4 caratteristiche ESSENZIALI di un LEADER di SUCCESSO - Gocce Network Marketing

Vai ai contenuti

4 caratteristiche ESSENZIALI di un LEADER di SUCCESSO

Autore: Pasquale Gambarelli - Anna De Flandre
Inserito su goccenetworkmarketing.it in data: 25/06/2017
    
Ti sei mai chiesto QUALI caratteristiche ESSENZIALI deve avere un LEADER di successo?

Te ne elenco 4.

Sono talmente IMPORTANTI che, da loro, deriverà il TUO successo come LEADER.

NESSUNO ti obbliga ad

  • ACQUISIRE,

  • COLTIVARE,

  • SVILUPPARE

queste 4 caratteristiche.

Cosa potrebbe succedere se non le acquisisco?

Ti accadrà almeno UNA di queste cose

  • NON riuscirai a fare il TUO lavoro e cadrai preda dello STRESS.

  • La TUA squadra NON riuscirà a fare il SUO lavoro.

  • La TUA squadra PERDERÀ il rispetto VERSO di TE.

  • I TUOI collaboratori ti ABBANDONERANNO oppure andranno OGNUNO per conto SUO.

Sono curioso, vogliamo andare al sodo?

Vediamo quali sono QUESTE caratteristiche.

1. AVERE IL DESIDERIO DI GUIDARE

Se non possiedi il desiderio di GUIDARE gli altri, NON ti troverai MAI a TUO agio nel TUO ruolo di LEADER.

OGNI GIORNO, avrai dei PROBLEMI con le attività di base NECESSARIE per condurre la TUA squadra.

I TUOI collaboratori noteranno le TUE difficoltà.

Finirai con il BRUCIARTI.

NON ti sei ancora BRUCIATO?

I TUOI collaboratori, SENZA una guida valida, avranno dei PROBLEMI a fare il LORO lavoro.

Alla fine ti ABBANDONERANNO.



DEVI provare PIACERE a vivere la TUA vita di LEADER.

DEVI essere DISPONIBILE a fare quanto NECESSARIO per diventare il LEADER del TUO gruppo.

Solo DESIDERANDO essere LEADER troverai la FORZA per acquisire le ABILITÀ che ti sono INDISPENSABILI per guidare la TUA squadra.

Nel NETWORK MARKETING sono io che ho creato la mia squadra. Perché qualcuno dovrebbe mettere in dubbio la mia figura di LEADER?

Credi che basti QUESTO?

Credi che il tuo ESSERE LEADER sia una specie di INVESTITURA che ti viene

  • da QUELLO che HAI fatto in passato,

  • da QUALCHE autorità SUPERIORE?

TU DEVI VIVERE il tuo essere LEADER giorno dopo giorno.

Quello che TU hai fatto, fa parte del PASSATO.

È il mio passato che ha creato la mia squadra.

TU vivi nel PRESENTE.

È nel TUO presente che devi DIMOSTRARE

  • COME gestire i CONFLITTI all’interno del TUO gruppo,

  • COME motivare i TUOI collaboratori,

  • QUANTO vali come LEADER.

NON potrai farlo se NON senti BRUCIARE dentro di TE

  • il DESIDERIO di ESSERE LEADER,

  • il DESIDERIO di GUIDARE.

NON sei SICURO di avere un tale DESIDERIO?

La TUA vita da LEADER sarà molto FATICOSA.



Finché dura.

Prova a CHIEDERTI

  • MI PIACE quando gli altri CERCANO il MIO parere o la MIA opinione?

  • MI PIACE interessarmi di QUELLO che FANNO i MIEI collaboratori?

  • MI PIACE aiutare i componenti della MIA squadra a RAGGIUNGERE i LORO obiettivi?

  • TROVO FACILE mettere gli interessi della MIA squadra PRIMA dei MIEI interessi personali?

  • SONO CAPACE di creare un FORTE spirito di SQUADRA?

  • SONO DISPONIBILE ad aiutare i MIEI collaboratori ad ADATTARE le MIE idee al LORO modo di lavorare?

  • MI PIACE aiutare gli altri a MIGLIORARE le LORO abilità?

  • MI IMPEGNO per risolvere i CONFLITTI all’interno del MIO gruppo o lascio che si ESAURISCANO da SOLI?

  • VADO alla RICERCA di OGNI possibilità per fare dei COMPLIMENTI ai MIEI collaboratori?

  • VIVO i problemi dei MIEI collaboratori come un MIO problema?

  • SONO IN GRADO di discutere, in modo OBIETTIVO e SERENO, con chi NON è della MIA opinione?

  • MI PIACE condividere, con i MIEI collaboratori, delle idee VALIDE?

COME hai risposto a QUESTE domande?



Hai risposto in maniera POSITIVA?

Ci sono BUONE probabilità che TU SENTA, dentro di TE, il DESIDERIO di GUIDARE.

Hai risposto in maniera NEGATIVA?

Ci sono BUONE probabilità che TU NON riesca ad ISPIRARE gli ALTRI.

Queste domande NON hanno SENSO, per te, PERCHÉ

  • il LEADER da delle DISPOSIZIONI a cui il gruppo si DEVE attenere,

  • il LEADER NON PUÒ essere messo in DISCUSSIONE?

Ti CONSIGLIO di cercare di COMPRENDERE un po’ più a FONDO la filosofia alla BASE del NETWORK MARKETING.

2. AVERE UNA VISIONE

La seconda caratteristica che ti è NECESSARIA come LEADER è avere una VISIONE.

Qual’è la TUA VISIONE per la TUA organizzazione?

Quali OBIETTIVI desideri RAGGIUNGERE?

Quali MOTIVI ti SPINGONO?

Come VEDI la TUA attività nel NETWORK MARKETING?

Vuoi SOLO

  • FARE soldi,

  • PAGARE debiti,

  • SOPRAVVIVERE?

Che c’è di male?

Pensi di riuscire ad ATTRARRE e GUIDARE molta gente in QUESTO modo?

PERSONALMENTE, ho dei DUBBI.

DEVI avere una VISIONE.

Una visione che NON sia INCENTRATA su di TE.

Una visione che sia PIÙ grande di TE.

VUOI

  • DARE la POSSIBILITÀ agli altri di avere PIÙ tempo libero?

  • DIFFONDERE il messaggio di COME

      • i TUOI prodotti,

      • la TUA opportunità di NETWORK MARKETING

     possono AIUTARE le persone con cui vieni a CONTATTO?

  • CAMBIARE, nel tuo piccolo, il MONDO?

  • TRASMETTERE il messaggio che TU vuoi fare qualcosa di GRANDE, ma NON PUOI farlo senza l’AIUTO degli ALTRI?

  • AIUTARE le altre PERSONE?

In questo caso, troverai MOLTE persone DISPOSTE ad associarsi e collaborare CON TE.



Perdi un PO’ di tempo per CREARE la VISIONE che vuoi INSEGUIRE nel NETWORK MARKETING.

QUELLA VISIONE deve essere CHIARA nella TUA testa.

DEVI sapere ESATTAMENTE come è fatta.

DEVI esserne ENTUSIASTA.

TANTO entusiasta da NON potere ASSOLUTAMENTE riuscire ad ASPETTARE per poterla CONDIVIDERE.

A volte è difficile condividere qualcosa di personale.

La TUA visione PUÒ essere la PIÙ GRANDE visione che un essere umano abbia MAI avuto ma, se NON la CONDIVIDI, la gente NON lo saprà MAI.

Come LEADER, DEVI essere in grado di ESPRIMERE la TUA visione.

Come posso esprimere la mia visione?

Il modo MIGLIORE di farlo è attraverso una STORIA.

Racconta la storia di COME sei arrivato alla TUA visione e del PERCHÉ hai deciso di LOTTARE per essa.

NON commettere l’errore di NON riuscire a TROVARE LE PAROLE quando la racconti.

La TUA storia DEVE trasmettere

  • la TUA visione,

  • il TUO entusiasmo

e COINVOLGERE i TUOI collaboratori.

Deve SPINGERLI all’azione.



3. ESSERE COMPETENTE

È DURA essere un BUON LEADER se NON sei COMPETENTE.

Se non sei competente, è sempre dura. Qualunque cosa tu faccia.

PUOI

  • LEGGERE libri,

  • VEDERE DVD,

  • ASCOLTARE audio,

  • PARTECIPARE a dei corsi

ma, la COMPETENZA ti arriva solo dalla pratica CONTINUA.

Se NON FAI l’attività NON diventerai MAI competente.

DEVI

  • ESSERE sul CAMPO,

  • FARE l’attività,

  • ESSERE un esempio da SEGUIRE,

per ACQUISIRE la competenza da TRASMETTERE ai TUOI collaboratori.

Arriverà il MOMENTO in cui avrai un certo livello di COMPETENZA.

Raggiungerai un livello in cui POTRAI

  • GUIDARE,

  • FORMARE,

  • PRESENTARE

o esercitare QUALUNQUE ALTRA abilità TU abbia APPRESO.



AUMENTANDO ed ESPANDENDO le TUE abilità, darai ai TUOI collaboratori la CERTEZZA di seguire un LEADER che SA quello che sta FACENDO.

4. DEVI DIMOSTRARE INTEGRITÀ

L’INTEGRITÀ, è un qualcosa di  MOLTO SEMPLICE da definire.

Consiste nel

  • MANTENERE la TUA parola,

  • essere SINCERO ed ONESTO,

  • comportarti nel modo in cui TU ti aspetti si comportino i TUOI collaboratori.

È semplice, VERO?

Come QUALUNQUE ALTRA abilità della LEADERSHIP, devi metterla in PRATICA.

Questo NON è SEMPLICE.

No, non è affatto semplice.

MANTENERE la PROPRIA parola PUÒ richiedere uno sforzo NOTEVOLE se

  • ti trovi sotto STRESS,

  • vivi una SITUAZIONE in cui NON SAI decidere COSA sia GIUSTO fare.

Ma, ti assicuro, è uno sforzo che VALE la PENA vivere.

I LEADER mantengono SEMPRE quello che DICONO.

Se dici che FARAI qualcosa, FALLO.

Hai promesso QUALCOSA?

MANTIENI la TUA promessa.

A QUALUNQUE costo.

I BENEFICI per la TUA struttura saranno ENORMI confrontati ai DANNI provocati da una MANCANZA di INTEGRITÀ.

Prova solo a PENSARE a COME ti sei sentito QUANDO qualcuno

  • ti ha fatto una PROMESSA che NON ha MANTENUTO,

  • NON è stato SINCERO ed ONESTO con TE.

L’hai trovato BELLO?

NO, vero?

Mi sono sentito preso in giro.

Hai mai LAVORATO per QUALCUNO che aveva una CARENZA di INTEGRITÀ?

COME ti sei sentito?

Ti PIACEVA lavorare PER lui?

Rifletti un ATTIMO sulle TUE risposte.



Adesso mettiti nei PANNI dei COMPONENTI la TUA squadra.

COSA PENSI proverebbero i TUOI collaboratori se TU, in qualità di LEADER, dimostrassi di NON possedere INTEGRITÀ?

Non sarebbero contenti.

Devi essere SINCERO ed ONESTO con i TUOI collaboratori.

NON avere PAURA di affrontare la VERITÀ.

INTEGRITÀ significa dire la VERITÀ, anche se la verità NON ti PIACE.

Devi vedere la REALTÀ per quello che è, NON per quello che TU desideri che sia.

Meglio essere ONESTI che INGANNARE gli altri.

Anche perché, come PRIMA cosa, corri il RISCHIO di ingannare TE STESSO.

NON vuoi ingannare TE STESSO?

DEVI avere il CORAGGIO di mettere in DISCUSSIONE le TUE verità.



Molti LEADER NON mettono in DISCUSSIONE le LORO verità.

Alla fine FALLISCONO.

Non puoi mettere in discussione qualcosa di cui sei sicuro e in cui credi fermamente.

C’è una PICCOLA differenza tra l’ESSERE SICURO delle TUE idee e l’ESSERE CIECO.

In un mondo in CONTINUA evoluzione, quello che era valido 5 ANNI FA potrebbe NON essere VALIDO oggi.

ACCETTA che TU possa essere PARZIALMENTE o TOTALMENTE in errore.

Sii SINCERO ed ONESTO, a partire con la PERSONA che ammiri di PIÙ: TE STESSO.

L’INTEGRITÀ è FONDAMENTALE nella TUA attività di LEADER.

NON PENSARE che sia LIMITATA solo alla TUA attività.

L’ INTEGRITÀ abbraccia TUTTE le TUE relazioni, sia SOCIALI che FAMILIARI.

Sii SINCERO ed ONESTO con OGNI persona della TUA vita.

RIFIUTA di dire o fare qualcosa che NON ritieni GIUSTO.

RIFIUTA di tollerare un comportamento SBAGLIATO da parte di qualcun altro.

RIFIUTA il COMPROMESSO.






Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

  
Torna ai contenuti