Clienti e Collaboratori ti ABBANDONANO – PERCHÉ succede - COSA fare - Gocce Network Marketing

Vai ai contenuti

Clienti e Collaboratori ti ABBANDONANO – PERCHÉ succede - COSA fare

Autore: Pasquale Gambarelli - Anna De Flandre
Inserito su goccenetworkmarketing.it in data: 14/04/2020
  
Sei da un PO’ in una struttura di NETWORK MARKETING?

Hai iniziato a costruirti la tua PERSONALE

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE?

Allora avrai scoperto che uno dei problemi più

  • GRANDI,

  • DIFFICILI

con cui dovrai

  • CONFRONTARTI,

  • MISURARTI

è costituito da un FENOMENO altamente

  • DISTRUTTIVO,

  • DEVASTANTE

per la TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE.

Un FENOMENO che va sotto il nome di ABBANDONO.

Cosa intendi esattamente per abbandono?

Intendo quella DIFFUSA

  • SITUAZIONE,

  • CIRCOSTANZA

per cui parte dei TUOI

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

ABBANDONANO

  • TE,

  • la TUA struttura.

È un fenomeno che non posso evitare.

Nessun NETWORKER può

  • SCANSARE,

  • EVITARE

un EVENTO del genere ma può

  • rimboccarsi le MANICHE,

  • darsi da FARE

per

  • RIDURRE,

  • DIMINUIRE

la preoccupante

  • GRANDEZZA,

  • AMPIEZZA,

  • RILEVANZA

di tale

  • FENOMENO,

  • EVENTO.

Ci saranno sempre delle persone che abbandoneranno la mia struttura.

Hai perfettamente RAGIONE.

Questo vuol dire che hai INTENZIONE di

  • metterti COMODO,

  • osservare PASSIVAMENTE

mentre i TUOI

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

ABBANDONANO la tua

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE?

 


 
Non ho detto questo.

Vorrei CHIARIRE un concetto

  • FONDAMENTALE,

  • ESSENZIALE

per la TUA AVVENTURA nel mondo del NETWORK MARKETING.

La CRESCITA di una QUALUNQUE

  • ATTIVITÀ,

  • IMPRESA

NON è per niente

  • SEMPLICE,

  • FACILE

e la TUA attività NON fa eccezione.

L’ostacolo PIÙ grande per la CRESCITA di una qualunque

  • ATTIVITÀ,

  • IMPRESA

è costituito da

  • ABBANDONO,

  • DISTACCO

dei TUOI

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

dalla TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

con conseguente DIMINUZIONE di

  • FATTURATO,

  • ENTRATE.

Molti NETWORKER sottovalutano tale

  • FENOMENO,

  • EVENTO

ma è ASSOLUTAMENTE

  • FONDAMENTALE,

  • VITALE

riuscire a

  • MANTENERE,

  • CONSERVARE

nel TEMPO i propri

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI.

Non posso obbligare le persone a restare se vogliono andare via.

È del tutto ovvio, ma puoi

  • TENTARE,

  • CERCARE

di

  • RIDURRE,

  • DIMINUIRE

la QUANTITÀ di persone che ti

  • ABBANDONANO,

  • LASCIANO

altrimenti

  • il tuo VIAGGIO,

  • la tua AVVENTURA

nel mondo del NETWORK MARKETING terminerà con una sonora

  • BATOSTA,

  • SCONFITTA

per NON parlare delle relative perdite ECONOMICHE.

Nel NETWORK MARKETING non devo investire molto.

Quindi puoi

  • TRANQUILLAMENTE,

  • SERENAMENTE

permetterti di

  • BUTTARE,

  • GETTARE

VIA le varie RISORSE che hai INVESTITO?

Non perdo molto se l’investimento è piccolo.

Ti va di vedere con me QUANTO è PICCOLO il tuo investimento?

Io so esattamente quanto investo.

Sei FORTUNATO.

Molte delle persone che

  • ENTRANO,

  • RIMANGONO

in una struttura di NETWORK MARKETING NON lo sanno.

Poiché TU sei a conoscenza di QUANTE RISORSE

  • INVESTI,

  • IMPIEGHI

nella tua attività di NETWORK MARKETING NON ti sorprenderà sapere che, OLTRE al DENARO impiegato per

  • ottenere FORMAZIONE attraverso

      • LIBRI,

      • CORSI,

      • MATERIALE VARIO

  • partecipare ai vari MEETING con relativi

      • SPOSTAMENTI,

      • eventuali PERNOTTAMENTI

INVESTI anche

  • TEMPO che sottrai a

      • FAMIGLIA,

      • PARENTI,

      • AMICI

  • ENERGIE

      • FISICHE,

      • MENTALI

  • SERENITÀ individuale

con il relativo valore ECONOMICO e NON solo.

Te lo chiedo di NUOVO.

Vuoi VERAMENTE

  • BUTTARE,

  • GETTARE

VIA le varie RISORSE che hai

  • INVESTITO,

  • IMPIEGATO?

 


 
E tutto questo per OTTENERE

  • PROFESSIONALITÀ,

  • COMPETENZA,

  • SICUREZZA in te stesso.

Ovviamente, dovrai anche

  • VALUTARE,

  • CONSIDERARE

le spese da SOSTENERE per ACQUISIRE un NUOVO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

allo scopo di COLTIVARE la SPERANZA di

  • ingrandire la TUA struttura,

  • ottenere una vita FUTURA SENZA

      • PROBLEMI,

      • DIFFICOLTÀ,

      • PREOCCUPAZIONI.

Probabilmente dimentico QUALCOSA ma il SUCCO del discorso è che TU avrai SEMPRE

  • delle SPESE,

  • dei COSTI,

non solo

  • ECONOMICI,

  • MONETARI

per avere anche solo la

  • POSSIBILITÀ,

  • OPPORTUNITÀ

di continuare ad INSEGUIRE i tuoi SOGNI.

Ogni attività ha i suoi costi.

Hai PERFETTAMENTE ragione.

Vuoi APPROFONDIRE un po’?

Posso farne a meno?

NO, se vuoi proseguire nel TUO VIAGGIO.

Allora non mi resta che continuare.

Hai INIZIATO la TUA attività di NETWORK MARKETING e, dopo un certo periodo di TEMPO, sei riuscito ad

  • INSERIRE,

  • INTRODURRE

dei

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

nella TUA struttura

  • impiegando le TUE risorse INDIVIDUALI,

  • sopportando SACRIFICI a livello

      • PERSONALE,

      • FAMILIARE,

      • SOCIALE

e sei

  • CONTENTO,

  • FELICE.

Posso farti una DOMANDA?

Quale domanda?

Pensi che la TUA attività di NETWORK MARKETING si rivelerà

  • PROFICUA,

  • REDDITIZIA

ma soprattutto SOSTENIBILE se NON riesci a

  • RIACQUISTARE,

  • RIGUADAGNARE

QUANTO hai

  • INVESTITO,

  • IMPIEGATO?

Dove vuoi arrivare?

Voglio dire che se NON riesci ALMENO a

  • RECUPERARE,

  • RIGUADAGNARE

quello che hai

  • INVESTITO,

  • IMPIEGATO,

  • IMMESSO

nella tua attività di NETWORK MARKETING ti ritroverai a dover mettere mano

  • CONTINUAMENTE,

  • ININTERROTTAMENTE

alle TUE risorse INDIVIDUALI ed a SACRIFICARE la tua vita

  • PERSONALE,

  • FAMILIARE,

  • SOCIALE

 


 
per avere la POSSIBILITÀ di

  • PROSEGUIRE,

  • andare AVANTI

o, semplicemente, SPERARE di

  • PROSEGUIRE,

  • andare AVANTI.

Io lo faccio per fornire un futuro migliore alla mia famiglia.

NON ne dubito.

Allora sarai d’accordo con me che ogni TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

che passi a pascoli PIÙ verdi causerà una

  • PERDITA,

  • EMORRAGIA

nel FLUSSO dei tuoi GUADAGNI e ti renderà PIÙ

  • DIFFICILE,

  • ARDUO,

  • PROBLEMATICO

il RECUPERO del tuo INVESTIMENTO e la

  • REALIZZAZIONE,

  • CONQUISTA

del tuo SOGNO.

Cosa dovrei fare?

Te lo RIPETO!

Devi

  • CERCARE,

  • TENTARE

di DIMINUIRE il tuo TASSO DI ABBANDONO.

A parole sembra facile.

A questo arriveremo DOPO.

In questo momento è SUFFICIENTE sapere che, per

  • VALUTARE,

  • DETERMINARE

se la TUA AVVENTURA nel mondo del NETWORK MARKETING risulta

  • VANTAGGIOSA,

  • PROFICUA,

  • CONVENIENTE

per TE devi esaminare DUE diversi tipi di TASSO DI ABBANDONO.

Non ne bastava uno?

Il PRIMO tipo di TASSO DI ABBANDONO da

  • ESAMINARE,

  • CONTROLLARE

è il TASSO DI ABBANDONO relativo a

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI,

per cui introduciamo un

  • ADEGUATO,

  • IDONEO

strumento di misura chiamato CUSTOMER CHURN RATE.

CUSTOMER non vuol dire cliente?

Certo, ma anche i tuoi COLLABORATORI hanno

  • ACQUISTATO,

  • COMPERATO,

  • ACQUISITO

la loro attività di NETWORK MARKETING da TE.

In ogni caso, avendo un CLIENTE un ruolo

  • DIFFERENTE,

  • DIVERSO

da un COLLABORATORE, ti consiglio di effettuare un CALCOLO

  • APPOSITO,

  • SPECIFICO

per i TUOI CLIENTI ed un altro per i TUOI COLLABORATORI allo scopo di APPROFONDIRE l’analisi della TUA struttura.

NESSUNO te lo

  • VIETA,

  • IMPEDISCE.

Come si effettua questo calcolo?

È molto SEMPLICE.

Ti basta

  • DEFINIRE il periodo di tempo da ESAMINARE che può essere

      • MENSILE,

      • TRIMESTRALE,

      • QUADRIMESTRALE,

      • ANNUALE

    o quello che decidi TU

  • DETERMINARE il NUMERO di

      • CLIENTI,

      • COLLABORATORI

    sia ad INIZIO periodo che a FINE periodo facendo ATTENZIONE ad

      • ESCLUDERE,

      • TOGLIERE

    dal conteggio i NUOVI

      • CLIENTI,

      • COLLABORATORI

    che hai INSERITO nel periodo preso in ESAME.

Adesso puoi vedere la PERCENTUALE di

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

che ti ha

  • LASCIATO,

  • ABBANDONATO

calcolando il CUSTOMER CHURN RATE nel seguente modo

 

 

Vuoi effettuare il CALCOLO relativo ai tuoi COLLABORATORI?

Ti è sufficiente inserire il NUMERO COLLABORATORI al posto del NUMERO CLIENTI.

Te lo RIPETO.

Nel calcolo NON devi inserire i NUOVI INGRESSI tra i

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

che hai acquisito DURANTE il periodo di tempo preso in ESAME.

Per quale motivo?

Perché i NUOVI

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

verranno inseriti nei calcoli di CHURN RATE FUTURI, ma NON per il periodo di tempo in esame.

Puoi fare un esempio?

Considera il caso di un NETWORKER che a INIZIO PERIODO aveva nella sua struttura 350 COLLABORATORI e che a FINE PERIODO, escludendo i NUOVI INGRESSI, si è ritrovato con 308 COLLABORATORI.

Il CALCOLO del CHURN RATE è dato da
 


Più PICCOLO è il tuo CONSUMER CHURN RATE, più PICCOLA è la QUANTITÀ di

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

che ti hanno

  • LASCIATO,

  • ABBANDONATO

nel PERIODO in esame.

Poiché NON si considerano i NUOVI INGRESSI di

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

questo valore può, nel MIGLIORE dei casi, essere uguale a ZERO.

Con i nuovi inserimenti la mia struttura può anche crescere.

Nel caso TU voglia sapere se la TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

è

  • CRESCIUTA,

  • AUMENTATA

in un dato periodo di TEMPO puoi utilizzare il CUSTOMER GROWTH RATE.

Il CUSTOMER GROWTH RATE misura la PERCENTUALE con cui è

  • CRESCIUTA,

  • PROSPERATA

la TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

in un determinato PERIODO DI TEMPO.

Per effettuare il CALCOLO devi

  • DEFINIRE il periodo di tempo da ESAMINARE che può essere

      • MENSILE,

      • TRIMESTRALE,

      • QUADRIMESTRALE,

      • ANNUALE

    o quello che decidi TU

  • DETERMINARE il NUMERO TOTALE di

      • CLIENTI,

      • COLLABORATORI

    sia ad INIZIO PERIODO che a FINE PERIODO, considerando anche i NUOVI INGRESSI.

Adesso puoi vedere la PERCENTUALE di

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

che sono AUMENTATI calcolando il CUSTOMER GROWTH RATE nel seguente modo


 
Avevi parlato di DUE diversi tipi di TASSO DI ABBANDONO.

Hai RAGIONE.

Esiste anche REVENUE CHURN RATE che ti permette di

  • VALUTARE,

  • MISURARE

la PERCENTUALE di denaro che ti

  • LASCIA,

  • SALUTA

con conseguente

  • DIMINUZIONE,

  • RIDUZIONE

delle tue ENTRATE.

I due tipi di CHURN RATE devono essere considerati INSIEME per avere un quadro complessivo che sia

  • ADEGUATO,

  • SUFFICIENTE.

Per calcolare il REVENUE CHURN RATE devi

  • DEFINIRE il periodo di tempo da ESAMINARE che può essere

      • MENSILE,

      • TRIMESTRALE,

      • QUADRIMESTRALE,

      • ANNUALE

    o quello che vuoi TU

  • DETERMINARE il TOTALE delle ENTRATE sia ad INIZIO PERIODO che a FINE PERIODO,

  • effettuare il seguente CALCOLO


 
e avrai il PIACERE di vedere la PERCENTUALE di denaro che ti ha

  • LASCIATO,

  • ABBANDONATO

rispetto al periodo PRECEDENTE.

Nel caso le ENTRATE FINE PERIODO siano MAGGIORI delle ENTRATE INIZIO PERIODO avrai il segno NEGATIVO.

Poiché il segno NEGATIVO rappresenta una

  • CRESCITA,

  • AUMENTO

delle ENTRATE viene introdotto un NUOVO strumento di  

  • MISURA,

  • VALUTAZIONE

che eviti il segno NEGATIVO, il cosiddetto EXPANSION REVENUE.

Per il relativo CALCOLO, si utilizza la seguente formula


 
Mi raccomando.

Devi cercare di

  • ESAMINARE,

  • ANALIZZARE

in CONTEMPORANEA i due TASSI DI ABBANDONO se vuoi avere una IDEA

  • ADEGUATA,

  • APPROPRIATA

dello stato di SALUTE della tua attività di NETWORK MARKETING in un dato periodo di TEMPO.

È del tutto ovvio che, se un

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

decide di

  • LASCIARE,

  • ABBANDONARE

la TUA struttura prima che TU abbia RECUPERATO

  • SPESE,

  • COSTI

sostenuti

  • TU vai in PERDITA,

  • i TUOI SOGNI rischiano di andare a RAMENGO.

Credo di averlo capito.

Approfondiamo un

  • PO’,

  • solo un PO’

il discorso.

Ti sei mai chiesto QUALE

  • RAPPORTO,

  • RELAZIONE

ci dovrebbe essere tra i COSTI sostenuti per acquisire il TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

e il GUADAGNO che hai

  • OTTENUTO,

  • INCASSATO

nel periodo di TEMPO in cui il tuo

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

ti è rimasto

  • FEDELE,

  • LEALE?

Non ci ho mai riflettuto.

Chiamato

  • CAC (Cost of Acquiring a Customer) il COSTO per acquisire un

      • CLIENTE,

      • COLLABORATORE

  • LTV (LifeTime Value) il GUADAGNO ottenuto nel periodo in cui il TUO

      • CLIENTE,

      • COLLABORATORE

    ti è rimasto

      • FEDELE,

      • LEALE

mi sembra del tutto

  • OVVIO,

  • BANALE

che LTV (LifeTime Value) debba essere MAGGIORE di CAC (Cost of Acquiring a Customer).

La DOMANDA che ti dovresti porre è di QUANTO dovrebbe essere MAGGIORE.

Non basta che sia almeno uguale?

Mi spieghi come fai a

  • RECUPERARE,

  • RIGUADAGNARE

i COSTI sostenuti per

  • TENTARE,

  • CERCARE

di ACQUISIRE quei PROSPECT che ti hanno risposto con un

  • CHIARO,

  • SONORO,

  • NITIDO

NO?

È questo

  • il MOTIVO,

  • la RAGIONE

per cui il LTV (LifeTime Value) dovrebbe essere MOLTO maggiore del CAC (Cost of Acquiring a Customer) per poter consentire alla tua attività di NETWORK MARKETING di rimanere

  • PROFICUA,

  • REDDITIZIA

o semplicemente SOSTENIBILE nel LUNGO periodo.  

Una buona regola EMPIRICA impone che LTV (LifeTime Value) sia almeno 3 VOLTE maggiore del COSTO speso per acquisire un NUOVO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE


Adesso hai tutto quello che ti serve per

  • RICONOSCERE,

  • COMPRENDERE

se la tua attività di NETWORK MARKETING è

  • PROFICUA,

  • REDDITIZIA,

  • SOSTENIBILE

oppure NO.

Ritieni che la tua attività di NETWORK MARKETING sia

  • PROFICUA,

  • REDDITIZIA,

  • SOSTENIBILE?

NON dormire sugli allori ma chiediti COME puoi

  • MIGLIORARE,

  • INCREMENTARE

i tuoi RISULTATI diminuendo il NUMERO di

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

che ti

  • LASCIANO,

  • ABBANDONANO

cercando di aumentare il loro TASSO DI FIDELIZZAZIONE, il cosiddetto RETENTION RATE.

Come si calcola il TASSO DI FIDELIZZAZIONE?

Devi

  • DEFINIRE il periodo di tempo da ESAMINARE che può essere

      • MENSILE,

      • TRIMESTRALE,

      • QUADRIMESTRALE,

      • ANNUALE

    o quello che decidi TU

  • DETERMINARE il NUMERO di

      • CLIENTI,

      • COLLABORATORI

    sia ad INIZIO PERIODO che a FINE PERIODO facendo attenzione ad ESCLUDERE i

      • CLIENTI,

      • COLLABORATORI

    inseriti nel PERIODO preso in esame.

Adesso puoi vedere la PERCENTUALE di

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

che ti è rimasta

  • FEDELE,

  • LEALE

rispetto al periodo PRECEDENTE calcolando il CUSTOMER RETENTION RATE nel seguente modo



Da quanto detto mi sembra

  • CHIARO,

  • EVIDENTE

che il CUSTOMER RETENTION RATE rivesta una IMPORTANZA

  • CONSIDEREVOLE,

  • NOTEVOLE

per la CRESCITA della TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE.

Per quale motivo?.

MAGGIORE sarà la tua capacità di

  • MANTENERE,

  • CONSERVARE,

  • TRATTENERE

i TUOI

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

MAGGIORE sarà la BASE che avrai a tua disposizione per COSTRUIRE la tua CRESCITA.

Ritieni che la tua attività di NETWORK MARKETING NON sia sufficientemente

  • PROFICUA,

  • REDDITIZIA,

  • SOSTENIBILE?

Hai un

  • GRANDE,

  • ENORME

PROBLEMA da RISOLVERE.

Hai qualche IDEA su COME affrontarlo?

Devo rifletterci su.

Qualunque sia il MODO in cui TU

  • PENSI,

  • IMMAGINI,

  • DECIDI

di RISOLVERE questo PROBLEMA non potrai ASSOLUTAMENTE

  • SFUGGIRE,

  • SOTTRARTI

al

  • GRAVOSO,

  • FASTIDIOSO,

  • SPIACEVOLE

compito di mettere in DISCUSSIONE il TUO modo di

  • OPERARE,

  • AGIRE,

  • COMPORTARTI.

Cosa intendi dire?

Quando il TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

ti ha

  • DATO,

  • CONCESSO

la SUA FIDUCIA ti ha

  • CONSIDERATO,

  • RITENUTO

un punto di RIFERIMENTO

  • AFFIDABILE,

  • CREDIBILE.

Il TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

ritira la SUA FIDUCIA e ti

  • LASCIA,

  • ABBANDONA

per un pascolo PIÙ verde?

Chiediti

  • PERCHÉ ha ritirato la FIDUCIA che ti aveva

      • DATO,

      • CONCESSO

  • COSA lo ha spinto?

All'inizio ho cercato di farlo ma poi ho smesso.

Permettimi di NON crederti.
  
Ci saranno state SICURAMENTE altre volte in cui ti sei chiesto PERCHÉ il TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

ti ha ritirato la SUA FIDUCIA e ti ha

  • LASCIATO,

  • ABBANDONATO.


 
Il PROBLEMA è che NON vuoi ammettere di aver assunto

  • ATTEGGIAMENTI,

  • COMPORTAMENTI,

  • AZIONI

che potrebbero aver

  • DELUSO,

  • AMAREGGIATO

il tuo

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE.

Così, per NON metterti in DISCUSSIONE

  • NON ti fai DOMANDE,

  • perdi TEMPO cercando delle SCUSE che

      • GIUSTIFICHINO,

      • ASSOLVANO

la tua CONDOTTA.

RISULTATO?

Il TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

ti ha SALUTATO ed ha rivolto lo SGUARDO in un’altra DIREZIONE.

TU ti ritrovi con un

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

in MENO e devi IMPEGNARE altro

  • TEMPO,

  • DENARO

per

  • CERCARE,

  • TROVARE

un SOSTITUTO.

Vorrei aggiungere una

  • BREVE,

  • PICCOLA

INFORMAZIONE che dovrebbe importi una DOVEROSA RIFLESSIONE.

Quale informazione?

Secondo DIVERSI studi la ACQUISIZIONE di un nuovo

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

ti costa da 5 a 25 volte di PIÙ rispetto al MANTENIMENTO di un

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

ESISTENTE.

Non ritieni che questa

  • SEMPLICE,

  • BANALE

INFORMAZIONE sia sufficientemente

  • ADEGUATA,

  • IDONEA

per spingerti a

  • PROVARE,

  • TENTARE

di mettere in DISCUSSIONE il TUO modo di

  • OPERARE,

  • AGIRE,

  • COMPORTARTI

per poter

  • MANTENERE,

  • CONSERVARE

il TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE?

Cosa dovrei fare?

Prima di INIZIARE vorrei

  • CHIARIRE,

  • PRECISARE

alcuni CONCETTI.

Il TRAGUARDO che deve

  • RICERCARE,

  • INSEGUIRE,

  • RINCORRERE

un NETWORKER è quello di CONTINUARE ad

  • ALLARGARE,

  • INGRANDIRE

la SUA ORGANIZZAZIONE perché, così facendo, riesce ad

  • INCREMENTARE,

  • AUMENTARE

alcune COSUCCE come

  • FLUSSO di denaro che gli entra in tasca,

  • REDDITO RESIDUALE,

  • DURATA della sua

      • STRUTTURA,

      • ORGANIZZAZIONE.

Invece di

  • ALLARGARE,

  • INGRANDIRE

la TUA ORGANIZZAZIONE stai perdendo

  • CLIENTI,

  • DISTRIBUTORI?

I tuoi PROFITTI

  • PRECIPITANO,

  • CROLLANO.

È necessario che TU trovi una risposta al PERCHÉ molti TUOI

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

arrivino alla CONCLUSIONE di

  • LASCIARE,

  • ABBANDONARE

la TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE.

Devi trovare una RISPOSTA che sia

  • VERITIERA,

  • OBIETTIVA.

Non dirmi che possiedi questa risposta.

È una RISPOSTA che possiedi anche tu.

I TUOI

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI

arrivano alla CONCLUSIONE di

  • LASCIARE,

  • ABBANDONARE

la TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

perché NON nutrono più alcuna SPERANZA di

  • REALIZZARE,

  • CONCRETIZZARE

i LORO SOGNI e finiscono con il PERDERE

  • COMPLETAMENTE,

  • TOTALMENTE

la FIDUCIA che avevano riposto

  • nelle TUE promesse,

  • nelle TUE parole,

  • nella TUA persona

e TU, sapendo tutto questo, COSA fai?

Invece di

  • metterti in DISCUSSIONE,

  • andare alla ricerca di SOLUZIONI per mettere una

      • PEZZA,

      • TOPPA

    allo scopo di

      • TAMPONARE,

      • RALLENTARE

    questo FLUSSO in USCITA

perdi TEMPO a cullarti con delle

  • SCUSE,

  • STUPIDAGGINI

del tipo

  • ANTONIO NON ha voglia di IMPEGNARSI,

  • CLARA NON vuole SACRIFICARSI,

  • GIULIO NON desidera realizzare i suoi SOGNI

e via di questo PASSO.


 
Queste affermazioni molto spesso sono vere.

Ammesso e NON concesso che tu abbia RAGIONE, ti dispiacerebbe

  • CHIARIRE,

  • ILLUSTRARE,

  • SPIEGARE

ad un individuo

  • POCO o NULLA intelligente,

  • LENTO a capire

come ME PERCHÉ, in precedenza, avevano deciso di diventare TUOI

  • CLIENTI,

  • COLLABORATORI?

Vorresti dirmi che avevano solo

  • DESIDERIO,

  • VOGLIA

di perdere un PO’ di

  • TEMPO,

  • DENARO?

NON SCHERZIAMO!

ACCETTA la VERITÀ.

Quale sarebbe la verità?

La VERITÀ è che la RESPONSABILITÀ del loro

  • ABBANDONARE,

  • LASCIARE la TUA

      • STRUTTURA,

      • ORGANIZZAZIONE

    ricade, il più delle volte,

      • INTERAMENTE,

      • COMPLETAMENTE

    sulle TUE spalle.

Maggiore è la QUANTITÀ di ABBANDONI, maggiore è la NECESSITÀ che TU

  • CAMBI,

  • MODIFICHI

il TUO modo di

  • OPERARE,

  • AGIRE,

  • COMPORTARTI.

Cosa dovrei modificare?

Dovresti

  • STABILIRE,

  • FISSARE

un

  • PROGRAMMA,

  • SCHEMA

da seguire

  • PASSO

dopo

  • PASSO

che, partendo dal contatto INIZIALE, ti permetta di

  • CONDURRE,

  • GUIDARE

il tuo

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

lungo TUTTO il suo VIAGGIO con TE.

Come dovrei impostare un programma simile?

Come passo INIZIALE


 
Questa è una caratteristica TIPICA della VECCHIA SCUOLA ed è un

  • GRANDE,

  • ENORME

PROBLEMA.

Cosa intendi dire?

Una percentuale

  • ALTISSIMA,

  • ELEVATISSIMA

di

  • DISTRIBUTORI,

  • NETWORKER

appartenenti alla VECCHIA SCUOLA incoraggia i propri COLLABORATORI ad

  • ESALTARE,

  • MAGNIFICARE

in modo ESAGERATO

  • QUALITÀ,

  • BENEFICI,

  • UTILITÀ,

  • VANTAGGI

della propria PROPOSTA su

  • PRODOTTI,

  • attività di NETWORK MARKETING

SENZA

  • PENSARE,

  • RIFLETTERE

sulle CONSEGUENZE.

Quali conseguenze?

Stai GONFIANDO in maniera

  • ESAGERATA,

  • ECCESSIVA

i diversi

  • VANTAGGI,

  • BENEFICI

che, secondo TE, dovrebbero COLPIRE in maniera

  • FAVOREVOLE,

  • POSITIVA

il tuo PROSPECT


 
ed aiutarti ad

  • OTTENERE,

  • CONQUISTARE

quel SÌ tanto

  • AGOGNATO,

  • DESIDERATO?

Il tuo PROSPECT è diventato TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE?

BRAVO!

Hai

  • OTTENUTO,

  • CONQUISTATO

UNA VITTORIA con i relativi VANTAGGI ECONOMICI.

Una VITTORIA che dura fino a quando arriva il MOMENTO in cui il TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

NON

  • REALIZZA,

  • COMPRENDE

che le tue erano SOLO

  • ESAGERAZIONI,

  • MONTATURE

e decide di toglierti

  • la FIDUCIA,

  • il RISPETTO

che ti aveva

  • ACCORDATO,

  • CONCESSO

finendo con il

  • LASCIARTI,

  • ABBANDONARTI.

Il MOMENTO dell’abbandono è arrivato?

La tua VITTORIA si trasforma in una

  • SCONFITTA,

  • BATOSTA

con conseguente PERDITA dei relativi VANTAGGI ECONOMICI.

NON solo!

PIÙ il tuo EX COLLABORATORE avrà vissuto una DELUSIONE

  • COCENTE,

  • AMARA

PIÙ cercherà di

  • SPIEGARLA,

  • ILLUSTRARLA

a SÉ STESSO ed ai SUOI

  • PARENTI,

  • AMICI,

  • CONOSCENTI,

  • COLLABORATORI

PIÙ la tua SCONFITTA si trasformerà in una DISFATTA che avrà ripercussioni

  • DANNOSE,

  • NOCIVE

sulla tua AVVENTURA nel mondo del NETWORK MARKETING.

Per quale motivo?

Perché le PERSONE che verranno a CONOSCENZA della storia del tuo EX COLLABORATORE appena ti sentiranno dire qualcosa di

  • ANALOGO,

  • SIMILE

a


 
scapperanno LONTANO

  • da TE,

  • dalla TUA PROPOSTA

in modo

  • ULTRA rapido,

  • IPER veloce.

DIFFERENTE è il modo di

  • COMPORTARSI,

  • AGIRE

di un NETWORKER della NUOVA SCUOLA.

Come si comporta un NETWORKER della NUOVA SCUOLA?

Un NETWORKER della NUOVA SCUOLA cerca di

  • scoprire COSA interessa al PROSPECT,

  • SENZA utilizzare

      • AFFERMAZIONI,

      • DICHIARAZIONI

    che siano

      • GONFIATE,

      • ESAGERATE.

Non gli interessa chiudere con un SÌ?

Certo che gli INTERESSA ma è CONSAPEVOLE che

  • ILLUDERE il proprio PROSPECT,

  • CREARE

      • ASPETTATIVE,

      • SPERANZE

    che hanno

      • POCHE,

      • SCARSE

    probabilità di diventare

      • REALI,

      • CONCRETE

sono azioni che finiranno con il

  • DISTRUGGERE,

  • VANIFICARE

gli SFORZI compiuti per

  • OTTENERE,

  • CONQUISTARE

la FIDUCIA del PROSPECT e avranno un effetto ALTAMENTE

  • NEGATIVO,

  • DELETERIO

NON solo sulla SUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

ma anche sulla SUA IMMAGINE.

Cosa mi suggerisci di fare?

Ti suggerisco di

  • OPERARE,

  • AGIRE,

  • COMPORTARTI

come un NETWORKER della NUOVA SCUOLA e


 
basata su

  • FIDUCIA,

  • RISPETTO

RECIPROCO con il tuo PROSPECT.

Il tuo PROSPECT ha deciso di

  • ACCETTARE,

  • ACQUISTARE

la tua PROPOSTA e diventare un TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE?

CONTINUA ad

  • APPROFONDIRE,

  • SVILUPPARE

tale RELAZIONE.

Ogni tuo SFORZO teso ad

  • APPROFONDIRE,

  • SVILUPPARE

la RELAZIONE con il tuo

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

si tradurrà in un

  • INCREMENTO,

  • AUMENTO

di

  • FIDUCIA,

  • RISPETTO

RECIPROCO con relativa

  • DIMINUZIONE,

  • ATTENUAZIONE

della probabilità di un ABBANDONO.

Hai dei suggerimenti da mettere in pratica?

Dovresti tenere presente che OGNUNO di noi è

  • DIVERSO,

  • DIFFERENTE

da CHIUNQUE altro per cui ti SUGGERISCO di

  • avere una COMUNICAZIONE

      • FREQUENTE,

      • REGOLARE,

      • PERSONALIZZATA

  • richiedere DIVERSI

      • FEEDBACK,

      • RISCONTRI,

      • OPINIONI,

      • COMMENTI

  • adottare SOLUZIONI

      • PERSONALIZZATE,

      • ADEGUATE

  • impostare delle ASPETTATIVE che possano essere

      • SODDISFATTE,

      • SUPERATE

  • NON essere

      • TIRCHIO,

      • SPILORCIO

    con gli

      • APPREZZAMENTI,

      • RICONOSCIMENTI,

      • RINGRAZIAMENTI.

Un NETWORKER della VECCHIA SCUOLA come si comporta?

Un NETWORKER della VECCHIA SCUOLA apre una RELAZIONE con un CONTATTO coltivando la

  • VOLONTÀ,

  • INTENZIONE

di

  • PUNTARE,

  • PROCEDERE

il PIÙ

  • VELOCEMENTE,

  • RAPIDAMENTE

POSSIBILE verso la

  • CONQUISTA,

  • ACQUISIZIONE

di un NUOVO

  • PROSPECT,

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE.

Il NETWORKER della VECCHIA SCUOLA riesce a CONQUISTARE un

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE?

Il SUO modo di vedere la

  • QUALITÀ dei PRODOTTI,

  • COME portare avanti la attività di NETWORK MARKETING

NON È

  • DISCUTIBILE,

  • CONTESTABILE,

  • CRITICABILE

perché OGNI

  • FEEDBACK,

  • RISCONTRO,

  • OPINIONE,

  • COMMENTO

NEGATIVO viene visto come un ATTACCO

  • alla SUA persona,

  • alla SUA attività di NETWORK MARKETING


Hai un

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

che abbia un

  • FEEDBACK,

  • RISCONTRO,

  • OPINIONE,

  • COMMENTO

o che

  • SEMPLICEMENTE,

  • BANALMENTE

voglia delle RISPOSTE a

  • DIFFICOLTÀ,

  • PROBLEMI

che si trovi ad

  • AFFRONTARE,

  • VIVERE?

Dopo aver ASCOLTATO le tue RISPOSTE

  • DIFENSIVE,

  • AGGRESSIVE

al suo PRESUNTO attacco, il TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

 finirà con

  • lo stare ZITTO,

  • TACERE

e inizierà a TOGLIERE

  • quella FIDUCIA,

  • quel RISPETTO

che ti aveva CONCESSO.

Risultato FINALE?

Più PRIMA che POI

  • LASCERÀ,

  • ABBANDONERÀ

la TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

di NETWORK MARKETING cui aveva ADERITO con tante

  • ASPETTATIVE,

  • SPERANZE.

Per questo motivo, allo scopo di

  • EVITARE,

  • SCANSARE

questo SPIACEVOLE EVENTO ti

  • CONSIGLIO,

  • SUGGERISCO

caldamente di


 
Cosa vuoi dire?

Quando il tuo

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

ti ha CONCESSO la SUA  FIDUCIA facendo

  • AFFIDAMENTO,

  • ASSEGNAMENTO

su di TE si aspettava di trovare un AMBIENTE in cui sarebbe stato

  • ASCOLTATO,

  • SEGUITO,

  • CONSIGLIATO,

  • AIUTATO,

  • SUPPORTATO

e trattato in modo

  • CORTESE,

  • GENTILE,

  • EDUCATO.

Il tuo

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

ha la

  • SENSAZIONE,

  • PERCEZIONE

che TU lo stia

  • TRASCURANDO,

  • IGNORANDO

e che ti RICORDI di LUI solo quando ti torna UTILE?

Inizierà ad

  • ALLONTANARSI,

  • STACCARSI

da TE ed alla FINE ti

  • LASCERÀ,

  • ABBANDONERÀ.

È assolutamente

  • IMPORTANTE,

  • ESSENZIALE

che TU dimostri

  • CONSIDERAZIONE,

  • SOLLECITUDINE,

  • PREMURA

per EVENTUALI

  • DIFFICOLTÀ,

  • NECESSITÀ,

  • PROBLEMI

del TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE.

E questo vuol dire ANCHE

  • ELIMINARE,

  • RIMUOVERE

dalla TUA

  • TESTA,

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

qualunque

  • FATTORE,

  • ELEMENTO

CULTURALE che sia

  • CANCEROGENO,

  • NEGATIVO

come

  • mostrare ARROGANZA,

  • avere PREGIUDIZI,

  • assumere atteggiamenti MOLESTI,

  • comportarsi come il tipico SIGNOR SO TUTTO IO

o, peggio ancora,

  • GIUDICARE,

  • CRITICARE

il tuo

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

alle SUE spalle.

Riesci ad IMMAGINARE le SUE reazioni se venisse a

  • SAPERE,

  • CONOSCERE

le TUE parole?


 
Il RISPETTO da

  • DIMOSTRARE,

  • PROVARE

verso il TUO

  • PROSPECT,

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

è

  • FORSE,

  • PROBABILMENTE

il MIGLIOR INSEGNAMENTO fornito dalla NUOVA SCUOLA.

Il rispetto del CLIENTE, COLLABORATORE fa parte anche della VECCHIA SCUOLA.

Ne sei SICURO?

Il tipico NETWORKER della VECCHIA SCUOLA pensa che

  • la SUA

      • STRUTTURA,

      • ORGANIZZAZIONE

    sia una SUA PROPRIETÀ

      • PERSONALE,

      • INDIVIDUALE

  • QUALUNQUE

      • OPINIONE,

      • VALUTAZIONE

NON in linea con il SUO

      • PENSARE,

      • COMPORTARSI,

      • AGIRE

    sia

      • un ATTACCO alla SUA AUTORITÀ,

      • una MINACCIA alla SUA ATTIVITÀ,

      • un ATTENTATO alle SUE TASCHE.

QUALCUNO si

  • ARRISCHIA,

  • AZZARDA

ad

  • ACCENNARE,

  • ABBOZZARE

qualcosa di LEGGERMENTE

  • DIVERSO,

  • DIFFERENTE

dalle VERITÀ

  • ASSOLUTE,

  • INCONTESTABILI

da LUI enunciate?

Invece di CERCARE di

  • CAPIRE,

  • COMPRENDERE

il PERCHÉ delle TIMIDE affermazioni del suo

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

inizia ad

  • ISOLARE,

  • EMARGINARE,

  • ESCLUDERE

il POVERETTO per

  • COSTRINGERLO,

  • OBBLIGARLO

ad ABBANDONARE così da poter dire agli altri COMPONENTI della SUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

che il POVERETTO

  • aveva DECISO che il NETWORK MARKETING NON faceva per lui,

  • NON aveva la VOLONTÀ di darsi da fare,

  • eccetera, eccetera, eccetera ...

Il BELLO di questi

  • STUPENDI,

  • MERAVIGLIOSI,

  • FAVOLOSI

NETWORKER è dato dal fatto di

  • AUTO-CONSIDERARSI,

  • AUTO-NOMINARSI

LEADER.

Contenti LORO, contenti TUTTI.

Ti sembra questo un AMBIENTE in cui tuffarsi con SICUREZZA?

No, non credo.

Avendo già ACCENNATO alla

  • NECESSITÀ,

  • ESIGENZA

di NON

  • GONFIARE,

  • INGIGANTIRE,

  • ESALTARE

in modo ESAGERATO le

  • CARATTERISTICHE,

  • PECULIARITÀ

della TUA

  • OFFERTA,

  • PROPOSTA

vorrei andare un PO’ OLTRE e SUGGERIRTI di


 
con il TUO

  • PROSPECT,

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE.

Io sono sempre sincero ed onesto.

Essere

  • SINCERO,

  • ONESTO

vuol dire che NON ricorri ad

  • ESAGERAZIONI,

  • MONTATURE,

per

  • CONVINCERE,

  • PERSUADERE

il tuo PROSPECT a dirti SÌ con il rischio di CREARE un

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

dalle

  • ASPETTATIVE,

  • ATTESE

ECCESSIVE che NON potranno MAI essere

  • SODDISFATTE,

  • APPAGATE?

Essere

  • SINCERO,

  • ONESTO

vuol dire che NON ricorri a TRUCCHETTI

  • PSICOLOGICI,

  • COMUNICATIVI

per

  • OTTENERE,

  • CONQUISTARE

l’adesione alla TUA PROPOSTA da parte del TUO PROSPECT con il rischio di CREARE un

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

che possa

  • PROVARE,

  • SENTIRE

la sia pur

  • LONTANA,

  • REMOTA

SENSAZIONE di essere stato

  • RAGGIRATO,

  • INGANNATO?

Essere

  • SINCERO,

  • ONESTO

vuol dire che NON getti la tua PROPOSTA su

  • PRODOTTI,

  • attività di NETWORK MARKETING

addosso alla PRIMA persona che incontri per strada ma vai alla

  • RICERCA,

  • SCOPERTA

delle SUE

  • DIFFICOLTÀ,

  • NECESSITÀ,

  • ESIGENZE

per poter OFFRIRE una SOLUZIONE che possa trovare di SUO gradimento?

Essere

  • SINCERO,

  • ONESTO

vuol dire che NON ti

  • BARRICHI,

  • NASCONDI

DIETRO i

  • FRAGILI,

  • INCONSISTENTI

VELI

  • della tua PRESUNTA AUTORITÀ,

  • delle tue SUPPOSTE VERITÀ

allo scopo di

  • TACITARE,

  • AZZITTIRE

le eventuali

  • CRITICHE,

  • OBIEZIONI,

  • OPINIONI

NEGATIVE nei confronti del tuo modo di

  • OPERARE,

  • AGIRE,

  • COMPORTARTI,

  • RELAZIONARTI?

Essere

  • SINCERO,

  • ONESTO

vuol dire che

  • ACCETTI,

  • hai il CORAGGIO

di mettere in DISCUSSIONE

  • il TUO modo di

      • LAVORARE,

      • PROCEDERE

  • le TUE

      • IDEE,

      • CERTEZZE,

      • SICUREZZE?

Non proprio.

Allora vuol dire che sei ANCORA

  • LEGATO,

  • INGABBIATO

nei

  • DETTAMI,

  • PRINCIPI

della VECCHIA SCUOLA.


 
Non vedo cosa ci sia di male.

NIENTE.

Assolutamente NIENTE.

È una tua

  • LIBERA,

  • INSINDACABILE

SCELTA.

Ricordati però che

  • la tua attività di NETWORK MARKETING si svolge nel mondo REALE,

  • la gente ama la AUTENTICITÀ,

  • molte persone hanno un contatore di STRONZATE incorporato

per cui, se inizia a GIRARE la

  • VOCE,

  • CHIACCHIERA

che sei una PERSONA

  • FALSA,

  • poco CREDIBILE,

  • per niente AFFIDABILE

i TUOI

  • CONTATTI,

  • PROSPECT

potrebbero scappare a GAMBE LEVATE non appena ti VEDONO.

Devi vivere la TUA vita come un ESEMPIO.

Hai commesso degli ERRORI?

AMMETTILI!

Se mi mostro vulnerabile la gente non si fiderà più di me.

Forse.

O forse NO!

Molto spesso

  • la tua AUTENTICITÀ,

  • unita alla tua VULNERABILITÀ

hanno la FORZA di dare origine ad una POTENTE COMBINAZIONE che ti può

  • PROIETTARE,

  • LANCIARE,

  • SCAGLIARE

verso quel SUCCESSO che tanto

  • SOGNI,

  • INSEGUI,

  • DESIDERI.

Il tuo PROSPECT ha accettato di divenire un TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE?

Ricordati di


 
del TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

per mostrare

  • QUANTO credi in LUI,

  • tutto il tuo APPREZZAMENTO.

Che genere di vittoria dovrei celebrare?

Nel caso del tuo CLIENTE DEVI

  • CELEBRARE,

  • FESTEGGIARE

OGNI più PICCOLO

  • BENEFICIO,

  • VANTAGGIO,

  • TORNACONTO

che abbia

  • RICEVUTO,

  • OTTENUTO

dall’utilizzo dei tuoi PRODOTTI per poter CONDIVIDERE la sua

  • GIOIA,

  • FELICITÀ

e mostrargli che NON ha commesso un

  • ERRORE,

  • SBAGLIO

nel concederti la SUA FIDUCIA.

Per quanto riguarda il tuo COLLABORATORE il discorso è un po’ più COMPLESSO.

Cosa intendi dire?

DEVI

  • FESTEGGIARE,

  • CELEBRARE

il TUO COLLABORATORE ogni qual volta ti è POSSIBILE.

Il tuo COLLABORATORE ha effettuato la sua PRIMA vendita?

Fagli i tuoi COMPLIMENTI più

  • SENTITI,

  • SINCERI.

Il tuo COLLABORATORE ha

  • ASSOCIATO alla sua STRUTTURA,

  • INSERITO nella sua ORGANIZZAZIONE

un NUOVO DISTRIBUTORE?

RALLEGRATI con LUI.

In ogni caso, ricordati SEMPRE che ci sono dei NETWORKER che sono riusciti ad

  • ASSOCIARE alla loro STRUTTURA,

  • INSERIRE nella loro ORGANIZZAZIONE

DIVERSE persone

  • nel PRIMO giorno,

  • nella PRIMA settimana

ma esiste una MAGGIORANZA di NETWORKER

  • FRUSTRATI,

  • DELUSI,

  • INSODDISFATTI

che NON sono riusciti ad

  • ASSOCIARE alla loro STRUTTURA,

  • INSERIRE nella loro ORGANIZZAZIONE

NEANCHE UNA persona

  • nella PRIMA settimana,

  • nel PRIMO mese,

  • nel PRIMO anno.

Vedere TE che

  • CELEBRI,

  • FESTEGGI

chi ottiene anche il più PICCOLO RISULTATO, qualunque esso sia, farà

  • SMORZARE,

  • ATTENUARE

la grande

  • FRUSTRAZIONE,

  • DELUSIONE,

  • INSODDISFAZIONE

di quei COLLABORATORI che rientrano in questa MAGGIORANZA.

Uno dei TUOI COLLABORATORI era

  • ARCI-CONVINTO,

  • STRA-SICURO

di effettuare una

  • VENDITA,

  • ASSOCIAZIONE

ma il tutto si è concluso con un NULLA di fatto?

Il tuo COLLABORATORE ha

  • NECESSITÀ,

  • BISOGNO

di sentire

  • il TUO SOSTEGNO,

  • la TUA VICINANZA.

Vai da LUI e

  • dagli una PACCA sulla spalla,

  • offrigli un CAFFÈ,

  • spiegagli che è del tutto NORMALE,

  • digli che andrà MEGLIO la PROSSIMA volta.


 
Certo, questo ti risulterà

  • DIFFICILE,

  • COMPLICATO,

  • ARDUO

se, per poterlo

  • ASSOCIARE alla tua STRUTTURA,

  • INSERIRE nella tua ORGANIZZAZIONE

sei ricorso alle TECNICHE di

  • PERSUASIONE,

  • CONVINCIMENTO

proprie della VECCHIA SCUOLA ricorrendo a

  • MISTIFICAZIONI,

  • MONTATURE,

  • ESAGERAZIONI

della REALTÀ.

NON dimenticare MAI che


 
Sai COSA vuol dire?

Penso di sì.

DAVVERO?

Allora mi spieghi PERCHÉ

  • MOLTI,

  • TROPPI

NETWORKER pensano che la LORO

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

sia

  • una LORO PROPRIETÀ,

  • un LORO DOMINIO?

Sono stati loro ad aver creato la loro struttura.

Avrei da ridire QUALCOSA.

In ogni caso, vorrei che TU

  • RICORDASSI,

  • COMPRENDESSI

alcune STUPIDE

  • SCIOCCHEZZUOLE,

  • BAGATELLE,

  • QUISQUILIE.

A cosa ti riferisci?

Mi riferisco al fatto che i TUOI COLLABORATORI

  • sono persone REALI,

  • lavorano per TE SENZA che tu dia loro alcun COMPENSO,

  • NON hanno alcuna GARANZIA di guadagnare QUALCOSA,

  • sono, a tutti gli effetti, dei VOLONTARI.

VOLONTARI che possono

  • ABBANDONARE,

  • LASCIARE

la TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

in QUALUNQUE momento SENZA alcuna

  • PAURA,

  • TIMORE

di veder

  • SVANIRE,

  • EVAPORARE

CHISSÀ COSA.

L’ho imparato a mie spese.

BRAVO!

La SOLA persona che RISCHIA di

  • PERDERE qualcosa,

  • andare INCONTRO ad una

      • ROVINA completa,

      • totale SCONFITTA

sei TU.

E il DENARO NON È l’unica cosa che corri il RISCHIO di

  • PERDERE,

  • RIMETTERCI.

Cos’altro ci rimetto?

Ci RIMETTI

  • delle RELAZIONI,

  • dei RAPPORTI

che POSSONO

  • EDIFICARE,

  • INNALZARE,

  • COSTRUIRE

dei PONTI verso altre

  • PERSONE,

  • OPPORTUNITÀ

e FORNIRTI le

  • CONDIZIONI,

  • CIRCOSTANZE

ADEGUATE per

  • ingrandire la TUA

      • STRUTTURA,

      • ORGANIZZAZIONE,



 
Ci RIMETTI la

  • ATTENDIBILITÀ,

  • CREDIBILITÀ

delle TUE

  • PAROLE,

  • PROMESSE

e, di conseguenza, la TUA

  • FACCIA,

  • IMMAGINE

che subirà dei contraccolpi NEGATIVI e rischierà di uscirne

  • INTACCATA,

  • DANNEGGIATA.

Credo di averlo capito.

E allora mi spieghi PERCHÉ

  • TANTI,

  • TROPPI

NETWORKER

  • si comportano come dei

      • CAPI,

      • BOSS

  • si relazionano con i LORO COLLABORATORI come se fossero

      • IMPIEGATI,

      • DIPENDENTI

  • trattano i LORO COLLABORATORI

      • con SUFFICIENZA,

      • dall’ALTO in BASSO

  • esprimono dei COMMENTI

      • NEGATIVI,

      • SCONVENIENTI

    nei LORO confronti sia

      • APERTAMENTE

    che

      • ALLE SPALLE

    solo perché

      • NON vendono ABBASTANZA,

      • NON associano ABBASTANZA,

      • manifestano dei DUBBI sulle direttive che ricevono?

Cosa dovrei fare secondo te?

Dovresti

  • smetterla di buttare FUMO negli OCCHI,

  • cercare di

      • CAPIRE,

      • COMPRENDERE

    COSA NON va

e PRATICARE una

  • SANA,

  • CORRETTA,

  • ADEGUATA


 
Cosa è la SPONSORSHIP?

Nella lingua inglese SPONSORSHIP è un termine utilizzato per indicare

  • una SPONSORIZZAZIONE,

  • un FINANZIAMENTO

ma, nel NETWORK MARKETING, assume un significato più ESTESO ed indica

  • APPOGGIO,

  • SOSTEGNO.

Volendo scendere nei particolari?

La SPONSORSHIP implica la creazione di un

  • AMBIENTE,

  • CONTESTO

in cui i TUOI

  • ASSOCIATI,

  • COLLABORATORI

possono

  • OPERARE,

  • CRESCERE,

  • AFFERMARSI

nel MIGLIORE dei modi.

TU, in qualità di SPONSOR devi fornire  

  • CONTESTO,

  • INCORAGGIAMENTO,

  • RISORSE

per permettere al TUO COLLABORATORE di concentrarsi

  • COMPLETAMENTE,

  • PIENAMENTE

sulle SUE

  • UNICHE,

  • SPECIFICHE

ABILITÀ e dargli la  

  • POSSIBILITÀ,

  • OPPORTUNITÀ

di

  • POTENZIARLE,

  • IMPIEGARLE,

  • SFRUTTARLE

al MEGLIO.

La SPONSORSHIP implica  

  • CONSAPEVOLEZZA,

  • SALVAGUARDIA,

  • SVILUPPO

del POTENZIALE dei TUOI COLLABORATORI.


 
Detto in parole povere, la TUA azione di SPONSORSHIP si deve

  • BASARE,

  • FONDARE

su un IMPEGNO

  • CONTINUO,

  • COSTANTE

teso a  

  • PROMUOVERE,

  • SVILUPPARE

QUALCOSA che esiste già all'interno di un

  • COLLABORATORE,

  • GRUPPO,

  • SQUADRA.

Credo di iniziare a comprendere.

Uno SPONSOR che sia

  • BRAVO,

  • VALIDO

DEVE

  • CREDERE nei suoi COLLABORATORI,

  • farli sentire IMPORTANTI,

  • MOSTRARE loro che sono in grado di fare la DIFFERENZA.

Il processo di SPONSORSHIP si esprime

  • PRINCIPALMENTE,

  • SOPRATTUTTO

attraverso la COMUNICAZIONE di diversi messaggi CHIAVE del tipo  

  • TU esisti, IO ti vedo.

  • TU sei prezioso per la STRUTTURA.

  • TU sei IMPORTANTE.

  • TU sei UNICO.

  • TU sei SPECIALE.

  • TU hai qualcosa di   

      • ESSENZIALE,

      • DETERMINANTE

da dare.

  • TU sei il BENVENUTO qui.

  • TU sei parte del GRUPPO.

  • TU hai delle possibilità di ottenere il SUCCESSO.

  • TU meriti il SUCCESSO.

Come puoi vedere, la SPONSORSHIP si

  • BASA,

  • FONDA

sul RICONOSCIMENTO del TUO COLLABORATORE.

Chiaramente lo

  • SCOPO,

  • INTENZIONE

di questi MESSAGGI è quello di trasmettere al TUO COLLABORATORE

  • la PERCEZIONE di essere  

      • APPREZZATO,

      • STIMATO

in maniera INCONDIZIONATA,

  • la SENSAZIONE appartenenza,  

  • il DESIDERIO di contribuire a raggiungere i vari  

      • OBIETTIVI,

      • TRAGUARDI

della TUA STRUTTURA,

  • la MOTIVAZIONE ad agire per  

      • OTTENERE,

      • CONQUISTARE

il SUCCESSO.

La TUA azione di SPONSORSHIP è

  • DETERMINANTE,

  • DECISIVA

perché, se il TUO COLLABORATORE ha la

  • SENSAZIONE,

  • PERCEZIONE

di

  • NON essere VISTO,

  • NON essere APPREZZATO,

  • NON
    essere STIMATO,

  • NON vedere RICONOSCIUTO il SUO contributo

  • NON essere considerato IMPORTANTE,

  • NON essere  

      • REALMENTE,

      • VERAMENTE

considerato parte del GRUPPO

il SUO STATO mentale si rifletterà sulle SUE AZIONI per cui ti

  • CONSIGLIO,

  • SUGGERISCO

CALDAMENTE di essere

  • SINCERO,

  • ONESTO

con lui e NON

  • USARE,

  • UTILIZZARE

questi MESSAGGI come degli inneschi EMOTIVI per

  • PERSUADERE,

  • CONVINCERE

il TUO COLLABORATORE a fare quello che vuoi TU perché, se il TUO COLLABORATORE

  • INTUISCE,

  • CAPISCE

che TU cerchi di

  • MANIPOLARLO,

  • CONTROLLARLO,

  • CONDIZIONARLO

scapperà a GAMBE LEVATE il più

  • LONTANO,

  • DISTANTE

possibile da TE.

Ci sono delle persone che entrano in una struttura ma non hanno voglia di fare nulla.

E tu DOVE eri quando li hai

  • INSERITI,

  • INTRODOTTI

nella TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE?

In ogni caso, ognuno di NOI ha delle

  • CARATTERISTICHE POSITIVE,

  • ABILITÀ da COLTIVARE,

  • COMPETENZE da SVILUPPARE.

TUO compito è quello di TROVARLE ma, per trovarle, le  devi

  • CERCARE,

  • INDIVIDUARE.

Le hai

  • CERCATE,

  • TROVATE?

Dillo al TUO COLLABORATORE e lo renderai

  • FELICE,

  • CONTENTO

di avere uno SPONSOR che lo

  • STIMA,

  • APPREZZA

ma che, soprattutto, lo MOTIVA.


 
Un NETWORKER

  • IMMETTE,

  • INSERISCE

un NUOVO COLLABORATORE nella SUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

o un NUOVO CLIENTE nella sua RETE DI VENDITA ed inizia a

  • SPRIZZARE

      • GIOIA,

      • FELICITÀ

    da tutti i pori

  • CONGRATULARSI con sé stesso per la SUA

      • BRAVURA,

      • ABILITÀ,

      • PREPARAZIONE,

      • COMPETENZA.

Un giorno arriva il MOMENTO in cui quello STESSO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

finisce con il

  • LASCIARE,

  • ABBANDONARE.

COSA fa allora il nostro EROE?

Si chiede il PERCHÉ di quanto accaduto?

Esplora il MOTIVO per cui il

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

ha TOLTO la FIDUCIA che gli aveva

  • CONCESSO,

  • ACCORDATO?

Va ad APPROFONDIRE la VALIDITÀ del SUO modo di

  • OPERARE,

  • AGIRE,

  • COMPORTARSI?

NO!

ASSOLUTAMENTE NO!

Comincia a cercare SCUSE per

  • AUTO-ASSOLVERSI,

  • COLPEVOLIZZARE il

      • CLIENTE,

      • COLLABORATORE

    che ha avuto la

      • SFRONTATEZZA,

      • ARROGANZA

    di

      • LASCIARE,

      • ABBANDONARE.

Qualcuno della SUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

notando la MANCANZA del

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

gli chiede delle

  • INFORMAZIONI,

  • NOTIZIE?

Inizia a SPARGERE

  • MALDICENZE,

  • PETTEGOLEZZI

con il

  • SOLO,

  • UNICO

SCOPO di

  • ELEVARE sé stesso negli AUREI cieli di NON SO COSA,

  • gettare del FANGO su chi ha OSATO

      • LASCIARE,

      • ABBANDONARE

    LUI e la SUA

      • STRUTTURA,

      • ORGANIZZAZIONE.

NON farlo!

NON assumere questi

  • ATTEGGIAMENTI,

  • COMPORTAMENTI

tipici della VECCHIA SCUOLA.

Vai alla ricerca di

  • CAUSE,

  • MOTIVI,

  • RAGIONI

che hanno spinto il TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

ad ABBANDONARTI.


 
Quando hai ACQUISITO il TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

sei stato

  • ONESTO,

  • SINCERO

nel descrivere la REALTÀ oppure hai

  • ESAGERATO,

  • DILATATO,

  • GONFIATO

il TUO MESSAGGIO per

  • CONVINCERLO,

  • PERSUADERLO

ad

  • ACCETTARE,

  • ACCOGLIERE

la TUA PROPOSTA facendo nascere delle

  • ASPETTATIVE,

  • ATTESE

del tutto

  • INVEROSIMILI,

  • IRREALIZZABILI?

PRIMA di

  • ASSOCIARE,

  • INSERIRE

il TUO PROSPECT nella TUA

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE

hai cercato di portare alla LUCE le SUE

  • ASPETTATIVE,

  • ATTESE?

Hai PROVATO a

  • CAPIRE,

  • COMPRENDERE

se

  • il TUO CLIENTE aveva

      • NECESSITÀ,

      • BISOGNO

    dei TUOI PRODOTTI,

  • il TUO COLLABORATORE aveva accettato la TUA PROPOSTA per pagare

      • la BOLLETTA a fine mese,

      • la rata del MUTUO

    o per chissà quale ALTRO motivo?

Forse

  • il TUO CLIENTE voleva SOLO avere la possibilità di

      • parlare dei SUOI problemi,

      • fare degli acquisti SALTUARI

  • il TUO COLLABORATORE voleva SOLO fare parte del TUO GRUPPO.

Hai fornito al TUO

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

un AMBIENTE in cui fosse

  • ASCOLTATO,

  • SEGUITO,

  • CONSIGLIATO,

  • AIUTATO,

  • SUPPORTATO

e trattato in modo

  • CORTESE,

  • GENTILE,

  • EDUCATO

oppure l’hai inserito in un AMBIENTE in cui è stato trattato con

  • SUPERFICIALITÀ,

  • INDIFFERENZA

o addirittura IGNORATO se NON avesse fatto quello che TU

  • DESIDERAVI,

  • RICHIEDEVI,

  • PRETENDEVI?

Riesci a

  • COMPRENDERE,

  • ACCETTARE

per QUALI   
 
  • CAUSE,

  • MOTIVI,

  • RAGIONI

può averti

  • LASCIATO,

  • ABBANDONATO?

Ricordati che OGNI

  • CLIENTE,

  • COLLABORATORE

che ti

  • LASCIA,

  • ABBANDONA

ti

  • OBBLIGA,

  • COSTRINGE

a QUADRUPLICARE il TUO lavoro perché dovrai

  • trovare un possibile SOSTITUTO,

  • fornirgli le INFORMAZIONI

      • ESSENZIALI,

      • INDISPENSABILI

  • rispondere a

      • DUBBI,

      • INCERTEZZE

    che possano PREOCCUPARLO,

  • dargli FORMAZIONE,

  • ricominciare TUTTO daccapo.

PIÙ acquisterai ESPERIENZA, PIÙ ti renderai conto di COME il TUO modo di

  • OPERARE,

  • AGIRE,

  • COMPORTARTI

possa

  • incoraggiare la CRESCITA della TUA

      • STRUTTURA,

      • ORGANIZZAZIONE

  • unire la TUA SQUADRA

oppure

  • aumentare gli ABBANDONI,

  • distruggere la TUA

      • STRUTTURA,

      • ORGANIZZAZIONE.

NON preoccuparti se

  • SBAGLI,

  • perdi un

      • CLIENTE,

      • COLLABORATORE.

PREOCCUPATI se

  • NON fai AUTO-CRITICA,

  • NON impari NULLA dal loro ABBANDONO.

Stai IMPARANDO?

Continua ad andare AVANTI e

  • PRESTO,

  • SENZA rendertene conto

avrai costruito una GRANDE

  • STRUTTURA,

  • ORGANIZZAZIONE.


 
 



Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

  
Torna ai contenuti