNITÀ che avrai per TUTTO IL RESTO della TUA vita?

NO, non credo.

Avrai TANTE ALTRE opportunità.

Hai un incontro con un PROSPECT che TU ritieni possa CAMBIARE la TUA vita?

Senti la PRESSIONE e vai nel PALLONE?

E ALLORA?

Ritieni che NON CI SARANNO altri PROSPECT altrettanto IMPORTANTI per TE?

Ti posso assicurare che le STATISTICHE affermano il contrario.

PIÙ persone contatti, PIÙ alte saranno le PROBABILITÀ di incontrare un PROSPECT che potrebbe CAMBIARE la TUA vita.



Vuoi avere SUCCESSO?

DEVI DARE a te stesso TANTE possibilità di avere successo.

Prima di

  • parlare ad un PROSPECT,

  • fare una PRESENTAZIONE,

  • proporre una VENDITA

ripeti mentalmente a TE STESSO



Esiste SEMPRE un’altra POSSIBILITÀ.

C’è qualche altro suggerimento?



NON preoccuparti del RISULTATO.

Preoccupati di FARE BENE quello che STAI facendo.

Stai parlando con un PROSPECT?

Nel NETWORK MARKETING, il TUO compito è quello di FORNIRE

  • le MIGLIORI informazioni possibili,

  • nel MIGLIOR modo possibile.

È DI QUESTO che ti devi PREOCCUPARE.

Ti stai preoccupando per la RISPOSTA che ti darà il TUO PROSPECT?

Sia pure in modo INCONSAPEVOLE, inizierai a MODIFICARE il tuo COMPORTAMENTO in base a come si comporta il  TUO PROSPECT.

Per quale motivo?

Perché pensi di poter AUMENTARE le tue PROBABILITÀ di ricevere una risposta POSITIVA.

Sai quale sarà il RISULTATO?

NON FORNIRAI

  • le MIGLIORI informazioni possibili,

  • nel MIGLIOR modo possibile

e, di conseguenza, aumenteranno le PROBABILITÀ che il TUO PROSPECT ti dia una risposta NEGATIVA.

Cosa succede se mi concentro su quello che faccio?

Vedrai solo i passi CONCRETI che devi NECESSARIAMENTE compiere per REALIZZARE il TUO obiettivo.

Aumenterai le TUE PROBABILITÀ di ricevere una risposta POSITIVA.

NON resterai DELUSO da una eventuale risposta NEGATIVA.



Preparati MENTALMENTE ad affrontare la situazione PEGGIORE che TU possa INCONTRARE

Chiediti



Questa domanda potrà rivelarsi la tua MIGLIORE amica.

Preparandoti ad AFFRONTARE lo scenario PEGGIORE che ti possa CAPITARE

  • NON resterai SPIAZZATO,

  • NON andrai nel PALLONE.

Devi dare una PRESENTAZIONE della TUA OPPORTUNITÀ?

Chiediti



Devi saper ANTICIPARE un evento INASPETTATO.

Sei riuscito ad ANTICIPARE un evento INASPETTATO?

Allora, sei riuscito a PROTEGGERE te stesso dall’andare SOTTO PRESSIONE.

Al verificarsi dell'evento, invece di andare nel PALLONE, sarai in grado di

  • CONSERVARE la TUA calma,

  • CONTINUARE a svolgere il TUO lavoro al meglio delle TUE capacità.
 



Quando ti trovi a vivere una situazione in cui sei SOTTO PRESSIONE, vi sono degli

  • ELEMENTI su cui HAI il controllo,

  • ELEMENTI su cui NON HAI il controllo.

NON CONCENTRARTI sugli elementi che NON PUOI controllare.

Per quale motivo?

Concentrandoti su quello che NON PUOI controllare, alla fine riuscirai solo ad

  • INTENSIFICARE la pressione,

  • AUMENTARE la tua ansia,

  • INDEBOLIRE la fiducia che hai in te stesso.

Concentrati sugli elementi che SEI IN GRADO di CONTROLLARE.

Mi fai un esempio?

Hai un incontro con il TUO PROSPECT.

NON CHIEDERTI

  • COSA PENSA di TE,

  • QUALE OPINIONE ha del TUO lavoro,

  • quali DOMANDE ti potrebbe fare.

Preparati, semplicemente, a DIMOSTRARE che TU sei la persona giusta

  • a cui ASSOCIARSI,

  • con cui PUÒ

      • REALIZZARE i propri sogni,

      • trovare una RISPOSTA alle SUE necessità.


Ricordare i successi del TUO passato AUMENTERÀ la TUA fiducia in TE STESSO.

In quale modo?

Perché ti SENTIRAI IN GRADO di fare quello che hai GIÀ FATTO in PRECEDENZA.

Sei riuscito ad AUMENTARE la FIDUCIA in te stesso attraverso il RICORDO dei TUOI SUCCESSI?

Sarai in grado di

  • RIDURRE la tua ANSIA,

  • PRENDERTI CURA del TUO business.



Quando

  • sei SOTTO PRESSIONE,

  • vai nel PALLONE

ti sembra che il mondo stia per CROLLARTI ADDOSSO.

Rischi di commettere ERRORI del tutto SUPERFICIALI.

Errori che NON AVRESTI MAI FATTO se ti fossi sentito PADRONE della SITUAZIONE.

Devi ALLEGGERIRE il TUO stato d’animo.

Metti a fuoco i TUOI sensi.

COSA vedi?

COSA senti?

Il TUO respiro è REGOLARE?

Le tue mani TREMANO?

A cosa serve mettere a fuoco i propri sensi?

Ti aiuta a RITROVARE il CONTROLLO.



Cosa vuol dire?

Ti devi creare una ROUTINE, ovvero una serie di PASSI da SEGUIRE nei minuti immediatamente PRIMA di un evento IMPORTANTE.

In questo modo ti metti sulla PISTA DI LANCIO per AFFRONTARE il TUO evento iniziando a

  • CONCENTRARTI su quello che DEVI fare,

  • SUGGERIRE al TUO corpo di PREPARARSI.

Come posso creare questa routine?

La ROUTINE

  • DEVE essere BREVE,

  • DEVE essere eseguita IMMEDIATAMENTE PRIMA dell’evento,

  • DEVE includere ALMENO UNA componente MENTALE

      • rivedi i PUNTI CHIAVE,

      • ripassa le OBIEZIONI più comuni,

      • ecc.

  • DEVE includere ALMENO UNA componente FISICA

      • controlla il RESPIRO,

      • assumi una particolare POSIZIONE con il corpo,

      • ecc.

  • visualizza nella TUA mente te stesso MENTRE ottieni il SUCCESSO,

  • termina con

      • una FRASE,

      • una PAROLA

    che AFFERMA che TU SEI PRONTO.
 

 


C’è dell’altro che puoi suggerire?



Quando ti trovi SOTTO PRESSIONE, inizi a pensare più VELOCEMENTE.

NON FARLO!

Corri il rischio di

  • NON RIUSCIRE a pensare in modo CHIARO,

  • agire PRIMA di essere PRONTO,

  • saltare a CONCLUSIONI SBAGLIATE,

  • NON NOTARE informazioni di notevole IMPORTANZA.

Cosa devo fare allora?

RALLENTA!

Respira PROFONDAMENTE e cerca di STABILIRE una linea di AZIONE.

Pensando PIÙ LENTAMENTE, diventerai  PIÙ

  • FLESSIBILE,

  • CREATIVO,

  • ATTENTO.

Ti sei mai chiesto PERCHÉ, quando sei SOTTO PRESSIONE, stai in SILENZIO?

NO, non me lo sono MAI chiesto.

UNO DEI MOTIVI per cui stai in SILENZIO è che, nella TUA testa, inizia a presentarsi CONTINUAMENTE la domanda



SPEGNI IL CERVELLO!

PIÙ ti chiedi QUALI errori stai facendo, PIÙ andrai nel PALLONE.

PIÙ vorrai uscire dalla TUA situazione di difficoltà, PIÙ avrai voglia di andare di FRETTA.

Gli ERRORI causati dalla FRETTA ti faranno sentire ancora di più SOTTO PRESSIONE.

È meglio RALLENTARE.

RILASSATI.

Ancora un ULTIMO suggerimento.



Usa procedure COLLAUDATE.

Una BUONA procedura NON ti deluderà MAI.

Possiedi una BUONA procedura basata su OTTIMI SCRIPT?

Devi fare solo

  • PRATICA,

  • PRATICA,

  • PRATICA

in modo tale che il PROCEDIMENTO ti venga NATURALE come l’atto di RESPIRARE.

Una BUONA procedura assolve ad un compito FONDAMENTALE.

Quale compito?

Ti evita di farti IMPEGNARE in una attività particolarmente

  • DIFFICILE,

  • FATICOSA

per il TUO cervello.

Ti EVITA di chiederti



e ti permette di CONCENTRARTI sulla SITUAZIONE che stai VIVENDO.



Probabilmente NON TI PIACERÀ quello che sto per dirti.

Cosa vuoi dirmi?

La PRESSIONE che vivi NON È REALE.

Ma io la sento in diverse situazioni.

La SOLA pressione che senti è la pressione PSICOLOGICA che TU stai mettendo addosso a TE STESSO.

NESSUNO e nessun insieme di CIRCOSTANZE, per quello che vale, può metterti SOTTO PRESSIONE senza il TUO consenso.

Vuoi IMPARARE a GESTIRE la pressione in determinate SITUAZIONI?

ACCETTA la PRESSIONE per l’ILLUSIONE che è.

La pressione NON È qualcosa che ti SOMMERGE dall’ESTERNO.

È qualcosa che TU CREI nella TUA mente.

Hai

  • COMPRESO,

  • ACQUISITO

questo CONCETTO?

BENE!

Ti trovi SOTTO PRESSIONE?

QUALI sono le TUE PERSONALI REAZIONI alla pressione che stai VIVENDO?

TU puoi CONTROLLARE ciò che TU CREI nella TUA mente.

Cammina a GRANDI PASSI verso una gestione SENZA PROBLEMI della situazione che stai AFFRONTANDO.

Datti UNA possibilità.

APPLICA quello che hai IMPARATO in questo POST e NON avrai PROBLEMI.




Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

  
Torna ai contenuti