Alcuni CONSIGLI per far CRESCERE la tua AUTO-MOTIVAZIONE - Gocce Network Marketing

Vai ai contenuti

Alcuni CONSIGLI per far CRESCERE la tua AUTO-MOTIVAZIONE

Autore: Pasquale Gambarelli - Anna De Flandre
Inserito su goccenetworkmarketing.it in data: 07/06/2018
  
La MOTIVAZIONE può essere descritta come quella FORZA che ti spinge ad inseguire i TUOI obiettivi malgrado tutti

  • gli OSTACOLI,

  • le battute di ARRESTO,

  • le DIFFICOLTÀ

che puoi INCONTRARE sul tuo CAMMINO.

Esistono diverse

  • ORGANIZZAZIONI,

  • CORSI

MOTIVAZIONALI il cui compito è quello di ACCENDERE il fuoco della TUA MOTIVAZIONE.

La MOTIVAZIONE che nasce da questo tipo di spinte viene definita ESTRINSECA.

La MOTIVAZIONE ESTRINSECA è una motivazione che proviene dall’ESTERNO e che può avere origine da

  • AMICI,

  • COLLEGHI,

  • CONIUGE,

  • FAMILIARI,

  • LEADER,

  • CORSI

o un QUALUNQUE evento ESTERNO che possa INNESCARE una reazione EMOTIVA che ACCENDA la fiamma della TUA MOTIVAZIONE.



Questo tipo di MOTIVAZIONE

  • deve essere CONTINUAMENTE alimentato,

  • diminuisce di INTENSITÀ o, addirittura, CESSA al sopraggiungere delle PRIME difficoltà.

Esiste solo la motivazione ESTRINSECA?

Puoi avere una forma  

  • MIGLIORE,

  • più EFFICACE

di MOTIVAZIONE che nasce dal tuo INTIMO e trova FORZA nei TUOI

  • VALORI,

  • IDEALI,

  • PRINCIPI,

  • CONVINZIONI,

  • ASPIRAZIONI

chiamata MOTIVAZIONE INTRINSECA.

Un modo COMUNE di definire la MOTIVAZIONE INTRINSECA è AUTO-MOTIVAZIONE.



La MOTIVAZIONE è uno stato della MENTE che, utilizzato propriamente, può portarti a conquistare dei traguardi che MAI avresti sperato di CONQUISTARE.

La motivazione, da sola, basta per raggiungere questi traguardi?

NO, non basta.

La tua MOTIVAZIONE deve essere continuamente ALIMENTATA dal credere FERMAMENTE

  • nelle TUE capacità di SUPERARE le sfide che ti si presenteranno,

  • nella VALIDITÀ dei TUOI

    • punti di VISTA,

    • POSIZIONI individuali.

Devi avere una VISIONE

  • OTTIMISTICA,

  • POSITIVA

del tuo FUTURO.

NON possiedi questa visione POSITIVA?

I tuoi COLLABORATORI  

  • lo NOTERANNO,

  • capiranno che TU sei il primo a NON credere in quello che dici,

  • NON ti seguiranno e, alla fine, ti ABBANDONERANNO.

SENZA

  • OTTIMISMO,

  • FIDUCIA

nel conseguimento dei RISULTATI che vuoi ottenere stai scavando la FOSSA in cui andrai a SEPPELLIRE

  • le TUE speranze,

  • i TUOI sogni.



MOTIVAZIONE ed OTTIMISMO sono due AMICI che vanno a BRACCETTO.

Devi NECESSARIAMENTE trovare UN motivo  

  • che ti dia la FORZA per fare QUALCOSA,

  • SENZA

    • DIPENDERE,

    • essere INFLUENZATO

 da qualcun altro

e avere la

  • CERTEZZA,

  • SICUREZZA

INTERIORE che il TRAGUARDO che vedi all’ORIZZONTE sia

  • DESIDERABILE,

  • RAGGIUNGIBILE

e che TU riuscirai a CONQUISTARLO.

Stai dicendo che devo solo credere di riuscire a raggiungere un traguardo per ottenere quello che desidero?

Essere OTTIMISTA NON vuol dire

  • IGNORARE le DIFFICOLTÀ,

  • SOTTOVALUTARE i PROBLEMI

che incontrerai.

Essere OTTIMISTA vuol dire

  • cercare ATTIVAMENTE una SOLUZIONE a

    • DIFFICOLTÀ,

    • PROBLEMI

 che incontrerai

  • con la SICUREZZA INTERIORE che RIUSCIRAI a superarli POSITIVAMENTE.

Il tuo OTTIMISMO rafforzerà la tua MOTIVAZIONE e ti darà la FORZA di

  • andare AVANTI,

  • RIALZARTI in caso di CADUTA,

  • IMPARARE dai tuoi ERRORI.

Avere AUTO-MOTIVAZIONE è facile per te?

Non sempre.

Allora ti CONSIGLIO di prendere in considerazione alcune IDEE dello psicologo MIHALY CSIKSZENTMIHALYI che, in uno studio del 1975 introdusse il concetto di FLUSSO.

Di cosa parla?

Il FLUSSO, detto anche ESPERIENZA OTTIMALE, è uno stato della COSCIENZA in cui la persona

  • è completamente IMMERSA in una ATTIVITÀ,

  • si trova in uno stato di CONCENTRAZIONE senza SFORZO.

Questa CONDIZIONE è caratterizzata da un TOTALE coinvolgimento dell'individuo in quello che sta facendo e PRODUCE

  • FOCALIZZAZIONE su un OBIETTIVO,

  • AUTO-MOTIVAZIONE,

  • POSITIVITÀ,

  • GRATIFICAZIONE nello svolgimento di un PARTICOLARE compito.

Tutto questo conduce a

  • considerare

    • POCO,

    • PER NIENTE

 DIFFICILI le azioni da SVOLGERE

  • essere molto PRODUTTIVI.



Devi trovare il TUO FLUSSO.

Come posso trovare il FLUSSO?

Dopo una lunga ricerca effettuata con INTERVISTE a persone con DIVERSA

  • ATTIVITÀ lavorativa,

  • RISULTATI professionali

MIHALY CSIKSZENTMIHALYI giunse alla CONCLUSIONE che puoi entrare nel FLUSSO quando la TUA attività

  • ha obiettivi

    • CHIARI,

    • BEN DEFINITI

     che richiedono APPROPRIATE

    • RISPOSTE,

    • DECISIONI,

    • AZIONI

  • fornisce un IMMEDIATO riscontro sulla

    • VALIDITÀ,

    • EFFICACIA

     di quello che STAI facendo

  • RICHIEDE

    • ABILITÀ,

    • COMPETENZE

     in TUO possesso o che PUOI acquisire per SUPERARE le sfide che DOVRAI affrontare.

Puoi NOTARE che

  • avere un OBIETTIVO

  • che ti pone davanti a delle SFIDE

  • che puoi SUPERARE con le TUE forze

ti permette di ENTRARE nel FLUSSO e dare

  • CORPO,

  • SOSTANZA,

  • FORZA

alla tua AUTO-MOTIVAZIONE.

MIHALY CSIKSZENTMIHALYI rese chiaro il concetto attraverso il seguente GRAFICO



Questo grafico è una ILLUSTRAZIONE della relazione tra

  • SFIDA,

  • COMPETENZA

e tra

  • APATIA,

  • FLUSSO.

Il grafico mette in EVIDENZA che le persone con

  • BASSA COMPETENZA che affrontano una sfida FACILE finiscono con il ritrovarsi

    • APATICI,

    • senza MOTIVAZIONE;

  • BASSA COMPETENZA che affrontano una sfida DIFFICILE finiscono con il ritrovarsi in uno stato ANSIOSO;

  • ALTA COMPETENZA che affrontano una sfida FACILE finiscono con il ritrovarsi in uno stato di NOIA;

  • ALTA COMPETENZA che affrontano una sfida DIFFICILE si ritrovano ad entrare nel FLUSSO.

Poiché l’ultima condizione è estremamente SALUTARE per la tua

  • AUTO-MOTIVAZIONE,

  • PRODUTTIVITÀ

dovresti desiderare di

  • AFFRONTARE sfide NON facili ma che puoi SUPERARE

  • per ritrovarti il PIÙ possibile nel FLUSSO.

A cosa serve tutto questo discorso?

Serve a cercare di comprendere COSA fare per  

  • entrare nel FLUSSO,

  • essere AUTO-MOTIVATO.

Cosa dovrei fare?



NON PUOI

  • DEFINIRE,

  • IMPOSTARE,

  • INSEGUIRE

degli OBIETTIVI con CONVINZIONE se non sai

  • CHI sei,

  • COSA vuoi.

La tua AUTO-MOTIVAZIONE è uno

  • STATO MENTALE,

  • modo di AGIRE

orientato al

  • SUPERAMENTO delle SFIDE,

  • CONQUISTA del tuo OBIETTIVO.



Non potrai MAI

  • ACCETTARE,

  • VIVERE

le FATICHE che questo comporta se NON conosci

  • la CAUSA,

  • la RAGIONE,

  • il MOTIVO,

  • il PERCHÉ

che ti SPINGE ad andare AVANTI.

Essere CONSAPEVOLE

  • di TE STESSO,

  • di quello

    • in cui CREDI,

    • che DESIDERI

ti darà la FORZA necessaria e ti fornirà la indispensabile AUTO-MOTIVAZIONE.



La tua AUTO-MOTIVAZIONE è qualcosa di

  • GRANDE,

  • ESTESO

ma deve essere vissuta

  • GIORNO

dopo

  • GIORNO

fin nei più minimi DETTAGLI.

Non mi è chiaro.

La tua AUTO-MOTIVAZIONE è uno stato MENTALE che NON PUÒ essere vissuto solo quando ti

  • SERVE

  • è NECESSARIO.

Sai

  • CHI sei,

  • COSA vuoi OTTENERE nella vita,

  • PERCHÉ?

Devi essere a conoscenza di COSA devi fare OGNI giorno per realizzare i TUOI traguardi.

Quando ti alzi la mattina devi già sapere QUALI sono i

  • COMPITI,

  • OBIETTIVI,

  • TRAGUARDI

che intendi raggiungere

  • in GIORNATA,

  • nella SETTIMANA,

  • nel MESE.



Ognuno di questi

  • COMPITI,

  • OBIETTIVI,

  • TRAGUARDI

rappresenta un OSTACOLO sulla strada del TUO successo.

DEVI

  • CONOSCERE,

  • essere CONSAPEVOLE

di questi OSTACOLI per

  • poterli SUPERARE

  • creando una MOTIVAZIONE che durerà tutto il GIORNO.

Questo ha una CONSEGUENZA molto SEMPLICE.

Quale conseguenza?



La semplice CONOSCENZA

  • degli obiettivi GIORNALIERI,

  • di quello che DEVI fare

NON È sufficiente.

Devi avere QUALCOSA che ti ricordi  

  • COSA vuoi ottenere,

  • QUALI traguardi vuoi tagliare,

  • PERCHÉ.

Alcuni mettono una galleria di IMMAGINI nel TELEFONO.

Altri appendono delle FOTO in luoghi dove lo sguardo si posa più di FREQUENTE

Altri ancora ascoltano un MESSAGGIO registrato.

I metodi sono DIVERSI.

Trova il TUO e applicalo con COSTANZA per  

  • prepararti MENTALMENTE PRIMA che il tuo giorno inizi,

  • tenere ALTA la tua CONCENTRAZIONE durante il giorno,

  • dare uno SLANCIO alla tua MOTIVAZIONE.



Una persona AUTO-MOTIVATA ha il CORAGGIO di

  • CREARE,

  • VIVERE

le PROPRIE regole di vita.

Non mi è chiaro.

Ognuno di noi  

  • VIVE in mezzo ad ALTRE persone,

  • APPARTIENE ad un qualche GRUPPO,

  • è INSERITO in un modello CULTURALE

e, quindi, subisce delle

  • PRESSIONI,

  • INFLUENZE

ESTERNE su

  • PERCEZIONE di sé,

  • OBIETTIVI da raggiungere,

  • VISIONE da realizzare

e SOGNI da inseguire.



Sei in grado di sollevarti AL DI SOPRA di queste

  • PRESSIONI,

  • INFLUENZE

ESTERNE?

Riuscirai a  

  • creare le TUE ESCLUSIVE linee guida per VIVERE

  • ricavandone una

    • ENORME,

    • PERSONALE

 MOTIVAZIONE.

Detto altrimenti, DEVI crearti i tuoi

  • STANDARD,

  • punti di RIFERIMENTO

PERSONALI.

Quale tipo di punti di riferimento?

Dei punti di RIFERIMENTO molto ALTI.

Ad esempio, nella vita di TUTTI i giorni, potresti fissare delle ASTICELLE del tipo

  • mi alzerò alle 5 del mattino TUTTI i giorni,

  • invece di guardare la TELEVISIONE mi dedicherò a qualcosa di più COSTRUTTIVO,

  • NON SMETTERÒ di lavorare fino a quando non avrò TERMINATO il compito che sto SVOLGENDO,

  • ascolterò gli altri con ATTENZIONE ma metterò in pratica una MIA decisione PERSONALE assumendomi TUTTE le responsabilità del caso,

  • mi CIRCONDERÒ di persone che riescano a stimolarmi POSITIVAMENTE,

  • EVITERÒ le persone che hanno un impatto NEGATIVO sulla realizzazione dei MIEI sogni.

I punti di RIFERIMENTO molto alti sono DIFFICILI da

  • RISPETTARE,

  • MANTENERE

ma riusciranno a fornirti una ENORME dose di MOTIVAZIONE che, a sua volta, ti darà la

  • COSTANZA,

  • CAPARBIETÀ,

  • OSTINAZIONE,

  • FORZA

per PROSEGUIRE lungo la TUA strada



con la ferma DETERMINAZIONE di

  • INSEGUIRE,

  • CONQUISTARE

i tuoi  

  • TRAGUARDI,

  • OBIETTIVI.



Ricordi il grafico SFIDA-COMPETENZA di MIHALY CSIKSZENTMIHALYI?

NON PUOI  

  • entrare nel FLUSSO,

  • essere AUTO-MOTIVATO

se NON

  • IMPOSTI,

  • DEFINISCI

degli OBIETTIVI che ti forniscano delle SFIDE da

  • AFFRONTARE,

  • SUPERARE.

Le RICERCHE condotte da

  • PSICOLOGI,

  • NEUROLOGI

ed altri scienziati dimostrano che

  • IMPOSTARE,

  • DEFINIRE

un OBIETTIVO

  • ti coinvolge EMOTIVAMENTE nel traguardo da RAGGIUNGERE,

  • fa NASCERE la

    • SENSAZIONE,

    • CERTEZZA

    di poterlo RAGGIUNGERE.

Cosa vuoi dire?

Il semplice ATTO di  

  • IMPOSTARE,

  • DEFINIRE

un OBIETTIVO ti guida verso la sua REALIZZAZIONE.

Non è semplice.

Imposta degli obiettivi a BREVE termine la cui REALIZZAZIONE riesca a darti una BUONA dose di MOTIVAZIONE ma senza DIMENTICARE il tuo PERCHÉ.

La realizzazione del tuo PERCHÉ rappresenta il tuo PIÙ grande OBIETTIVO.

Gli obiettivi a BREVE termine  

  • ti daranno la MOTIVAZIONE per proseguire lungo la TUA strada,

  • rappresentano i GRADINI da scalare per riuscire a realizzare il tuo PERCHÉ.

Continua ad

  • IMPOSTARE,

  • DEFINIRE

obiettivi a BREVE termine per andare AVANTI e raggiungere quei fantastici OBIETTIVI a LUNGO TERMINE che

  • CAMBIERANNO,

  • MIGLIORERANNO

la TUA vita.

Cosa intendi per obiettivo a lungo termine?

Un obiettivo a LUNGO TERMINE è un obiettivo che ha a disposizione dai 3 ai 5 anni per la sua REALIZZAZIONE.

Quando pianifichi un obiettivo a LUNGO TERMINE devi anche PIANIFICARE

  • AZIONI,

  • STRATEGIE,

  • obiettivi a BREVE TERMINE, della durata massima di 1 anno,

INDISPENSABILI per la sua REALIZZAZIONE.

Tutto questo prende il nome di PROGRAMMAZIONE.



Basta solo impostare e definire degli obiettivi?

NO, non è SUFFICIENTE.

Devi tenere i TUOI obiettivi fissi nella TUA mente.

OGNI giorno.

ATTACCALI allo specchio.

SCRIVILI al computer.

APPENDILI alla parete.

Mettili DAPPERTUTTO, ma NON dimenticarli MAI.



L’AUTO-MOTIVAZIONE è una di quelle FORZE che distinguono


  • IMPRENDITORE

di SUCCESSO da un

  • NETWORKER,

  • IMPRENDITORE

che saltella di QUA e di LÀ senza mai ottenere nulla di SIGNIFICATIVO.

NON ti senti MOTIVATO?

Pensa  

  • a CHI sei,

  • a COSA hai realizzato,

  • alle GRANDI esperienze che hai vissuto.

Ricorda  

  • i momenti DIFFICILI che hai ATTRAVERSATO,

  • COME li hai superati.

Devi riuscire ad APPREZZARE

  • TE STESSO,

  • le TUE capacità

per trovare quella MOTIVAZIONE che ti permetterà di andare AVANTI.

A volte è FACILE essere MOTIVATO e finisci con il ritrovarti in un vortice di ENTUSIASMO.

Altre volte, semplicemente, NON CI RIESCI e ti ritrovi INTRAPPOLATO in una spirale MORTALE di

  • inutili ATTESE,

  • azioni RIMANDATE

e a RITARDARE quello che SAI di dover fare.

Stai RITARDANDO quello che SAI di dover fare?

Ad un certo punto la SOFFERENZA del NON FARE diverrà PIÙ GRANDE della sofferenza del FARE.

Devi CAMBIARE se vuoi cambiare la TUA vita.

È più FACILE

  • prendere una AZIONE e sentirsi INSICURO davanti ad una ragazza

  • che stare a SOFFRIRE perché NON si trova il CORAGGIO di farsi AVANTI.

Ogni scelta ha un PREZZO ma, quando sei MOTIVATO, è più FACILE

  • sopportare i DISAGI dell’azione

che

  • la sofferenza di NON cambiare.



Vuoi conoscere un PICCOLO segreto?

Una delle caratteristiche PIÙ sorprendenti della MOTIVAZIONE è che essa giunge DOPO aver iniziato un  NUOVO comportamento e NON prima.

La MOTIVAZIONE NON arriva da un

  • libro STIMOLANTE,

  • video MOTIVANTE,

  • discorso ISPIRATORE.

La MOTIVAZIONE è spesso  

  • il RISULTATO di una AZIONE,

  • NON la CAUSA di una AZIONE.

Anche PICCOLE azioni possono produrre quello stato MENTALE che ti darà una GRANDE MOTIVAZIONE.

Trova delle SFIDE da  

  • AFFRONTARE,

  • SUPERARE.

Sfide adeguate al TUO livello di COMPETENZA e che NON siano TROPPO FACILITROPPO DIFFICILI.

SFIDE che possano essere

  • AFFRONTATE,

  • SUPERATE

con uno sforzo ACCETTABILE da parte TUA.

NON hai MOTIVAZIONE oppure hai SCARSA MOTIVAZIONE?

NON aspettare.

TUFFATI nel fare.

Entra in AZIONE.

Il DIFFICILE è INIZIARE.

Utilizza TUTTI gli strumenti che hai a DISPOSIZIONE.

L’eccitazione della TUA entrata in AZIONE ti permetterà di

  • ottenere dei RISULTATI,

  • vivere la fortissima EMOZIONE della tua MOTIVAZIONE

e ti darà la possibilità di TROVARE degli strumenti MIGLIORI lungo il percorso che TU hai disegnato.

Hai deciso di

  • NON entrare in AZIONE,

  • NON cercare quella MOTIVAZIONE che ti è INDISPENSABILE,

  • NON inseguire i TUOI sogni?

NON riuscirai MAI a

  • RAGGIUNGERE dei RISULTATI,

  • TROVARE la MOTIVAZIONE che ti necessita,

  • CAMBIARE la tua VITA

e continuerai a

  • SUBIRE,

  • SOFFRIRE

una vita che NON ti piace.

È una TUA scelta

  • RISPETTABILE,

  • ACCETTABILE

ma non SCARICARE su altri la responsabilità del GRIGIORE della TUA vita.







Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Torna ai contenuti